Translate

L I H A: SAPONE NERO OSE GIDI



Buon giorno, riprendere di lunedì la mia attività di blogger "seria e professionale" non è il massimo, ma diciamo che il mio procedere a caso è più forte di qualunque scongiura ^_^. 

Bene, sono felicissima di ospitare  un brand con cui instaurerò sicuramente una relazione duratura, da quanto mi sono piaciuti i due prodotti che ho provato: parlo di L I H A, ovvero un marchio inglese concepito da Liha Okunniwa e Abi Oyeptian che unisce la tradizione anglosassone con le origini africane delle due ideatrici. Realizzano artigianalmente prodotti interamente naturali con ricette uniche a base di ingredienti preziosi come il Burro di karité e la noce di cocco.
L’intera collezione LIHA rappresenta la mescolanza tra urbano e rurale, tra la storia culturale e i paesaggi della Gran Bretagna con le radici africane delle sue fondatrici Liha Okunniwa e Abi Oyepitan: due meravigliose donne accomunate dalla stessa voglia di creare un marchio di cosmesi naturale per condividere il loro interesse nelle formulazioni naturali con il resto del mondo.
L’Africa conserva una moltitudine di rimedi e piccoli segreti di bellezza naturali il cui utilizzo si è tramandato nel corso dei secoli, dal Burro di Karitè dal naturale potere idratante a ricette uniche per l’estrazione di essenze floreali in olio di cocco. Nella tradizione Yoruba la realizzazione di saponi, oli e lozioni di bellezza, utilizzando noci, corteccia degli alberi e piante spontanee che crescevano in abbondanza era un’abilità che veniva tradizionalmente insegnata e tramandata a tutte le giovani donne. Con la diaspora degli Africani in terre come il Brasile, Cuba, New Orleans e Gran Bretagna queste ricette sono state riadattate alle condizioni naturali di ogni Paese, tenendo sempre come costante le basi naturali che caratterizzano tutti i trattamenti LIHA – la noce di cocco e il burro di Karitè.

Nel particolare vi descriverò il SAPONE NERO OSE GIDI che ho acquistato dall'e-shop italiano ALEGRA ORGANICS al costo di € 17,00 per 100 gr di prodotto (prestissimo vi parlerò anche dell'IDAN OIL altro prodotto versatile dal profumo divino che mi ha fatto fare pace con gli oli).  Questo e-store è una nuova conoscenza per me e ve lo consiglio vivamente, Laura è piena di passione e competenza, non esitate a contattarla per consigli perché vi saprà indirizzare nel modo giusto.
(Vi ricordo che abbiamo a disposizione uno sconto del 10% - CODE GIULIETTA10)


Questo prodotto lo metto dritto dritto tra quelli che mi hanno stupita di più, si tratta del famoso sapone nero africano, usato per detergere in modo profondo sia la pelle del viso che quella del corpo, molto diffuso il suo impiego negli Hammam insieme ad un guanto di crine esfoliante. La produzione del sapone nero in Africa è una vera e propria tradizione, così come quella della detersione del corpo, si presenta come un classico pannetto solido, ma è molto diverso dal sapone di Marsiglia, a contatto con l'acqua, infatti, genera poca schiuma e si trasforma in una crema soffice che è davvero un piacere da utilizzare. E' ottenuto dalla saponificazione dell'olio che avviene macerando le olive nere spremute nell'olio di oliva e dell'idrossido di potassio, con il metodo a freddo. Il colore nero è dato dalle bucce di piantaggine tostate usate in alternativa alla lisciva. Liha però nel suo OSE GIDI ai classici ingredienti ha aggiunto anche burro di karité e olio di cocco per garantire maggiore idratazione e la foglia di Moringa in polvere, che è un ricco antiossidante che contiene 3 volte il ferro contenuto negli spinaci, 4 volte la vitamina A che si trova nelle carote, 4 volte il calcio presente nel latte, ma troviamo anche la vitamina C e la vitamina E.

COME SI USA E PER CHI? Il sapone nero di Liha può essere utilizzato da tutti i tipi di pelle, sul corpo ogni volta che ci va, sulla pelle del viso, a causa dell'alta percentuale di idrossido di potassio, se ne consiglia l'uso al massimo due o tre volte a settimana. Il sapone nero ha un'azione esfoliante delicata, aiuta infatti ad eliminare le cellule morte presenti nella pelle del corpo, senza però risultare aggressivo. 



INCI:

Contiene: Olio di oliva, olio di cocco, burro di Karité, foglia di moringa in polvere, melassa (nutriente), Olio di palmarosa, antisettico e idratante, English Rose, lenitivo.

CONSIDERAZIONI:
Sono davvero stupita da questo prodotto, non avevo mai usato nessun sapone nero per paura che fosse troppo aggressivo sulla pelle del viso e invece questo di LIHA, arricchito con burro di Karitè e olio di cocco, non secca affatto la pelle, non sembra di usare un sapone, ma un prodotto cremoso tipo un latte detergente idratante. Sul viso ho seguito i consigli che mi ha dato Laura e quindi non l'ho applicato più di due o tre volte a settimana, ma ho fatto fatica, perché tale è la piacevolezza e tale sono i risultati ottenuti che mi viene voglia di esagerare. Lascia infatti la pelle  incredibilmente luminosa e liscia, al tempo stesso la nutre e distende i tratti, è sicuramente molto di più di un sapone per detergere. Sul corpo invece l'ho usato con costanza tutte le volte che ho fatto la doccia, e incredibile ma vero, mi ha ridotto drasticamente i peli incarniti a cui purtroppo sono soggetta, non ho sentito l'esigenza di fare lo scrub di tipo meccanico una volta a settimana, come ero solita fare, ma l'ho ridotto ad una volta al mese ottenendo risultati anche più soddisfacenti, credo proprio che per l'estate con l'abbronzatura sia una valida alternativa per eliminare le cellule morte senza andare ad alterare il colore della pelle. A contatto con l'acqua genera una schiuma leggermente giallognola, ma poi una volta massaggiato sul viso diventa completamente bianca e quindi non c'è il rischio che macchi come succede con i prodotti scuri. Il profumo è quasi neutro, e nonostante la presenza degli estratti di palmarosa e EnglishRose io ci sento principalmente quello dell'olio di oliva, che non è assolutamente fastidioso, anzi si tocca con mano la sua naturalezza.

Concludendo ve ne consiglio l'acquisto, tra l'altro il pannetto da 100 gr mi sta durando tantissimo, quindi il suo costo si ammortizza nel tempo, ma la pelle del mio viso ne ha davvero beneficiato.


Nessun commento