Powered by Blogger.

Translate

SANAWELL: CORRETTORE E MATITA NERA



Buon giorno, oggi vi parlo di due prodotti che mi sono stati gentilmente inviati da Giovanna una ragazza che lavora per SanaWell (clicca qui) , non conoscevo questo Brand , sono stata infatti contattata spontaneamente e dopo aver guardato gli INCI di queste due matite, una è un correttore l'altra la classica matita nera, ho accettato di provarli per recensirli, ovviamente la mia opinione sarà libera e non condizionata così come ho chiaramente specificato quando accettai in regalo questi prodottini.
SanaWell attualmente non dispone di nessuna certificazione, quindi per correttezza devo specificare che  chi ama utilizzare solo prodotti "verdi" è necessario caso per caso guardare i singoli INCI (ingredienti), nel caso specifico di queste due matite gli ingredienti sono di origine vegetale quindi siamo di fronte a cosmetici che possiamo definire Naturali.
Cominciamo dalla MATITA CORRETTORE:

Il Packaging è essenziale, a me piace molto, perché ricorda le matite di un tempo, nel fusto è chiaramente indicato il logo, la funzione del prodotto, il suo INCI e il PAO che è di 12M. Il prezzo è di €7,90 (clicca qui per maggiori informazioni)

Il colore attualmente a disposizione è soltanto uno, ma consultandomi con Giovanna mi ha detto che presto sarà disponibile anche un nuovo colore più scuro. Questo è un beige dal sottotono leggermente giallognolo, adatto esclusivamente per la carnagioni chiare o medio chiare, ma se usato prima del nostro fondotinta va bene anche per mascherare occhiaie marroncine delle carnagioni più scure.




La TEXTURE è perfetta, mi ricorda molto il correttore in stick della Sante (ne ho parlato qui) ,  è sufficientemente morbido per essere correttamente sfumato, ma non eccessivamente cremoso e io li tendo a preferire perché sono più resistenti e con più difficoltà finiscono nelle pieghette dell'occhio.
In alto la matita correttore, in basso la matta nera
PROVA FOTOGRAFICA :-)

A SINISTRA OCCHIO CON CORRETTORE
A DESTRA OCCHIO SENZA CORRETTORE
INCI OLUS OIL, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, C10-18 TRIGLYCERIDES, COPERNICIA CERIFERA CERA, GLYCINE SOJA OIL, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, MICA CANDELILLA CERA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL, CI77891, CI77492,CI77491,CI77499.
KKKK
CONSIDERAZIONI: Inizialmente mi aveva lasciata un po' perplessa il colore, perché essendo abbastanza pigmentato e corposo lo vedevo troppo visibile quando decidevo di applicarlo per coprire le occhiaie, poi invece ho capito come utilizzarlo correttamente, questa matita funziona decisamente meglio se picchiettata sopra il nostro fondotinta, andando ad aggiungere prodotto qualora se ne senta la necessità. In questo modo le occhiaie risultavano coperte, il volto illuminato dal tocco di chiaro del beige di cui è composta e per diverse ore è rimasto inalterato. Unica pecca è che non ha un sottotono aranciato, quindi per occhiaie molto violacee o bluastre necessita di essere applicato più volte, inoltre non l'ho trovato molto adatto per essere utilizzato senza fondotinta, perché è troppo visibile, ovviamente parlo dell'applicazione sulle occhiaie. Non necessita di molta cipria perché non ha un finish luminoso ma è mat, senza però essere troppo duro e troppo cipriato e non mi si è depositato nelle rughe di espressione. Per le imperfezioni del viso invece è perfetto sia usato prima dell'applicazione del fondotinta, sia dopo, che da solo, perché la sua pigmentazione maschera bene anche le macchioline più olivastre, ma anche in tal caso ovviamente va sfumato bene. 
Concludendo lo promuovo perché pratico (io ho simpatia per i correttori in stick) perché è sufficientemente pigmentato e si sfuma bene, tuttavia ho preferito usarlo per le imperfezioni del viso perché sulle occhiaie gradisco qualcosa di più luminoso.

MATITA NERA

Di matite nere con un buon INCI ne ho provate diverse (vedi qui) e alla fine ero tornata sempre ad acquistare quella di UNE, perché, anche se la resistenza non era ottima, la scrivenza era invece eccezionale, ma ha due inconvenienti, per prima cosa non è facilmente reperibile in Italia, due, avendo una forma "quadrata", si appunta male, quindi questa matita è giunta tra le mie mani proprio nel momento in cui ne cercavo una nuova da provare (grazie Giovanna <3) .

Il Packaging è uguale a quello della matita correttore, è soltanto più sottile e anche qui troviamo indicato il LOGO l'INCI il PAO (12 M) e il nome. (clicca qui  per maggiori informazioni)







La TEXTURE è ottima sia per essere utilizzata all'interno dell'occhio, sia per essere utilizzata come fosse un eyeliner, è abbastanza morbida e molto pigmentata, anche nella rima interna scrive bene con una sola passata.



INCI  OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, C10-18 TRIGLYCERIDES, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL, COPERNICIA CERIFERA CERA, OLUS OIL CANDELILLA CERA, MICA, SESAMUM INDICUM OIL, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHERYL ACETATE, SORBIC ACID, CI77499,CI77891. 



CONSIDERAZIONI: Mi piace, tra l'altro ha un costo accessibilissimo (€5,90) e per le mie esigenze svolge bene il suo lavoro, è pigmentata, morbida (caratteristica fondamentale per la mia palpebra sensibile che mal tollera troppi sfregamenti) e resiste discretamente,  ovviamente come durata non è paragonabile alle matite con INCI "tradizionale", ma chi preferisce usare matite "VERDI" sa che è un compromesso che deve accettare, perché è impossibile trovare matite waterproof e quindi con l'arrivo del caldo tendono un pochino a colare, ma questo vale per tutte le matite "bio".
Gli accorgimenti che uso per ovviare a questo problema sono: 
- sulla rima interna dell'occhio picchietto un po' di ombretto in polvere nero sopra la matita, in questo modo per tre ore abbondanti mi rimane ferma, mentre senza non sono riuscita a superare la mezzora
- Sulla palpebra, quando decidevo di usarla come eyeliner, ho utilizzato come base un primer occhi, nel particolare quello minerale di bellaPiérre di cui presto vi parlerò, e la la combo di questi due prodotti ha permesso alla matita di rimanere inalterata anche per 7 ore di fila, poi si attenua. Da sola comunque la sua resistenza è discreta, ameno per 4 5 ore rimane bella intensa e non mi è colata.

L'ho provata anche come base per uno smokey eyes e mi è piaciuta, si sfuma bene, non perde troppo di intensità e "incolla" in modo deciso le polveri degli ombretti che ci si applicano sopra, ma anche qui è necessario un primer.

Concludendo è un prodottino che ricomprerei.
Vi segnalo per chi fosse interessato la pagina Facebook di SanaWell clicca qui e la pagina del loro blog clicca qui , iscrivendovi al feed riceverete direttamente per email gli ultimi articoli con consigli di salute e benessere.

E dopo il mio solito papiro :-) vi saluto!

Ciao :-)




Nessun commento