Powered by Blogger.

Translate

MATITE NERE "naturali" A CONFRONTO (Une, Dr.Hauschka, Lily Lolo, Nabla, Zao)

Trovare  una matita occhi nera pigmentata, ma anche morbida che abbia una buona durata e che non coli dopo poco tempo che l'abbiamo applicata è una bella impresa, non solo nel mondo ecobio, e allora ho pensato che possa tornarvi utile un confronto di quelle che ho usato io.
Innanzitutto è necessario distinguere tra matita occhi, kajal e Kohl, distinzione che nemmeno a me è mai risultata troppo chiara, di sicuro la differenza sta nella composizione, e da una ricerchina approfondita in sintesi ho scoperto che :
La matita occhi classica in genere ha una consistenza più dura e solo alcune possono essere utilizzate anche all'interno dell'occhio, in genere sono quelle che non hanno microbrillantini. 
Il Kajal invece ha una consistenza più burrosa, in genere si presentano a forma di cono, e permettono un risultato meno preciso, ma più intenso, e queste possono essere utilizzate anche all'interno dell'occhio.
La matita Kohl ha funzionalità simili a quella del Kajal ma la consistenza è diversa, sono composte da polveri che possono essere o lasciate libere e quindi applicabili solo con un bastoncino, oppure concentrate all'interno di una normale matita e quindi più facili da applicare.
Veniamo a quelle che ho io (clikkando sopra il nome potete vedere anche dove l'ho acquistata e i relativi prezzi)
a sinistra Une Blaks kohl nel solore K01, a seguire il kajal del Dr . Hauschka,  al centro la matita occhi nera di Lily Lolo, poi la matita nera di Zao make up, e a destra la matita nera di Nabla
  • NABLA - ROCKY FLOWER POWER SOFT ON EYE PENCIL ( esiste anche un'altra matita nera che è la bombay, ma quella è siliconica per nulla naturale) è una matita occhi che può essere utilizzata anche all'interno dell'occhio, non è una matita ecobio, ma ha un inci di tutto rispetto, il colore nero è intenso e opaco, ma soprattutto ha un'ottima resistenza, questo grazie alla mina che non è troppo morbida, ho notato infatti che se non viene utilizzata tutti i giorni, prima di applicarla sento la necessità di scaldarla un po' tra le dita. All'interno dell'occhio la scrivenza peggiora e anche la resistenza, ma rimane comunque un prodotto promosso.
  • INCIcaprylic/capric triglyceride, ricinus communis seed oil, hydrogenated palm kernel glycerides, copernicia cerifera cera, hydrogenated castor oil, mica, euphorbia cerifera cera, cera alba, hydrogenated palm glycerides, tocopheryl acetate, tocopherol, ascorbyl palmitate. [+/-: ci 77499, ci 77510].

    • Formulato senza: siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta.
    • Cruelty Free.
    • Adatto a Vegetariani, non adatto a Vegani poiché contiene cera d'api.
    • Made in Germany.
    • Peso netto: 1.1 g / 0.04 oz.
  • UNE ABSOLUTE BLACKS KOHL nel colore K01, è una matita made in France, ha un PAO di 18M, 100% Naturale e il 29,7% degli ingredienti sono organici, non è testata sugli animali. Il colore è un bel nero intenso, con un finish opaco, è ultra scrivente e morbida, infatti qua siamo di fronte ad una matita kohl, adatta per diversi utilizzi, in particolar modo per creare gli smokey eyes. Mi piace tantissimo, e sulla mia palpebra ha una durata discreta anche senza primer, si sfuma bene e un nero così pigmentato non lo avevo mai visto. Promossa a pieni voti.
  •  INCI: SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL*, CERA ALBA (BEESWAX)*, BISDIGLYCERYL POLYACYLADIPATE-2, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX, SQUALANE, TOCOPHEROL, [+/- (MAY CONTAIN) : CI 77019 (MICA), CI 77000 (ALUMINUM POWDER), CI 77007 (ULTRAMARINES), CI 77163 (BISMUTH OXYCHLORIDE), CI 77288 (CHROMIUM OXIDE GREENS), CI 77289 (CHROMIUM HYDROXIDE GREEN), CI 77491, CI 77492, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), CI 77510 (FERRIC AMMONIUM FERROCYANIDE), CI 77742 (MANGANESE VIOLET), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE). * Ingredients from Organic Farming
  • LILY LOLO EYELINER NERO  è una matita minerale nera e made in Italy, si acquista in vari siti, io possiedo quella con il design vecchio, ma ho visto che la formulazione è rimasta la stessa. Qui il nero  non è molto intenso, servono più passate, sicuramente è opaco e la mina è di giusta consistenza, né troppo dura né troppo morbida, ha una buona resistenza. La durata come eyeliner è media, dentro l'occhio bassissima e servono più passate per renderla intensa, tuttavia con un primer o applicandoci sopra un ombretto nero in polvere, si risolve anche a questo problema, ma ammetto che amo neri più intensi.
  • INCI: Hydrogenated Jojoba Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Butyrospermum Parkii Butter, Canola Oil, Copernicia Cerifera Cera, Glyceryl Caprylate, Candelilla Cera, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate [+/- CI77499, Mica].
  • DR HAUSCHKA KAJAL EYELINER DUO 02. Questa matita duo del Dottore è davvero bella, qui siamo di fronte ad un Kajal, da una parte nero dall'altra azzurro (un colore simile alla bosco di neve cosmetics, sotto vi farò vedere tutti gli swatches) mi piace tanto, come d'altronde ho adorato il  loro kajal marrone , è morbida e molto pigmentata, il nero però non è un carbone puro, ma quello che mi piace è che si sfuma con molta facilità, tuttavia usata come base per gli smokey eyes va riapplicata più volte per aggiungere colore che perde un po' di intensità sfumandola. 

  • INCI : Hydrogenated Jojoba Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Mica, Canola Oil, Sclerocarya Birrea Seed Oil, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Pyrus Cydonia Peel/Fruit Wax, Diatomaceous Earth (Solum Diatomeae), Glyceryl Caprylate, Camellia Sinensis Leaf Extract, Anthyllis Vulneraria Extract, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Bark/Leaf Extract, Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Fragrance (Parfum), Citronellol*, Geraniol*, Linalool*. [May contain (+/-) Ferric Ferrocyanide (CI 77510), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Titanium Dioxide (CI 77891)].
    *à base d'huiles essentielles naturelle

  • ZAO MAKE UP MATITA NERA, l'ho acquistata alla profumeria gardenia, ma è acquistabile anche on line nel sito di bellezza autentica. E' made in Italy certificata ECOCERT, PAO di 36M. Questa matita ha un nero non troppo intenso, ha una mina piuttosto dura che mi permette di utilizzarla quasi esclusivamente come eyeliner e non all'interno dell'occhio, dove fa fatica a scrivere, anche se la resistenza sarebbe abbastanza buona, tuttavia bisogna fare attenzione perché non essendo molto pigmentata costringe a più passate e questo potrebbe sensibilizzare la palpebra.
  • INCI: CI 77499, idrogenati Olio di palma, idrogenati COCO-gliceridi, CETYL LAURATO, CERA ALBA *, CI 77007, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER EXTRACT *, Argania spinosa guscio in polvere *, Silice, TRIHYDROXYSTEARIN, bisabololo, tocoferolo.
vendiamo agli swatches:
In penombra, in alto lily lolo a seguire ZAO, al Centro NABLA, poi DR HAUSCHKA e infine in basso une

stessa sequenza di sopra, alla luce del sole, qui rendono meglio i colori

nel dettaglio IN ALTO LYLY LOLO, POI ZAO (con più passate) NABLA  e Dr. Hauschka

Un particolare del Dr. Hauschka e in basso UNE

CONCLUSIONI: 
 Per la scelta tra quali di queste acquistare, dipende molto dall'utilizzo che ne volete fare, la migliore come durata è quella di NABLA, ma non si sfuma con facilità, quindi sconsigliata per gli smokey eyes, o meglio tutto è possibile, soprattutto se si ha maggiore manualità rispetto a me, ma ne esistono di migliori. All'interno dell'occhio durano tutte poco, quindi a parità di questa condizione quella che utilizzo di più e che ha il colore più intenso e per me anche il più bello, è la matita di UNE, davvero mai trovato un carbone puro tra le matite naturali come questo, inoltre è morbida e a me non cola, certo non ha una durata eccellente, ma come eyeliner se si applica un primer anche naturale per mezza giornata rimane fissa, all'interno dell'occhio sarà necessario fissarla con un ombretto nero. Per gli smokey consiglio quella del Dottore, anche per la possibilità di avere due colori in un unico prodotto, ma il nero non è intenso, qui dipende dai gusti, lo definirei un colore tra il nero e il grigio scuro, e necessita sempre di un primer. Non riacquisterei invece quella della Lily Lolo, è buona ma quella di UNE e NABLA le preferisco e purtroppo boccio quella di Zao troppo dura e la scrivenza non è delle migliori, inoltre non costa nemmeno poco.
Ciao :-)

Nessun commento