Powered by Blogger.

Translate

MAY LINDSTROM: THE JASMINE GARDEN BOTANICAL MIST



Buon giorno,  Tonici consumati ne abbiamo? devo ancora parlarvi di quello di Antipodes, ma non ho resistito e lo faccio precedere da questo proposto da May Lindstrom, brand di lusso americano che produce cosmetici artigianali composti da ingredienti naturali, coltivati e raccolti in maniera sostenibile. Di questo Brand avevo già provato la famosissima maschera "The Problem Solver" (clicca qui) e felice dei risultati, nonostante sia una maschera molto strong e quindi tollerata dalla mia pelle solo una volta al mese o un mese e mezzo, decido senza dubbi di provare il THE JASMINE GARDEN BOTANICAL MIST, un tonico aromaterapeutico adatto a tutti i tipi di pelle, compresa quella matura, che promette un'azione antiossidante, elasticizzante, calmante e stimolante per la microcircolazione, a base di Argento, gelsomino e rosa damascena.
E' cruelty free e vegan, e naturale al 100%

L'ho acquistato su Green Soul Cosmetics (clicca qui) al costo di €60,00 per 100 ml di prodotto. 


Il Packaging dei prodotti di May Lindstrom appagano i sensi, sono tutti realizzati in vetro mirror che consente di proteggere il prodotto dai raggi solari: sono talmente eleganti che sembrano oggetti di arredo, io di sicuro li riciclerò. Il flacone del tonico è dotato di pompetta finale che spruzza il prodotto in modo eccellente




la texture ovviamente è liquida e con un profumo ragazze (!!!) mai sentita una cosa del genere prima, non a caso si parla di un tonico aromaterapeutico. E' un profumo forte eppure non stucca ma viene voglia di spruzzarselo in continuazione, non so definirlo, sa di fresco, pulito ed è leggermente dolciastro, un mix ottenuto dal gelsomino il cacao e la vaniglia.

INCI: Pure Water (Aqua),* Hamamelis Virginiana (Witch Hazel), Argentum Metallicum (Silver), Jasmine (Jasmine) Grandiflorum Absolute, Caprylic/Capric Triglyceride, Jasminum Officinale (Jasmine) Extract,* Rosa Damascena (Rose) Oil,* Cananga Odorata (Ylang-Ylang) Oil,* Vanilla Planifolia (Vanilla) CO2 Total Essential Oil, Theobroma Cacao (Cocoa) Oil *Certificati Organici 

Naturale al 100 % 

Confezione: 100 ml
 Preso dal forum di saicosatispalmi (clicca qui)
Immagine AQUA (solvente)
Immagine HAMAMELIS VIRGINIANA (vegetale)
Immagine ARGENTUM METALLICUM (antimicrobico)
Immagine JASMINE GRANDIFLORUM ABSOLUTE (profumante)
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
Immagine JASMINUM OFFICINALE EXTRACT (vegetale)
Immagine ROSA DAMASCENA OIL (coprente / condizionante cutaneo)
Immagine CANANGA ODORATA OIL (emolliente)
Immagine VANILLA PLANIFOLIA CO2 TOTAL ESSENTIAL OIL (emolliente / condizionante cutaneo)
Immagine THEOBROMA CACAO OIL (vegetale / emolliente

Contiene Argento dalle note proprietà antibatteriche, hamamelis che è un astringente, Estratto di fiori e delle foglie del gelsomino che dona una fragranza unica al prodotto ed è raro trovarlo organico, proprio perché costa moltissimo, ho letto che per ottenere 1 kg di essenza servono ben 8000 fiori! E poi tutta una serie di oli come quello di rosa, lo ylang ylang, cacao, vaniglia che regalano una essenza unica al prodotto.

CONSIDERAZIONI: Mi piace no tanto, ma tantissimo :-) si era capito? Allora il costo è alto e non posso dire che mi si sia ammortizzato nel tempo perché è così piacevole da usare che oltre alla solita applicazione come tonico dopo la detersione, l'ho tenuto in borsa come rinfrescante durante le giornate calde, e vi dico che le mie colleghe mi chiedevano sempre che profumo avessi applicato, ma con questo non voglio dire che è così forte da risultare fastidioso come la maggior parte delle fragranze, perché non persiste a lungo, ma ogni volta che spruzzavo arrivava la domanda di cosa fosse questo flacone delizioso.... Applicare questo prodotto è un viaggio tra i sensi, rilassa, coccola e delizia. La pelle dopo il suo utilizzo è rinfrescata e ha un ottimo potere astringente e purificante, durante le giornate calde, infatti, mi teneva a bada la leggera lucidità che donano le temperature elevate, proprio per questo, anche se consigliato a tutti i tipi di pelle, io direi che per quelle secche va bene solo durante la stagione calda. Io stessa quando l'ho usato dopo la detersione sentivo l'esigenza di applicare subito un composto idratante, perché soprattutto durante le prime applicazioni, sentivo la pelle leggermente tirare, ma nulla di fastidioso, non mi ha affatto inaridito il viso che al contrario appariva più luminoso e pulito. Attualmente per la mia tipologia di pelle è il tonico che preferisco, non appiccica e è troppo piacevole per dimenticarsi di usarlo, cosa che mi succede con altri tonici, inoltre ho notato davvero che aiuta in modo vistoso a tenere pulita la pelle, sarà per via di quell'argento? Ho letto opinioni constrastanti su questo ingrediente che comunque nel biodizionario viene indicato con doppio pallino verde, nel mio caso non mi ha creato nessun problema, anzi credo che, avendo provato tonici a base di hamamelis, la sua presenza  sull'aspetto purificante sia determinante.
Sicuramente in futuro lo riacquisterò, per ora lo alternerò con qualche cosa d'altro per una questione soprattutto di costi.

Concludendo lo consiglio soprattutto alla pelle misto e grassa, a chi vuole un tonico prezioso non solo per tenere a bada le imperfezioni ma anche per appagare il naso, non mi sento di consigliarlo, durante la stagione invernale, alla pelle secca.

Nessun commento