Powered by Blogger.

Translate

VEGALE: CORRETTORE


VEGALE è un nuovo brand italiano con sede a Pesaro che realizza prodotti decorativi certificati ECOCERT e quindi composti da ingredienti per il 100% naturali. Nelle loro formulazioni escludono, oltre a petrolati, parabeni, siliconi , conservanti chimici, profumazioni e pigmenti colorati sintetici, anche il talco, il miele, il proproli, la cera d'api e i derivati da cromo e carmine, diventando adatti anche per i vegani.
La cosa che mi ha particolarmente colpita di questo brand è la vasta scelta di prodotti, destinata pare ad allargarsi, l'ottimo rapporto qualità prezzo, e sicuramente la buona formulazione. Il mio beauty case per ora si è arricchito del loro correttore occhi, del blush in crema, del blush in polvere e di un bronzer multicolor nella tonalità rosata, di cui presto vi parlerò.
Il costo è di €7,90 per 3.5 gr di prodotto. PAO 12M e l'ho acquistato su Bioveganshop (clicca qui).
Il packaging di tutti i prodotti ricorda molto quello della BoHO Green Revolution, è infatti caratterizzato da una scatolina di cartone rifinita nella parte superiore da una plastica trasparente, consentendoci così di visionare il colore senza costringerci ad aprire tutte le volte la confezione.

Il colore che ho scelto io è il n. 02 LIGHT BEIGE,  adatto  solo per gli incarnati chiari o molto chiari, lo eviterei su quelli medi. Non vira né all'arancio né al rosato, è proprio un beige neutro adatto sia per coprire le imperfezioni del viso che le occhiaie non troppo violacee (per queste meglio andare su un colore più aranciato).


La TEXTURE è morbida e cremosa, si stende benissimo sia con le dita che con un pennellino da correttore.
FINISH Luminoso, ma discreto.


INCICaprylic/Capric triglyceride**, Prunus armeniaca kernel extract, silica,  Copernicia cerifera cera*, oleic/linoleic/linolenic polyglicerides, parfum, tocopherol, Rosa canina fruit oil*, Oenothera biennis oil*; Può Contenere [+/-]: CI 77891 (titanium dioxide), CI 77491 (iron oxides),  CI 77492 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides), CI 77007 (ultramarines), CI 77742 (manganese violet).
*Proveniente da agricoltura biologicaCertificazioni bio di Vegale
**Trasformato da ingrediente biologico
100% DEL TOTALE DEGLI INGREDIENTI SONO DI ORIGINE NATURALE
IL 49& DEL TOTALE DEGLI INGREDIENTI SONO PRODOTTI DA AGRICOLTURA BIOLOGICA
Troviamo Fitoestratto di nocciolo di albicocca, silica ( aassorbente e opacizzante), cera carnauba, tocoferolo (VItamina E,che nutre e idrata la pelle oltre ad avere un'azione antiage), olio di rosa canina (dalle proprietà antiossidanti protettive e rigeneranti), olio di cocco frazionato (idratante e protettivo), Olio di Enotera, e pigmenti colorati naturali.

COPRENZA: E qui il punto più discutibile, perché appena applicato la coprenza è discreta, ma è un effetto che su di me non dura molto, e infatti essendo molto morbido, si sposta e si rimuove con facilità, quindi solo dopo un paio di ore, le occhiaie tornano purtroppo fuori, vi lascio la prova fotografica (qui è appena steso):
Foto fatta da appena sveglia abbiate pietà!
a Sinistra con Correttore e Destra senza correttore


DURATA: Su di me medio-bassa, anche applicandoci la cipria, per me assolutamente necessaria, non mi dura più di tre ore.
CONSIDERAZIONI: E' un prodotto che è molto adatto a chi ha un contorno occhi segnato e secco, perché oltre ad essere un cosmetico decorativo, lo sento anche molto nutriente e idratante, come fosse una cremina colorata. Tuttavia come vi ho specificato sopra, su di me non regge, dopo poche ore oltre a svanire leggermente, mi si deposita sulle rughe di espressione, ed è come se non si assorbisse mai completamente, anche applicandoci sopra un po' di cipria la situazione non migliora, o meglio dura qualcosa di più ma non risolve completamente i problemi illustrati. Riesco comunque ad utilizzarlo, ma so che ogni tanto devo andarlo a ritoccare con le dita, operazione che comunque è molto semplice da effettuare grazie alla sua texture molto morbida. 

Rimango invece soddisfatta quando lo applico sulle imperfezioni del viso, in questo caso grazie alla combo con il fondotinta e la cipria, si ottiene un discreto risultato, ma lo sconsiglierei a chi ha una pelle molto grassa, perché il composto lo sento abbastanza ricco. Altra applicazione che adoro fare è utilizzarlo sulle rughe naso labiali (che odio), il colore chiaro e la luminosità del prodotto le mimetizza grazie all'effetto ottico, il chiaro si sa "tira fuori" e quindi è come se togliesse l'ombra che crea la ruga e la riempisse, facendo apparire la zona più distesa e omogenea e in questo caso la sua texture cremosa e morbida diventa invece perfetta.
Diciamo che per il prezzo che ha, e sicuramente la confezione da 3.5 gr durerà moltissimo, non mi sento di bocciarlo completamente, ma per le occhiaie preferisco le texture più corpose come quelle del correttore avril che amo (Clicca QUI) e del correttore di Studio78 Paris (clicca qui) che sono più difficili da applicare (questi non vanno strisciati ma picchiettati per farli ben aderire) ma rimangono più fisse e sono anche maggiormente coprenti:

CONCLUDENDO direi che se amate le texture morbide questo potrebbe fare per voi, perché l'applicazione è davvero facile da effettuare, ma serve la pazienza di andarlo ogni tanto a ritoccare con il dito.

Nessun commento