Translate

MOA- THE GREEN BALM




Come vi avevo anticipato nel precedente post dedicato alla mia BEAUTY ROUTINE (CLICK) tra i vari prodotti che ho usato di più nell'ultimo periodo, c'è questo bellissimo balsamo di MOA - chiamato THE GREEN BALM

MOA è l'acronimo di MAGIC ORGANIC APOTHECARY, si tratta di un cosmetico interamente naturale, multiuso e dalla formulazione molto semplice. Mi ricorda le vecchie pomate fatte in casa, figlie di un tempo dove non esistevano mille prodotti per ogni centimetro di pelle, ma si era invece convinti che poche cose, ma buone, fossero più che sufficienti. Ammetto che risento molto del marketing che sopravvive creando nuove necessità al consumatore, ma il passaggio alla cosmesi ecobio, ormai molti anni fa, mi ha moderata, anche se non ne sono completamente indenne, ma come dico sempre, saremo sempre influenzati anche dalla parte di mondo che non riconosciamo e non stimiamo, l'importante è esserne consapevoli.

THE GREEN BALM può essere acquistato da solo, oppure, come ho fatto io, si può scegliere una delle varie confezioni disponibili. Nel mio caso ho optato per il THE DAILY CLEASING RITUAL, ovvero una confezione composta da 50 ml di burro e il panno in fibra di bamboo, antibatterico e biodegradabile.

L'ho acquistato dal sito Vecchia Bottega (clicca qui) al costo di € 18,50. PAO 12M


Come sapete per tutto il periodo invernale ho preferito usare come unico prodotto per detergere e struccare il Latte Detergente, perché ritengo e ho provato sulla mia pelle che è il più dermocompatibile e questo consente paradossalmente anche di migliorare l'aspetto della pelle mista e soggetta ad impurità, perché la lascia morbida e non va ad alterare il film idro lipidico, consentendogli così di riequilibrarsi da sola, ma i balsami e gli unguenti subiscono ai miei occhi e al mio palato tanto fascino e quindi non ho resistito nel mettere alla prova anche il THE GREEN BALM.

Il punto di forza è che può essere usato in infiniti modi:
  • Ideale per il trattamento di herpes labiali e labbra screpolate.
  • Lenisce la zona rossa intorno al naso nei periodi di raffreddore raffreddore.
  • Aiuta a guarire i tagli, ferite lievi e punture di insetti ed evita la formazione di cicatrici.
  • Lenisce le piccole ustioni, escoriazioni, contusioni e le punture di insetto. Aiuta a guarire le ustioni da corda, le vesciche e a combattere il piede d'atleta. E' un prodotto da sogno per ogni sportivo e amante della vita all'aria aperta.
  • Calma la pelle infiammata dopo la rasatura e la ceretta.
  • Applicato tutti i giorni sulle ciglia le aiuta a crescere più sane e forti.
  • Aiuta a diminuire i fastidi causati delle condizioni di pelle secca e pruriginosa come l'eczema e la psoriasi.
  • Aiuta ad attenuare le smagliature causate dalla gravidanza.
  • Ideale da applicare sui nuovi tatuaggi o piercing, evitando l'infezione grazie alle proprietà anti batteriche dell'achillea e del tea tree oil.
  • Nutre le mani screpolate, le unghie e le cuticole.
  • Ammorbidisce le zone secche del corpo come ginocchia, gomiti, e talloni.
  • Aiuta a combattere la forfora: applicare sul cuoio capelluto e lasciare agire una notte.
  • Rimuove ogni tratta di make up dal viso, sicuro anche da usare sul contorno occhi.


La confezione è davvero carina, tanto che sto pensando di regalarlo per il compleanno ad un'amica che compirà gli anni nel prossimo mese, il cartone riciclato e decorato che contiene il panno e il burro è davvero un piacere per gli occhi.



Il balsamo è sofficissimo, non presenta microgranuli, ma rimane abbastanza denso affinché non si sciolga con l'arrivo delle temperature più alte, quindi è molto pratico sia da applicare che da prelevare, io utilizzo una spatolina di plastica per evitare di contaminare il prodotto con le dita.



INCI: Cocos nucifera (coconut) oil, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Glycine Soja (soy bean) Oil, Cera Alba (beeswax), Achillea millefolium (Yarrow) extract, Aqua purificata (water), Melaleuca Alternifolia Leaf (Tea Tree) Oil , Chlorophyll, Aroma, Limonene* (*naturalmente contenuto negli oli essenziali)
Tutti gli ingredienti sono verdi, tranne il limonene che è un giallo per il suo eventuale potere allergizzante, che su di me, per fortuna non ho mai riscontrato.

Contiene Olio di cocco, Olio di mandorle dolci, cera d'api, estratto di achillea e olio di tea tree, ingredienti semplici, ma che da sempre sono ottimi alleati per più tipologie di pelle.

E' consigliato per tutti, anche le pelli più sensibili, ma anche quelle affette da dermatiti, eczema, psoriasi. 


PANNO IN BAMBOO
Il panno è della giusta dimensione per essere maneggiato con facilità su viso e collo, rispetto ai classici panni in microfibra, questo rimane più spesso e più compatto, nonché è ultra resistente, l'ho lavato più volte in lavatrice anche a temperature alte ed è rimasto intatto.

I due lati del panno hanno una trama molto diversa, uno più ruvido, adatto a rimuovere ogni residuo di burro sul viso e con esso tutte le tracce di sporco e di trucco depositate sul viso, e l'altro più morbido che può essere usato o da asciutto al posto del classico asciugamano dato che è decisamente meno invasivo e più delicato, oppure da umido per favorire la vasocostrizione.

LATO MORBIDO
Rispetto ai panni in microfibra, questo è più delicato, anche nella sua parte ruvida e quindi ad azione leggermente esfoliante, ma anche meno efficace, perché se la tessitura della microfibra cattura la parte grassa del prodotto in modo efficace con una sola passata, qui ne serviranno diverse, ma può essere un compromesso per chi vuole usare prodotti di questo genere, ma trova gli altri poco delicati.

LATO PIÙ' RUVIDO

CONSIDERAZIONI:

COME L'HO USATO? 
  • Principalmente come prodotto per rimuovere il make up  nella mia beauty routine serale, prelevavo una piccolissima quantità di prodotto, la scaldavo sulle dita, e poi lo applicavo su viso inumidito, in un attimo eyeliner, fondotinta e mascara venivano via senza sentire la necessità di strofinare a lungo. Poi lo rimuovevo con la parte ruvida del panno, sempre inumidito e strizzato con acqua tiepida.
  • Come pomata nelle zone ruvide del corpo, come gomiti e talloni, e anche qui mi ha pienamente soddisfatto, il profumo leggermente balsamico del prodotto generava un leggero sollievo e applicato abbondantemente su queste zone prima di andare a dormire, mi ha aiutato molto nel ridurre lo spessore della pelle.
  • Per lenire irritazioni, come brufoli infiammati, oppure degli arrossamenti che a volte mi capita di avere vicino all'attaccatura dei capelli, e anche qui, se applicata una quantità minima, visto che ha un alto potere nutriente, calma molto velocemente la pelle.
  • Come balsamo labbra da applicare la notte dopo aver esfoliato con il mio amato LIP EXFOLIATOR di ILIA BEAUTY (CLICCA QUI)


Altri usi non ne ho fatti, e usarlo solo come struccante è uno spreco, ma vi assicuro che come lasciano morbida la pelle i burri detergenti, meglio se compatti come questo, non lo si ottiene con nessun altro prodotto. Sicuramente una pelle secca potrebbe usarlo anche come pomata protettiva durante la stagione molto fredda, per una pelle mista e grassa, come crema viso, va usata con moderazione perché davvero molto ricca e ovviamente meglio se su pelle umida.

Concludendo per me promosso! Dura molto ed è uno di quei prodotti che se portati in valigia può sostituire molti cosmetici, facendoci risparmiare il costo e alleggerendoci non di poco il peso.

Nessun commento