Translate

AVRIL: EyeLiner Bio


Ho acquistato questo eyeliner dal sito di Ecobelli, al costo di 7,00€ per 3,5 ml di prodotto. E' certificato ECOCERT.
Utilizzando l'eyeliner praticamente quasi ogni giorno sono sempre alla ricerca di quello perfetto, tra l'altro è stato il prodotto che casualmente mi condusse, ormai tre anni fa, ad utilizzare prodotti ecobio o comunque naturali, perché una bella mattina dopo molti anni in cui compravo lo stesso prodotto, mi svegliai con una bella palpebra gonfia :| e così mi chiesi quale fosse la sostanza che mi dava fastidio e da lì per la prima volta guardai l'INCI, feci una ricerca su internet e mi si aprì un mondo intero, che con curiosità, senza nessuna aspettativa e convinzione, mi portò a provare prodotti che avevano buoni ingredienti. Ovviamente non sto dicendo che i prodotti naturali e ecobio non diano allergie, assolutamente no, ma fu proprio la casualità di essere costretta a guardare l'INCI per evitare la sostanza che a me creava allergia a farmi approfondire sul discorso formulazione e ingredienti. Trovandomi bene e avendo anche dei costi inferiori rispetto all'alta profumeria che compravo, rimasi colpita, ma il prodotto che in assoluto ha fatto migliorare la mia pelle è stata la sostituzione del fondotinta da siliconico a naturale, le imperfezioni del mio viso si sono drasticamente ridotte, da lì non li ho più mollati. 
Ma torniamo a noi :-)
Non contenta dell'unico eyeliner eco bio che avevo in casa (quello di Organic Pharmacy di cui ho parlato QUA) , mi precipito a provare questo di Avril, attratta anche dal prezzo onesto.
Il packaging è abbastanza funzionale, il classico astuccino di plastica resistente un po' più corto di quelli abituali, ma comunque con una impugnatura abbastanza funzionale.
Il Pennellino finalmente è perfetto perfetto, ho amato molto anche quello di Zao (di cui ho parlato qua), ma questo è più sottile e più corto, quindi consente con più facilità di fare linee di eyeliner  precise e sottili, ovviamente qua si va sul personale, c'è chi li odia, io trovo che siano i più semplici da usare (per intenderci io non amo quelli in feltro, mentre se la gioca alla pari quelli fatti a pennarello, ma a mio avviso durano molto di meno).

Il pennellino tende, come si vede dalle foto, ad accumulare un po' troppo prodotto, ma basta pulirlo leggermente con una velina che il problema si risolve.
Il colore è un nero bello intenso, all'inizio apparirà lucido, ma poi una volta che si asciuga, è opaco, adatto quindi a qualunque tipo di makeup.

INCIAqua, CI 77499, cera alba*, isostearic acid, glycerin, jojoba esters, rubus idaeus fruit water*, alcohol, acacia seyal gum*, glyceryl stearate, copernicia cerifera cera*, sodum hydroxide, benzyl alcohol, citric acid, glyceryl caprylate, xanthan gum, helianthus annuus seed oil, tocopherol, sclerocarya birrea seed oil, phospholipids, sodium phytate, dehydroacetic acid, potassium sorbate, sodium benzoate, dendrobium phalaenopsis flower extract.


AQUA
(solvente )

CI 77499
(colorante cosmetico )

CERA ALBA
(emolliente / emulsionante / filmante )

ISOSTEARIC ACID
(legante / emulsionante / tensioattivo )

GLYCERIN
(denaturante / umettante / solvente )

JOJOBA ESTERS
(vegetale )

RUBUS IDAEUS
(vegetale )

ALCOHOL
(solvente )

ACACIA SEYAL GUM
(non trovato)

GLYCERYL STEARATE
(emolliente / emulsionante )

COPERNICIA CERIFERA CERA
(non trovato)

SODUM HYDROXIDE
(non trovato)

BENZYL ALCOHOL
(conservante / solvente )

BENZYL ALCOHOL
(Alleegene del profumo / conservante / solvente )

CITRIC ACID
(agente tampone / sequestrante )

GLYCERYL CAPRYLATE
(emolliente / emulsionante )

XANTHAN GUM
(legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)

HELIANTHUS ANNUUSL
(non trovato)

TOCOPHEROL
(antiossidante)

SCLEROCARYA BIRREA
(non trovato)

PHOSPHOLIPIDS
(additivo biologico)

SODIUM PHYTATE
(non trovato)

DEHYDROACETIC ACID
(conservante)

POTASSIUM SORBATE
(conservante)

SODIUM BENZOATE
(preservante)

DENDROBIUM PHALAENOPSIS
(non trovato)
CONSIDERAZIONI:
Lo sto utilizzando da circa 15 gg quasi quotidianamente, mi ha stupita la facilità di applicazione e la tenuta sull'occhio. Il prodotto è fluido e non troppo pastoso, basta una sola applicazione che il nero risulterà molto intenso. Messo la mattina la sera era ancora lì, nonostante ciò si rimuove con facilità (in questo periodo sto utilizzando lo struccante occhi bifasico della So'Bio, di cui presto vi parlerò). 
Prodotto che quindi promuovo a pieni voti, unica riserva che mi tengo è sulla durata complessiva del prodotto (non intendo la tenuta sull'occhio che è splendida, ma proprio quanto durerà prima di essere gettato sul cestino perché finito :-) perché con quello della so'bio che avevo anch'esso promosso (ne ho parlato QUA) se all'inizio mi aveva soddisfatta, mi sono resa conto che giunto quasi a metà cominciava a perdere colpi, ovvero per avere una linea definita servivano più passate e faceva strisciate, inoltre dopo un mese di utilizzo quasi costante era quasi finito.

VOTO FINALE 9

Nessun commento