Powered by Blogger.

Translate

KARMAMEJU: Recharge Ionic Body Brush



Buona domenica, oggi nel mio blog ho il piacere di parlarvi della spazzola per il corpo "Recharge Ionic" di Karmameju, che ho acquistato dal sito Maj Beauty (clicca qui) al costo scontato di  circa €44,00 (vi ricordo che inserendo il codice semplicementebio prima del check out, e dopo esservi "loggate", potete anche voi usufruire dello sconto del 10% senza un minimo di spesa e senza scadenza).
Di cosa di tratta? Di uno strumento che effettua una spazzolatura a secco del corpo, realizzato con legno di faggio sostenibile con filo di bronzo extra fine e setole di crine. Grazie alla sua struttura "genera direttamente sulla pelle degli ioni elettrici negativi che accelerano il rilascio dell'ossigeno alle nostre cellule e tessuti, permettendo alle ghiandole linfatiche di disintossicare il sangue, potenziando quindi la naturale capacità depurativa della pelle".
L'obiettivo è quindi quello di effettuare uno scrub sulla pelle in modo più efficace, di tonificare la pelle, di aiutare a sconfiggere la cellulite, di stimolare la circolazione, di favorire la digestione e di drenare i liquidi.


Ho deciso di acquistare questa spazzola perché proprio un mese fa, in un centro benessere termale, venni a conoscenza e provai questa tecnica, e mi sorprese enormemente il senso di sollievo che sentii sulle gambe, erano da subito  più sgonfie e anche più toniche.


COME SI USA? Bisogna innanzitutto avere pazienza perché la spazzola va usata ogni giorno e in modo abbastanza energico. Non serve inumidire la pelle, ma bisogna ovviamente stare attenti a non pressare troppo. Si effettuano colpi lunghi in direzione del cuore, si parte dai piedi o dalle mani e si spazzola verso l'interno dai punti più esterni del corpo , questo per seguire il "senso" della circolazione, quindi nelle braccia e nelle gambe si va dal basso verso l'alto, nell'addome prima dal basso verso l'alto poi dall'esterno verso l'interno.
Non va mai spazzolato il cavo ascellare, il decoltè e il viso, e ovviamente le zone dove abbiamo ferite, psoriasi, ecc..
Ho trovato due video che sicuramente saranno molto di aiuto a chi è interessato ad approfondire. Noterete che a livello dell'addome procedono in modo diverso, io ho utilizzato la pratica consigliata nel secondo, ma credo che vadano bene entrambe.





Non bisogna spaventarci se la pelle un po' si arrossa perché al contrario significa che sta funzionando, se invece rimane bianca è necessario spazzolare in modo più deciso. Consigliano dopo 5 minuti di farsi una doccia fredda, ma ovviamente non vi nego che io effettuando la spazzolatura di mattina, non sono mai riuscita a farla, al contrario attendo un pò e poi applico una crema idratante e lenitiva.

CONSIDERAZIONI: Pratico la spazzolatura da circa 15 giorni e mi sta piacendo molto, è una tecnica che in poco tempo e in modo molto semplice va a stimolare tutta la circolazione sanguigna, e vi assicuro che farlo di mattina ci permette di affrontare la giornata in modo più energico. Le gambe in particolar modo, dove io soffro di ritenzione idrica e di capillari superficiali rotti, ho notato che appaiono più toniche, di un colore rosato sano e sono decisamente molto più lisce. A livello addominale ho invece notato che mi aiuta a combattere il senso di gonfiore, come se la pressione della spazzola, riscaldando i tessuti, mi aiuti la regolare digestione.
Da quando uso questa tecnica non ho più bisogno di effettuare nessun altro tipo di scrub meccanico e, dopo 15 giorni, la spazzola è rimasta intatta e le setole non si sono affatto allargate. La pelle non si è sensibilizzata, ma al contrario pare rispondere molto meglio ai trattamenti che vado ad effettuare successivamente. L'impugnatura è comoda e permette quindi di essere usata senza rischiare che ci cada tra le mani o di non pressare nel modo giusto.
Nel sito Maj Beauty è disponibile anche un'altra tipologia di spazzola che è realizzata con setole naturali in fibra d tampico, anch'essa ha le stesse funzioni di quella che ho scelto io, ma non rilascia gli ioni negativi che vi ho descritto sopra e forse è anche leggermente più morbida, questa che ho io è molto compatta e dura, tanto che, all'inizio, ero spaventata nell'utilizzarla a freddo, ma poi ho constatato che è davvero piacevole.
Rilassa come un massaggio fatto in un centro estetico, la pelle è arrossata, ma viva, la circolazione torna a funzionare nel modo corretto lasciando una sensazione simile a quella di quando si effettua una lunga camminata, ma senza avere muscoli che tirano.
Concludendo per me promossa, oltre ai benefici sopra descritti, aggiungo che genera buon umore, perché ci si sente subito a posto. Se il costo vi sembra alto vi suggerisco di considerare anche l'altra spazzola, perché costa la metà e secondo me si ottengono comunque degli ottimi benefici.


Nessun commento