Translate

ILIA BEAUTY: LIP EXFOLIATOR





Oggi il protagonista del mio blog è un prodotto che utilizzo con piacere dall'inizio estate, parlo di ILIA BEAUTY e dello scrub in stick per le labbra. 

Di Ilia Beauty ne ho già parlato diverse volte, ma vi ricordo che è un brand fondato da Sasha Plavsic nel 2011 in Canada. Utilizzano per quasi tutti i loro prodotti ingredienti biologici certificati, le confezioni rispettano l'ambiente e ogni dettaglio è curato per appagare anche la vista e il tatto.

Le labbra rappresentano per me sempre un cruccio, adoro colorarle, ma purtroppo avendole sempre screpolate sia in inverno che in estate, mi trovo costretta a vivere in simbiosi con lo specchietto che tengo in borsa, per controllare che nel corso della giornata il colore applicato non mi si depositi nelle pellicine. Per questa ragione, quasi ogni sera, prima di andare a dormire, avvolgo le labbra con burri e unguenti, ma almeno una volta a settimana sento l'esigenza di un trattamento più strong.
L'unico prodotto similare provato tempo fa è lo scrub goloso di Biofficina Toscana (clicca qui), che ha un ottimo rapporto qualità prezzo e che sicuramente vi consiglio, ma questo di Ilia in formato stick ha attratto troppo la mia curiosità, tanto che ho deciso di dargli una chance.

Si presenta in stick di alluminio riciclato non costringendoci, così, ad utilizzare le dita per applicarlo: è composto da cera alba, burro di karitè e tutta una serie di olietti biologici che hanno appunto lo scopo di rendere le labbra nutrite e idratate. L'esfoliazione avviene in modo meccanico grazie alla presenza vistosa e visibile di granuli scuri di pietra vulcanica.


L'ho acquistato nell'estore Maj Beauty (clicca qui) al costo di €28,00 per 4gr di prodotto (vi ricordo che abbiamo a disposizione uno sconto del 10% inserendo nell'apposito spazio il codice SEMPLICEMENTEBIO, è senza scadenza e non prevede un minimo di spesa)

INCI:Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Sesamum Indicum (Sesame) Seed Oil*, Volcanic Stone Powder, Jojoba Seed Meal*, Ricinus Communis (Castor) Seed Oil*, Hydrogenated Vegetable Oil, Beeswax (Cera Alba)*, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Butyrospermum Parkii (Shea Butter) Fruit*, Titanium Dioxide, Tocopherol, Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil. *Certified Organic Ingredients. Ingrédients Certifiés Biologiques.
GLI INGREDIENTI ATTIVI SONO: Olio di Girasole, Olio di Sesamo, Olio di Jojoba. Pietra Vulcanica Polverizzata.
MODO D'USO: Si applica direttamente sulle labbra pressando in modo delicato, dopo il suo utilizzo lo si rimuove con un pannetto morbido inumidito con acqua tiepida, a questo punto si consiglia l'applicazione di un burro di cacaco per ripristinare il giusto nutrimento.


CONSIDERAZIONI: Rispetto allo scrub di Biofficina Toscana, questo è decisamente più strong, ma anche molto più efficace, perché appunto i microgranuli non si sciolgono man mano che lo andiamo a massaggiare, ma rimangono intatti e ben percettibili, questa caratteristica, che all'inizio mi aveva lasciata perplessa, pensavo fosse troppo invasivo, nel tempo, invece, l'ho apprezzata per i risultati vistosi che ho avuto con un uso costante: le mie labbra infatti non sono mai risultate così lisce e anche se il prezzo non è dei più bassi, ho notato che si consuma lentamente, basta infatti una sola passata dello stick per esfoliare in modo efficace. Avendo però delle labbra davvero molto secche, per evitare che lo sfregamento potesse crearmi piccole ferite, ho deciso di farlo sempre precedere dall'applicazione di un burro untuoso, va benissimo anche del semplice burro di Karitè, ma nel mio caso ho scelto il BAUME A LEVRES "ROSE PECHE" di Hevéa alle rose, un balsamo che è più adatto per essere utilizzato di notte piuttosto che durante il giorno, all'inizio apparirà duro grazie alla presenza del burro di Karitè, ma poi a contatto con le labbra si scioglie lasciando una patina untuosa: la combo dello stick di Ilia e del nutrimento, accompagnato da un ottimo sapore, del Balsamo Hevea, hanno reso le labbra liscissime, e la mattina, senza sentire il bisogno di andare ancora ad idratare potevo applicare qualsiasi rossetto senza aver paura che mi evidenziasse inestetismi.

Gli unici difetti riscontrati sono due:

  •  I microgranuli sono molto duri, quindi bisogna riporre una particolare attenzione nella sua applicazione, che deve essere soft e mai decisa, altrimenti rischiate che vi graffi, nel mio caso, come ho sopra specificato, su labbra nude non potrei mai utilizzarlo, ma devo sempre ammorbidirle con un burro bello sostanzioso.
  • Man mano che si consuma, lo stick si indurisce un bel po', per farlo tornare funzionante è necessario andarlo a scaldare un po' tra le mani.

Concludendo lo consiglio solo a chi soffre come me di una secchezza esagerata e  per chi non rappresenta un problema avere qualche accortezza in più per la sua applicazione rispetto ad altre tipologie di scrub a base di zucchero.


Nessun commento