Translate

I PIU' USATI DEL PERIODO: MAGGIO GIUGNO 2015 (SKIN CARE)



 Bene bene ecco il mio post infinito dei prodotti più usati del periodo, che poi non si tratta altro che della descrizione della mia beauty routine dei mesi scorsi.

MATTINO:


  • Ho deterso il viso con acqua e il gel detergente della Bioearth (ne ho parlato qui), la sensazione più piacevole di questo prodotto è la freschezza, senza che abbia particolari profumi balsamici che non amo.
  • Subito dopo utilizzavo (ne ho ancora per qualche giorno) il Tonico di Antipodes concepito per pelli miste e grasse, ma completamente privo di alcool, si chiama "Resurrect Claryfing", mi piace molto, è composto da tutta una serie di ingredienti che vanno molto d'accordo con una cute carnosa soggetta a pori dilatati, è principalmente a base di salvia e lavanda, ma poi troviamo anche l'estratto di camomilla che lenisce, infatti rispetto al Tonico di Hauschka (di cui ho parlato qui) questo è decisamente molto più delicato, ma tra i due, forse quello di Hauschka dà più soddisfazioni ad una pelle soggetta ad impurità, ma ripeto se si ha la pelle sensibile che tende ad arrossirsi consiglierei  questo (non mi dilungo perché ve ne parlerò presto)
    • Dopo aver tonificato sono pronta ad idratare e qui ho usato due prodotti: a maggio ho acquistato la famosissima crema Bee Yummy Skin Food di Live Live Organics, mi incuriosiva molto, ha un INCi molto breve ed è priva di conservanti, è composta da Miele, Miele di opercolo, Polline d'Api, Propoli, Olio di Iperico, Pappa Reale, Acqua purificata e come fragranza troviamo gli Aghi di Abete Balsamico. Quello che mi ha convinta all'acquisto è il fatto che sia le persone con una pelle grassa, sia le persone con una pelle secca la promuovevano, e il fatto che essendo senza conservanti è sicuramente un prodotto molto delicato; parlerò di lei in modo approfondito, per ora vi dico che è piaciuta anche al mio ragazzo e si sa gli uomini mal tollerano tutto ciò che non è pratico e troppo untuoso, e infatti nonostante sia molto nutriente, non lascia il viso lucido, la pelle la tollera con estrema facilità, nel mio caso però credo che sarebbe stata più adatta nel periodo primaverile o autunnale, non perché la trovi grassa, ma perché io devo sempre stare attenta con i prodotti che nutrono, la mia pelle è una mista che tende ad essere asfittica e quindi ha più bisogno di acqua, ma per me è promossa. Aggiungo che ha un profumo delicato di miele che viene voglia di mangiarla.
    • Da Giugno invece, grazie all'azienda BioMarina che apprezzo da tempo, ho ricevuto in regalo la crema idratante protettiva e non ho resistito, nonostante l'altra non era ancora finita, ho cominciato a metterla alla prova:  mi sta piacendo molto, la pelle l'assorbe con estrema facilità, non trasuda e non mi sono mai trovata la pelle unta durante la giornata, testata anche in questi giorni di caldo infernale, davvero ottima, ma ve ne parlerò molto presto.
       
  • Come trattamento in più ho usato un prodotto costoso da applicare solo sulle rughe di espressione, ovvero il "THE EXPRESSION TREATMENT" di THE ORGANIC PHARMACY, brand che sto apprezzando e che ammetto mi incuriosisce un bel po'. Si tratta di un gel leggerissimo che contiene Acmelia Oeracea che svolge un'attività botox like ovvero viene considerata l'alternativa naturale al botulino, ma anche acido ialuronico che come sappiamo è un ottimo idratante cutaneo in quanto ha la capacità di legare un elevato numero di molecole di acqua, Rosa Canina, Burro di Karitè e tutta una serie di olietti che vanno a nutrire la cute e aiutano a distendere i tratti. Lo sto applicandolo da un mese nella mia ruga più segnata sulla fronte e sulle rughe naso labiali, ma non avendolo ancora usato in modo costante (me ne dimentico, adesso sto cercando di rimediare) non posso ancora dirvi molto di lui, se non che è piacevole nell'applicazione e si assorbe abbastanza in fretta (ci rivediamo tra un mese ;-)

  • Come CONTORNO OCCHI ho quasi terminato un prodottino nuovo, ovvero lo Just Eyes di Erbparmacy , l'ho acquistato perché ultimamente le mie occhiaie erano più evidenti del solito e la sua composizione lavora in questa direzione e quindi l'ho messo alla prova, posso dire sinteticamente che il suo leggero lavoro lo fa, dona anche un discreto nutrimento che non guasta, tuttavia, come specificherò meglio nel post a lui dedicato, in questo prodotto troviamo un conservante abbastanza discusso, il  phenoxyethanol, attualmente da quello che ho capito è accettato da alcuni enti certificatori, ma il dibattito sulla sua tossicità è ancora aperto, motivo per cui, per quanto non amo i facili allarmismi, ammetto che mi condiziona.
SERA 
  • Quando sono truccata utilizzo come primo prodotto il the carrot butter di The Organic Pharmacy, bene di lui avevo parlato qui e ho leggermente modificato la recensione, in quanto avevo scritto "non so se lo riacquisterò perché mi piace cambiare" e invece vi dico che lo ricomprerò di sicuro. Nonostante sia un burro consistente e quindi sembra più un prodotto invernale, la mia pelle lo ha tanto apprezzato anche durante questa stagione calda, strucca in modo divino e in modo delicato, non ho assolutamente visto un aumento delle impurità ed è un piacere la sua applicazione, stacca il fondotinta in pochi secondi e utilizzo questo verbo poco carino perché rende bene l'idea, inoltre se inizialmente avevo timore ad utilizzarlo sul contorno occhi, perché non amo le consistenze troppo untuose, mi sono dovuta ricredere, me lo lascia morbido e disteso e quindi per la prima volta ho trovato una soluzione unica per struccare l'intero viso. Inoltre non appanna la vista come fanno di solito gli oli e insieme al panno in microfibra o il panno in mussola la mia pelle è distesa, levigata e decisamente più pulita. Consigliatissimo. 
  • Proseguo con l'utilizzo del gel detergente e del tonico che vi ho illustrato sopra.
  • Come ultimo step  o non applicavo assolutamente nulla :-) ovvero terminavo la mia skincare serale con due o tre spruzzate di Tonico oppure quando la mia pelle aveva particolarmente sete ho utilizzato il siero HOSANNA DI ANTIPODESadoro i sieri a base acquosa e questo mi incuriosiva un bel po'. Ancora è troppo presto per fare considerazioni, ma la sua applicazione è piacevole, il profumo dolce appaga i sensi e ho notato che ha un buon potere compattante, ma sinceramente mi aspettavo una maggiore idratazione. Anche di lui ne parlerò più avanti.

TRATTAMENTI OCCASIONALI:
  • Come già sapete per 10 giorni ho usato il trattamento urto anti age di Santaverde (ne ho parlato qui) fialettine altamente dissetanti che compattano la pelle in modo eccellente, per me un prodotto assolutamente promosso
  • Come scrub ho usato un altro prodotto che ho ricevuto gratuitamente da BioMarina ovvero lo SCRUB AI CRISTALLI DI QUARZOprodotto molto particolare, perché è una vera e propria crema e quindi dopo il suo utilizzo la mia pelle non sentiva la necessità di applicare niente altro, illumina e leviga in modo molto delicato (non aggiungo altro perché prestissimo farò una review dettagliata) per ora vi dico ottimo per la pelle sensibile e secca.
  • come maschera ne ho alternate diverse, ho provato quelle monouso alla bava di lumaca del Dr. Organic (favolosa) distende idrata affina i pori, a me è piaciuta molto (ne ho parlato qui), poi ho usato un best seller per me , ovvero la MASCHERA RIVITALIZZANTE DEL DR.HAUSCHKA, è una vita che voglio dedicargli un post a parte ed è ora che mi decida :-) anche questa è adatta alla pelle spenta che ha bisogno di avere una sferzata di energia, lavora benissimo anche sui pori. Appena finisce la riacquisto, non costa poco, ma per me merita.
    Poi una new entry ovvero la maschera ALLA SALVIA DI MARTINA GEBHARDT, particolarissima e molto confortevole, pur essendo una maschera purificante, non secca la pelle, anzi ha un buon potere nutriente e non si secca anche se si superano i 10 minuti consigliati. Una pelle grassa, però, credo che abbia bisogno di qualcosa di più strong, ma per una pelle mista, sensibile e normale, funziona discretamente bene (anche di lei vi parlerò presto)
  • Ho quasi finito promesso :-) ma non posso non parlarvi di quegli acquisti che si fanno perché "IO VALGO" ^_^ ovvero di una follia in termine di prezzo ma di un piacere in termine di applicazione :-) parlo delle maschere contorno occhi effetto lifting di JUICE BEAUTY Stem Cellular Instant Eye Lift", per ora vi dico poco, visto che le ho applicate solo due volte, ma sono davvero dissetanti e hanno un bell'effetto tensore, anche se per godere di questo ultimo aspetto bisogna avere la pazienza di aspettare che le mascherine, che vanno imbevute manualmente, si asciughino del tutto e  vi assicuro che rimangono umide per almeno 30 minuti :-)

Bene per ora concludo, seguirà a breve un post sui preferiti make up, e forse sui preferiti per il corpo e capelli, che poverini li snobbo sempre perché non rappresentano la mia passione.

Un Saluto

Nessun commento