Powered by Blogger.

Translate

SO BIO: LOZIONE MICELLARE e LA MIA DETERSIONE ECO BIO DEL MOMENTO


Tra i cosmetici che apprezzo di più, ci sono sicuramente i prodotti per la detersione e per lo "strucco" del viso , mi piace cambiare e provare, anche se poi per la mia pelle secca, tendo sempre a preferire prodotti cremosi sia per l'uno che per l'altro, ma in questi ultimi tempi, complice il bel tempo finalmente giunto, ho cambiato decisamente molte cose. Sicuramente è uno dei passaggi fondamentali per prenderci cura della nostra pelle, per cui, gli dedico particolare attenzione.
Cominciamo con la DETERSIONE DEL MATTINO:
- Inizio bagnando il mio viso con acqua tiepida, poi, insaponando le mani con l'ultima saponetta naturale che sto usando, ovvero quella de LA SAPONARIA all'argania spinosa ed extravergine d'oliva" (adoro i saponi naturali), mi vado a lavare il volto. E' una bella saponetta dal colore verde abete intenso, a contatto con l'acqua genera un'abbondante schiuma, ma non secca troppo la pelle, anche se d'inverno , per la mia pelle, sarebbe un po' troppo forte il suo potere lavante, ma per questo periodo è splendida, bisogna solo stare attenti che non vada sugli occhi (brucia un bel po') e sul naso che pizzica e fa starnutire :-)
Scusate le condizioni del portasapone :-)

INCI saponetta: Europaea Oil (olio extravergine d'oliva), Cocos Nucifera Oil (olio di cocco BIO), Aqua, Sodium Hydroxide (soda), Argania Spinosa Oil (olio di argan BIO), Anthemis Nobilis Oil (oe di camomilla), Origanum Majorana Oil (oe di maggiorana), Achillea Millefolium

L'ho acquistata dal sito di Ecobelli al costo di € 3,90 per 100g di prodotto ed è un prodotto 100% naturale. Mi piace molto, ha un profumo delicato e lascia la pelle fresca e pulita.
- Dopo aver deterso il viso, non tutti i giorni, ma almeno un giorno si e uno no, utilizzo un altro prodotto che per me è splendido ovvero LA CREMA DETERGENTE DEL DR.HAUSCKHA. In realtà, con il viso perfettamente struccato basterebbe questa crema per la detersione, ma la mattina la prima cosa che mi viene da fare è pulire il viso con l'acqua e sapone, è proprio una fissazione. Non mi dilungo sulla descrizione di questo prodotto, che adoro e che riacquisterò, perché ne ho parlato in modo esteso QUA.

La sera:
Di sera per prima cosa mi vado a struccare e per gli occhi, in questo periodo sto utilizzando lo struccante petale d'iris di Cattier (ne ho parlato qua) anche qui non mi dilungo perché ne ho già parlato in modo esteso, ma sicuramente è troppo delicato per rimuovere il mio tipo di trucco, che vede ogni giorno la presenza di un eyeliner e di abbondante mascara.
Dopo aver struccato gli occhi vado a struccare l'intero viso e in questo periodo sono ceduta alla moda del momento, ovvero L'ACQUA MICELLARE, nel mio caso ho scelto quella della SO BIO ALL'ALOE. Non mi aveva mai attratto questo prodotto, ma con l'arrivo della bella stagione, mi piaceva l'idea di sostituire il latte detergente con qualcosa di più fresco e asciutto.
Ho acquistato questo prodotto dal sito di Ecobelli al costo di €9,90 per 500ml di prodotto.
Il Packaging è funzionale e anche molto bello, un bel "boccione" di plastica trasparente con tappino a scatto.


INCI:
Aqua/Water/Eau, Glycerin, Polyglyceryl-4 Caprate, Centaurea Cyanus (Flower) Water*, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Sodium Levulinate, Benzyl Alcohol, Parfum (Fragrance), Sodium Benzoate, Sodium Hydroxide, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder*, Limonene, Linalool, Citric Acid, Citronellol, Dehydroacetic Acid. 
E' un prodotto certificato ECOCERT, è a base di Aloe vera, glicerina e acqua floreale di Fiordaliso. Il 99% degli ingredienti sono di origine naturale.

Applico il prodotto con un dischetto di cotone e senza alcuna difficoltà riesco a portar via tutto il trucco, che di solito è sempre composto da un fondotinta naturale liquido o cremoso. Unica pecca che riscontro, è il fatto che a me questo tipo di prodotto, ma sottolineo il fatto che è l'unica lozione micellare che ho provato, quindi non ho termini di paragone, mi secca un po' la pelle, non troppo, ma sento la necessità di abbondare poi con una crema da notte, cosa che non mi succede mai con gli struccanti in crema. Si potrebbe utilizzare anche per struccare gli occhi, ma per quelli preferisco i prodotti bifasici, infatti, non appena avrò terminato il Cattier riacquisterò un prodotto del genere.
Insomma lo promuovo, ma per le pelli secche credo che sia un detersione adatta solo nella stagione mite.

Dopo aver struccato il viso, lo detergo con la saponetta che vi ho descritto sopra, ma appena terminerà credo che riacquisterò quella di iliana, che è leggermente più delicata, di cui avevo parlato QUA.

A questo punto picchietto sul viso con un dischetto di cotone il  tonico del momento, che è quello di ANTOS rassodante per pelli secche (ne parlerò nel post i più utilizzati del mese di aprile) e sono pronta per applicare il mio contorno occhi e la mia crema notte :-)


E Voi? :-)

Ciao.

Nessun commento