Powered by Blogger.

Translate

DR HAUSCHKA: CORRETTORE OCCHIAIE



Buon giorno, oggi vi parlo della mia esperienza con il correttore del Dr. Hauschka, lo possiedo da diverso tempo ed è da poco terminato, non ricordo dove l'ho acquistato, ma è ormai reperibile in varie bioprofumerie italiane e anche in vari e-store ( come Cartazucchero Bioprofumeria (clicca qui) o The beautyaholic's shop (clicca qui) o the Green Soul Cosmetics (clicca qui))
Costa circa 18€ per 2,5 ml di prodotto, tutti i prodotti del Dr. Hauschka sono certificati BDIH .
PACKAGING: Il packaging di questo correttore è perfetto, l'applicatore girevole permette di prelevare il giusto quantitativo di prodotto e in modo igenico, all'estremità troviamo una piccola spugnetta dura forata. Ho notato che da quando è uscito il nuovo fondotinta (di cui parlai qui) hanno cambiato il colore dell'applicatore, ma l'INCI ho visto che è rimasto invariato.





La TEXTURE è fluida, molto rara da trovare nei prodotti ecobiologici e naturali, proprio per questa ragione mi son presto convinta ad acquistarlo.
ALLEGRIA :-D

Il COLORE che ho scelto è il n.01 PALE SAND, esistono in tutto tre tonalità, questo è chiaro e ha un sottotono beige leggermente giallognolo. E' adatto agli incarnati chiari. Se siete Rosate esiste il colore 02, sempre chiaro ma appunto con un sottotono freddo.

FINISH: Satinato, una volta asciutto è opaco senza perdere completamente quel tocco di luminosità che per questa area è particolarmente gradita.

DURATA: MEDIA, sul mio contorno occhi piuttosto secco e che comincia ad essere segnato, mi dura circa 5 ore con una spolverata di cipria sopra

PROVA FOTOGRAFICA

OCCHIO SINISTRO STRUCCATO
OCCHIO DESTRO CON UNA SOLA PASSATA DI CORRETTORE



INCI: Water (Aqua), Alcohol, Daucus Carota Sativa (Carrot) Root Extract, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Glycerin, Mica, Cetearyl Alcohol, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Calendula Officinalis Flower Extract, Anthyllis Vulneraria Extract, Fragrance (Parfum), Limonene*, Linalool*, Citronellol*, Benzyl Benzoate*, Benzyl Salicylate*, Geraniol*, Farnesol*, Coumarin*, Citral*, Eugenol*, Bentonite, Sodium Cetearyl Sulfate, Xanthan Gum, Citric Acid, Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Titanium Dioxide (CI 77891), Utramarines (CI 77007), Zinc Oxide (CI 77947).
*component of natural essential oils



Contiene olio di avocado, olio di noce di macadamia e di jojoba, burro di karité, che idratano e nutrono, ma anche piante officinali come l'antillide, la carota e la calendula. Come nella maggior parte dei prodotti tedeschi, anche hauschka utilizza l'alcool, che posto così in alto nell'INCi fa pensare che sia utilizzato per lo più per estrarre i principi attivi, a me non ha mai creato problemi.

CONSIDERAZIONI: Possiedo questo prodotto da circa sei mesi, non è il correttore che uso con più frequenza, ma soltanto quando decido di truccare l'intero viso con un bel fondotinta per dare quel tocco di luminosità in più e per omogeneizzare il volto. La caratteristica che mi piace di più è la texture, appena applicato è fluida, quasi liquida, ma basta aspettare pochissimi secondi che diventa mat e aderisce talmente bene al contorno occhi che non va assolutamente nelle pieghe di espressione e la sua stesura è davvero molto agevole. Tuttavia non è tutto oro quel che luccica :-) e infatti ha anche un grande difetto, ovvero non è molto pigmentato (come si può notare dalla foto), quindi se avete occhiaie evidenti questo correttore vi deluderebbe, a meno che non andate ad applicarlo sopra il fondotinta che non è un'operazione inutile come potrebbe sembrare, perché in questo modo non solo aiutiamo il fondotinta a coprire maggiormente le zone che a noi interessano, ma la sua texture permette al fondo di non spostarsi e di non finire nelle nostre rughette tanto amate :-)
Altra cosa che mi piace è che è molto pratico da usare, trovo che sia molto più adatto per le occhiaie che non per coprire le imperfezioni del viso, per queste preferisco l'altro correttore sempre Hauschka che per me è eccezionale (ne ho parlato qui), ma per le occhiaie basta prenderne una piccola quantità e picchiettarlo delicatamente che si è in un attimo apposto.
Il miglior modo di stenderlo per me sono le dita, ma va bene anche un pennello concepito per sfumare gli ombretti, meglio con setole morbide che dure.
Concludendo lo metto tra i prodotti non indispensabili, lo uso quasi più per illuminare che per correggere, ma non mi sento nemmeno di bocciarlo.

Ciao :-)



Nessun commento