Translate

NOURISH: KIT RADIANCE




Nei mesi di agosto e settembre, un po' per le meritate vacanze, un po' per lavoro, mi sono trovata spesso fuori casa, per questa ragione ho deciso di provare il kit da viaggio di Nourish della linea Radiance, da alternare al loro siero che ho in versione full size della linea Balance e alla crema che uso ormai da molti mesi di As.Ap la #6. 
L'ho acquistato nel sito naturisimo al costo di £27,00, ma si trova anche sul sito italiano primobio dove abbiamo a disposizione uno sconto del 5% inserendo il codice DGBIO-5.
Tutte le formulazioni dei prodotti di Nourish sono Eco biologiche e Vegan friendly, anche la percentuale degli ingredienti provenienti da agricoltura biologica è molto alta, in questo caso specifico non meno dell'80%. Il PAO di  è 12M.

La Linea Radiance è consigliata per la pelle matura o normale, l'obiettivo è quello di idratare e schiarire la pelle, grazie alla presenza di uva orsina che agisce contro le macchie e dell'acido ialuronico. Dopo aver terminato quasi tutti i prodotti del kit posso dire che secondo me si sposano bene con tutte le tipologie di pelle, non li ho affatto sentiti troppo nutrienti ma al tempo stesso idratano la pelle in modo discreto, ma per chi soffre di particolare aridità superficiale sicuramente sono da integrare con qualche olietto specifico.

Il kit è composto da:

  • Latte detergente da 50 ml
  • Tonico da 50ml
  • Crema giorno da 15ml
  • Siero viso da 15ml
LATTE DETERGENTE
Il latte si trova in un contenitore di plastica rigida con pompetta finale, il beccuccio è molto piccolo e giunti quasi alla fine del prodotto sicuramente necessita di un po' di "incoraggiamento" prima che fuoriesca del tutto, ma niente di impossibile, inoltre tira fuori il prodotto a "schizzo" quindi fate attenzione perché rischiate di trovarvi il latte depositato ovunque tranne che sul dischetto di cotone o sulle mani. La texture è fluida, accontentando chi non ama le consistenze corpose, per il mio gusto troppo leggera. L'ho usata sia per detergere, che la sera come unico prodotto per struccare e pulire, per me è un no, il latte non riesce a rimuovere in modo corretto il trucco, servono molte passate e questa cosa mi infastidisce (calcolate che io uso solo il make up naturale che dovrebbe essere più facile da togliere) sugli occhi tende un po' a bruciare e anche come detergente non l'ho sentito efficace, sentivo infatti l'esigenza di utilizzare un sapone schiumogeno subito dopo. La cosa che invece mi piace molto è il suo delicato profumo di rosa.
Tuttavia per le ragione di cui sopra, non l'ho ancora terminato e ho preferito riprendere ad usare i prodotti in full size che avevo per un attimo accantonato, ovvero il detergente di Yuli e l'olio struccante di As.Ap.

INCI: Aqua (water), Arctostaphylos uva ursi (foxberry) leaf powder, Helianthus annuus (sunflower) seed oil*, Glycerin, Glyceryl stearate, Sodium levulinate, Levulinic acid, Cetearyl glucoside, Cetearyl alcohol, Coco glucoside, Rosa damascena (rose absolute) flower extract, Potassium sorbate, Xanthan gum, Citronellol, Eugenol, Farnesol, Geraniol, Linalool.*Certified Organic.

TONICO
Il tonico è piuttosto semplice, gli ingredienti principali sono Uva Orsina e estratto di rosa damascena ed è completamente privo di alcool.
Questo lo promuovo, ho provato di meglio, ma per una pelle normale addolcisce e non secca e sopratutto non appiccica, cosa che odio su un prodotto del genere, inoltre dona una discreta sensazione di freschezza. Lo sconsiglierei alla pelle grassa di cui NOURISH dispone di una linea a sé sicuramente più efficace.
La boccettina è di platisca rigida dotata di spray che però spruzza il prodotto in modo troppo diretto, ma insomma nulla di grave.


inci: Aqua (water), Arctostaphylos uva ursi (foxberry) leaf powder *, Sodium levulinate, Levulinic acid, Glycerin, Potassium sorbate, Rosa damascena (rose absolute) flower extract, Coco glucoside, Citronellol, Eugenol, Farnesol, Geraniol, Linalool.

CREMA GIORNO
La crema è contenuta in un piccolo contenitore di vetro da 15 ml, un quantitativo sufficiente per farci capire se possa fare per noi o no. Ho cominciato ad utilizzarla nei giorni in cui sono stata a Bologna per il SANA e mi è durata per più di un mese. La sensazione che ho avuto è di una discreta crema, si assorbe abbastanza velocemente, ma non bisogna esagerare con la quantità, altrimenti lascia un po' di patina bianca che comunque si rimuove con un leggero massaggio. Idrata in modo discreto, io l'ho usata volentieri anche durante le temperature più calde, ma la sua stagione ottimale per me è proprio l'autunno o la primavera, in inverno per una pelle molto secca credo che sarebbe insufficiente, d'estate per una pelle mista forse sarebbe troppo, la mezza stagione credo che possa accontentare tutte le tipologie.
Il profumo è leggermente rosato, ma davvero poco percettibile, tant'è che basta massaggiarla un po' che sembra che non sussista più e rimanga addirittura neutra. 
In un mese posso dirvi che sulle rughe non ho visto nessun miglioramento, ma sicuramente la mia pelle è più luminosa senza però essere unta, è ottima come base per il make up, non mi ha creato nessun problema di lucidità e anche quando non mi truccavo in mezzora mi sembrava di non averla applicata. Le piccole macchie che ho sono rimaste lì, ma ho notato che insieme all'uso costante del siero, la grana risultava più omogenea.
Quindi per me promossa, considerando anche il rapporto qualità prezzo.
INCI: Aqua (water), Arctostaphylos uva ursi (foxberry) powder*, Helianthus annuus (sunflower) seed oil*, Cetearyl alcohol, Cetearyl glucoside, Glyceryl stearate, Cetearyl olivate, Sorbitan olivate, Curcubita pepo (pumpkin) seed oil*, Lactobaciilus /Dipteryx odorate (tonka) seed ferment, Leuconostoc /Radish root ferment filtrate, Sodium levulinate, Levulinic acid, Glycerin, Xanthan gum, Potassium sorbate, Rosa damascena (rose absolute) flower extract, Citronellol, Eugenol, Farnesol, Geraniol, Linalool.
SIERO
Questo il pezzo forte della linea, è un siero a rapido assorbimento che promette di illuminare, schiarire e di distendere le rughe. Quello che ho notato, applicandolo solo di sera, è che la mattina la mia pelle era più luminosa e con un colorito più omogeneo, non è affatto pesante e non è assolutamente comedogeno, diventando un perfetto alleato per tutti i tipi di pelle. L'unico difetto che gli trovo è che è molto appiccicoso, anche con solo due gocce, si sente di averlo applicato, per questo non lo consiglio per l'uso diurno e soprattutto come unico prodotto da usare come base per il make-up, anche perché non idrata a sufficienza. Tuttavia ha un ottimo rapporto qualità prezzo e una texture gelatinosa quasi inodore che è molto piacevole per il tatto.
INCI: Aqua (water), Arctostaphylos uva ursi (foxberry) leaf powder*, Glycerin, Coco glucoside, Palmitoyl Tripeptide-5, Xanthan gum, Sodium levulinate, Levulinic acid, Potassium sorbate, Sodium hyaluronate, Lactobaciilus/dipteryx odorata (tonka) seed ferment filtrate, Leuconostoc/Radish root ferment filtrate, Rosa damascena (rose absolute) flower extract, Citronellol, Eugenol, Farnesol, Geraniol, Linalool *Certified Organic. 

Troviamo Uva orsina, schiarente, Palmitoyl Tripeptide-5 che è costituito da catene di amminoacidi e ha la capacità di penetrare nell'epidermide ed entrare in profondità nel derma, facilitando così la produzione di collagene, acido ialuronico, che idrata e conferisce morbidezza ed elasticità, estratto di rosa damascena, dalle noti proprietà idratanti, antiage elasticizzanti ecc..
E' sicuramente ben formulato e ha un prezzo onesto, se non fossi curiosa di provare altre cose, questo lo acquisterei di sicuro in full size.

CONCLUDENDO direi che Il prodotto che mi ha colpita in particolar modo è il siero, valuterò per la prossima primavera :-)


Nessun commento