Powered by Blogger.

Translate

SANTE Naturkosmetiks: CC CREAM


Ho acquistato questa cc cream sul sito di Eco Bio  Lovers (sito preciso con le spedizione e generosi con i campioncini) al prezzo lancio di €15,00 circa, contiene 30 ml di prodotto, è certificato Natrue ed è vegan e cruelty free.

Il Packaging è il classico tubetto funzionale, plastica morbida con piccolo foro , che consente di far fuoriuscire il prodotto senza difficoltà.
I Colori che ho scelto sono due (in tutto sono disponibili 3 nuances) il n.10 Light e il n.20 Natural. I colori non deludono, sono infatti dei beige veri e propri, esattamente come avevo riscontrato per il loro fondotinta (ne ho parlato QUA) , vanno bene a mio avviso per tutti gli incarnati, non hanno né un sottotono troppo giallognolo e nemmeno aranciato. Il colore n.10 è chiarissimo, adatto solo alle porcellane, per chi è chiaro va molto meglio il n.20, mentre per le medie credo che sia adatto il n.30.
La TEXTURE è cremosa, soffice al tatto, ma non troppo liquida. Si asciuga subito, ma proprio subito, va lavorato velocemente.

sotto la luce del sole
Il FINISH è semi matt, opacizza bene senza però perdere completamente la luminosità, sulla mia pelle disidratata in superficie non necessito di applicare cipria.
La COPRENZA media bassa, le piccole imperfezioni le riesce a nascondere, ma non neutralizza i rossori, e per le occhiaie è necessario intervenire con un correttore.
DURATA: MEDIO ALTA, asciugandosi in fretta, se non adiamo a toccarci il viso spesso (per il motivo che vi spiegherò sotto) resiste almeno 8 ore.


INCI: (PRESO DAL SITO DI SAICOSATISPALMI)
INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine ALCOHOL DENAT.* (solvente)
Immagine COCOS NUCIFERA OIL* (emolliente / condizionante capelli / coprente / condizionante cutaneo / solvente)
Immagine BELLIS PERENNIS FLOWER EXTRACT* (vegetale)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine GLYCINE SOJA OIL* (emolliente / profumante / condizionante cutaneo)
Immagine SILICA (abrasivo / assorbente / opacizzante / viscosizzante)
Immagine POTASSIUM CETYL PHOSPHATE (tensioattivo)
Immagine PALMITIC ACID (emolliente / emulsionante)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
Immagine SORBITOL (umettante)
Immagine HYDROGENATED PALM GLYCERIDES (emolliente / emulsionante)
Immagine ISOAMYL LAURATE (emolliente / condizionante cutaneo)
Immagine PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL* (condizionante cutaneo)
Immagine BETA VULGARIS ROOT EXTRACT (colorante cosmetico)
Immagine HYDROLYZED CORN STARCH (legante / viscosizzante)
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
Immagine HYDROGENATED VEGETABLE OIL (emolliente)
Immagine ACACIA SENEGAL GUM (vegetale)
Immagine HYDROLYZED RHIZOBIAN GUM (filmante)
Immagine TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)
Immagine CETYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante)
Immagine PYRUS MALUS SEED EXTRACT (vegetale)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL* (emolliente / coprente / condizionante cutaneo)
Immagine SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
Immagine P-ANISIC ACID (coprente)
Immagine SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine DISODIUM PHOSPHATE (agente tampone)
Immagine POTASSIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine POTASSIUM PHOSPHATE (agente tampone)
Immagine PARFUM (ESSENTIAL OILS)
Immagine CI 77891 (colorante cosmetico)
Immagine CI 77492 (colorante cosmetico)
Immagine CI 77491 (colorante cosmetico)

Anche Sante, bran tedesco, sceglie di usare l'alcool ai primi posti, a me non crea e non ha creato problemi.
CONSIDERAZIONI:
Ho aspettato molto a recensirlo, molto di più del solito per un prodotto per la base, perché le prime impressioni purtroppo erano pessime, ma è pur vero che ho cominciato ad utilizzarlo nel periodo in cui ho scelto di far "disintossicare" la pelle che ho scoperto essere asfittica, quindi, abituata ad usare composti più corposi,  al solo utilizzo di aloe+ olio sembra più arida del solito.

Ho provato ad applicarlo sia con un pennello da fondotinta a setole sintetiche, un simil kabuki, sia con le normali dita, e sia con una spugnetta di lattice, purtroppo il risultato cambia poco, il prodotto si stende con difficoltà e tende a depositarsi sulle imperfezioni del viso (per intenderci quelle zone dove ho qualche pellicina post brufolo o secchezza eccessiva). Il miglior metodo è stato sicuramente con il pennello, il risultato è più uniforme, e in questo modo non mi è andato ad evidenziare i pori dilatati, che in un primo momento sembrava che invece avesse il risultato contrario. Ancora meglio se applico il fondo quando ancora il siero che metto come base, (sto utilizzando il siero antiossidante di Biofficina Toscana), non si è completamente asciugato, la setosità che conferisce quel prodotto sembra sposarsi bene con la cc cream di Sante, riesco a stenderlo in maniera molto più uniforme. 
Tuttavia, al di là del metodo, dopo che il prodotto si è asciugato, se mi vado a toccare la pelle, sgrana, vengono via delle briciole di prodotto, bisognerebbe riprovare ad utilizzarlo con una crema più grassa, che in questo periodo però non ho.
La coprenza e il finish sarebbero molto adatti a questo periodo, perché
uniforma lasciando il viso molto naturale e opacizza senza esagerare, quindi anche con il caldo è piacevole applicarlo.

RICAPITOLANDO:

MI PIACE:
  • COLORE
  • FINISH NATURALE
  • DURATA
  • che NON UNGE
NON MI PIACE
  • LA STESURA DIFFICOLTOSA
  • IL FATTO CHE SI DEPOSITA SULLE IMPERFEZIONI
  • Che sulla mia pelle, applicando solo un siero come base, SGRANA

Purtroppo non mi sento di promuoverlo, ma lascio la riserva per questo inverno, quando userò creme più corpose e vedrò come si comporterà.


Voi l'avete provata?
Ciao :-)

Nessun commento