Powered by Blogger.

Translate

CAPILLUM AMOVE WHEAT : CREMA DEPILATORIA



Salve care appassionate di Bio :-) oggi vi parlo di un prodotto che cercavo da tempo, ovvero la crema depilatoria con un INCI discreto, non perfetto, ma non pessimo come molte  altre, tuttavia è lecito dirvi che è proprio la tipologia di prodotto a non essere il massimo, ma il alcune zone critiche io non riesco a farne a meno.



CAPILLUM AMOVE WHEAT: Per la rimozione dei peli superflui del corpo in modo naturale.



Capillum Amove disponde di ben due prodotti per la rimozione dei peli superflui, questa e una indicata per le zone sensibili, ovvero quella che cercavo io, ma essendo fuori stock e leggendo che anche la "WHEAT" può essere utilizzata nelle zone intime, l'ho acquistata, senza attendere, dal sito di Eccoverde al costo di €11,90 per 200g di prodotto.



COME SI PRESENTA?

All'interno della confezione di cartone troviamo due buste da 100 g di polvere bianca, un guanto in lattice, la spatola di legno e un foglietto illustrativo con le modalità d'uso (anche in italiano)




COME SI USA? Bisogna mescolare, con la spatola di legno data in dotazione, 100 g di polvere (ovvero la quantità del sacchetto) con 35-40 ml di acqua calda finché non si ottiene un composto della giusta consistenza. Consiglio vivamente di aggiungere acqua un po' alla volta, altrimenti, se si esagera, si rischia di buttare il tutto . Al primo utilizzo, questo vale anche per Acorelle, va applicata su una piccola zona del corpo per testare le eventuali reattività al prodotto, se dopo due ore dalla sua rimozione, non si notano arrossamenti o bruciori, si può procedere.
Per essere efficace, il composto deve rivestire completamente il pelo, va poi lasciato agire 3-5 minuti (se il pelo è molto duro anche qualcosa di più) e poi risciacquato con abbondante acqua attraverso movimenti circolari e se necessario, ovvero se il pelo è abbastanza corto, con l'aiuto di un guanto di crine.


DOVE PUO' ESSERE UTILIZZATA? SULLA SCHIENA, SULLE BRACCIA, SULLE ZONE INTIME, SULLE GAMBE, SULLE ASCELLE- 
NON DEVE ESSERE UTILIZZATA SULLA TESTA, SUL VISO, INTORNO AI CAPEZZOLI, SU PELLI ACNEICHE CON ABRASIONI O IRRITATE E SULLE VOGLIE.
ALTRE RACCOMANDAZIONI:

Togliere anelli, bracciali, collane, orologi e altri gioielli prima di depilarsi.
INCI:

Triticum vulgare Starch (Weizenstärke), Calcium Carbonate, Bentonit, Calcium Hydroxide, Calcium Thioglycolat.
E' composto da idrossido di calcio,amido di frumento, carbonato di calcio, bentonite,calcio tioglicolato, senza coloranti.
Proprio perché è un composto in polvere non contiene additivi che potrebbero essere irritanti. Il profumo è terroso, ho letto che c'è chi lo trova forte, io l'ho sentito appena accennato, sarà che ero abituata alla puzza nauseante delle creme tradizionali in commercio, ma per me non è fastidioso. Dopo l'utilizzo bisogna lavare accuratamente le mani, perché contiene alcali, a meno che non avete usato il guanto in lattice dato in dotazione. 


CONSIDERAZIONI: Sono entusiasta di questo prodotto :-) Pensavo fosse poco pratico, poco efficace e invece fa quello che promette, ma soprattutto è la prima crema depilatoria che applicata sulle zone intime non mi ha creato nessun tipo di reazione, non ho proprio avvertito niente, quindi è delicata come promette (ovvio che se una persona è allergica ad uno dei composti la musica cambia, mi pare scontato dirlo ma meglio ribadirlo). 
Una bustina da 100 g mi è bastata per depilare gambe, inguine e ascelle, mentre per le braccia ho dovuto aprire anche la seconda bustina. La pelle dopo il suo utilizzo non presentava nessun problema, era liscia e senza nessun tipo di arrossamento. Unico neo riscontrato è che se uno la utilizza per tutte le parti indicate, una confezione da 200 g non dura molto, perché il pelo deve essere completamente rivestito, altrimenti perde di efficacia.
Non ho mai sentito l'esigenza di usare un guanto di crine per facilitarne la rimozione dei peli,  tuttavia devo precisare che l'ho sempre usato su peli medio lunghi, quindi ci sta che sui peli corti diventi indispensabile, ma non posso fare considerazioni a riguardo.
L'ho sempre tenuta in posa per 4-5 minuti, per regolarsi diciamo che è ora di toglierla quando il composto si addensa come fosse una argilla e non bisogna comunque mai esagerare.
La rimozione è agevole, basta un bel getto d'acqua che viene via il tutto senza problemi. 
Il tempo di ricrescita del pelo è leggermente superiore a quello della lametta, ma nettamente inferiore a quello di una cera. 
VOTO :9










Nessun commento