Translate

BIOVERA- BB CREAM- CREMA COLORATA



Finalmente vi parlo di un prodotto che ho acquistato diverso tempo fa, e di cui non riuscivo a farmi un'idea precisa, ma adesso che l'ho terminato qualcosa da dire ce l'ho ^_^
Parlo della BB cream o Crema colorata di Biovera, l'ho acquistata dal sito PrimoBio (clicca qui) al costo di €12,00 per 30 ml di prodotto (adesso costa  €9.90 )(vi ricordo che inserendo il codice dgbio-5 al check out, abbiamo un ulteriore sconto del 5%).
Biovera è un brand italiano che produce cosmetici ecobiologici certificati ICEA.
Il Packaging di questa crema colorata è funzionale, si tratta di un flacone airless di plastica, per dosare in modo corretto il prodotto vi consiglio di non spremere l'applicatore fino in fondo perché ne esce un quantitativo esagerat

Il COLORE che ho scelto io è il più chiaro, ovvero il SOFT (sono disponibili tre nuance) ed è veramente chiaro, adatto secondo me anche alle porcellane, è un bel beige dal sottotono neutro, non vira né all'arancio (mia ossessione ) né al giallo né al rosa, perfetto!




LA TEXTURE è ovviamente cremosa, molto morbida, il miglior modo per stenderla è con le semplici mani.



Il FINISH è luminoso senza però essere pensante e untuoso.



COPRENZA: BASSA, ma con una buona cipria si può ottenere un bel risultato.

INCI (preso dal forum di SaiCosaTiSpalmi)

Immagine AQUA (solvente)

Immagine ETHYLHEXYL PALMITATE (emolliente)

Immagine CETYL ETHYLHEXANOATE (emolliente)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine ROSA MOSCHATA OIL* (emolliente)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)
Immagine CETEARYL GLUCOSIDE (emulsionante)
Immagine TALC (assorbente)
Immagine SIMMONDSIA CHINENSIS OIL* (emolliente)
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER* (condizionante cutaneo / additivo reologico)
Immagine TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
Immagine CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT* (emolliente)
Immagine ACHILLEA MILLEFOLIUM EXTRACT* (vegetale)
Immagine SODIUM PCA (antistatico / umettante)
Immagine SODIUM HYALURONATE (biotecnologico) (Humectant, skin conditioning)
Immagine SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)
Immagine PARFUM
Immagine SODIUM STEAROYL LACTYLATE (emulsionante)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine PHENETHYL ALCOHOL (deodorante)
Immagine CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
Immagine CITRUS AURANTIUM AMARA FRUIT EXTRACT (condizionante cutaneo)
Immagine CITRUS RETICULATA FRUIT EXTRACT (protettivo cutaneo)
Immagine CITRUS SINENSIS PEEL EXTRACT (profumante)
Immagine ASCORBIC ACID (antiossidante / agente tampone)
Immagine CI 77491 (colorante cosmetico)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine CI 77492 (colorante cosmetico)
Immagine CI 77499 (colorante cosmetico)

Troviamo Calendula, Achillea, Olio di Rosa Mosqueta, Jojoba e Burro di Karitè, pigmenti naturali e anche titanium dioxide che funziona come leggero filtro fisico solare.
CONSIDERAZIONI: Come vi avevo anticipato nell'incipit, ci ho messo molto a  farmi un'idea precisa di questo prodotto, mi piaceva, ma non così tanto da conquistarmi il cuore. Procediamo per ordine, la crema è soffice e di un bel colore che si adatta perfettamente al mio incarnato chiaro, si stende con una estrema facilità e idrata la pelle senza ungerla, anche la luminosità che conferisce è perfetta, perché dona al volto un aspetto risposato senza però farla apparire grassa. Non mi sento però di consigliarla ad una pelle molto grassa, credo che sarebbe troppo, ma questo vale un po' per tutti i prodotti di questo genere, mentre per una pelle misto o secca può soddisfare. Tuttavia la coprenza è davvero molto bassa e su di me, da sola, non uniforma molto bene, attenua leggermente i rossori ma sulle macchiette più scure fa poco, certo non si tratta di un fondotinta quindi quando si scelgono questi prodotti sappiamo già che non potranno mai essere tanto performanti, ma sicuramente mi aspetto un incarnato più omogeneo, tuttavia c'è un però ^_^ da quando ho scoperto la cipria di PuroBio (ne ho parlato qui) che secondo me è abbastanza coprente per essere appunto un prodotto non concepito per questa funzione, sono riuscita ad usare questa bb cream con più soddisfazione: la crema ha una texture tale che permette alla polvere della cipria di aderire molto bene sul viso  e quindi, insieme, il mio incarnato risultava sempre naturale ma sicuramente più curato e con meno discromie.
Concludendo la metto tra i prodotti NI, credo che sia adatto per le pelli segnate e molto secche che cercano luminosità e un finish molto naturale (ma ripeto consiglio comunque l'uso di una cipria) sconsigliata a chi ha discromie scure da correggere e chi ha una pelle grassa.

E voi l'avete provata?


Nessun commento