Translate

PREFERITI MAKE-UP GIUGNO 2016



Pubblico sempre in ritardo questa rubrica, invidio chi riesce a rispettare i tempi di marcia che si è prefissato, io mi lascio a volte sopraffare dalle emozioni e quindi magari mi preme di più parlarvi di un rossetto che mi ha colpita e lascio indietro altri post che dovrebbero avere una cadenza mensile, ma ce l'ho fatta!

Iniziamo subito:
FONDOTINTA
  • Torna lui, come sempre, come i suoi prodotti per la cura del viso, il Dottore con me va d'accordo e infatti ho riacquistato l'ennesimo tubetto del NUOVO FONDOTINTA DR. HAUSCHKA, che trovo davvero perfetto per tutte le stagioni, forse in inverno lo eviterei su una pelle troppo arida, visto che rispetto al vecchio TRANSLUCENT, questo lo sento più asciutto, ma è diventato anche più coprente, per quanto rimane un fondotinta omogeneizzante leggero, ve ne parlai QUI. Mi piace, è naturale, uniforma, è abbastanza luminoso e insomma il mio fondotinta da giorno in assoluto, quello che mi dà sicurezza. Sconsigliato solo a chi cerca alte coprenze.
  • FONDOTINTA COMPATTO ZUII ORGANICS questa invece è una nuova conoscenza, presto gli dedicherò una review estesa, di cosa si tratta? Semplicemente di un fondotinta minerale compatto, non è infatti cremoso, ma è semplicemente una cipria più coprente simile come effetto al FLAT PERFECTION di NEVE COSMETICS, ma rispetto a questo non contiene talco, copre poco, è adatto solo alla pelle grassa o mista grassa, su di me perfetto durante la stagione calda e per quando vado molto di fretta, dona al viso un'aspetto curato ma non è assolutamente percettibile, i prodotti in polvere hanno infatti il vantaggio, oltre a quello di essere davvero poco invasivi sulla pelle, quello di tenere a bada la lucidità e di omogeneizzare l'incarnato senza sembrare di essere truccate. Coprenza bassa
  • E un'altra new entry il FONDOTINTA IN STICK della W3LL PEOPLE, gli dedicherò ovviamente un post a parte, perché mi serve ancora un po' di tempo per farmene un'idea precisa, intanto vi dico che è pratico, ha una coprenza media, ma ho notato che se in inverno tendeva ad alzarmi le pellicine, in estate ha una composizione un po' corposa, ma non posso dire che mi faccia lucidare, anche se ha un finish satinato. Lo sconsiglierei di netto a chi ha una pelle secca almeno in inverno e in primavera. 

CIPRIA come cipria ho usato quella di COLORISI  e la cipria in polvere libera del Dr. Hauschka, non mi dilungo perché di entrambe ve ne ho parlato in modo esteso QUI e QUI, posso solo aggiungere che la cipria compatta di COLORISI che mi risultava abbastanza dura da prelevare, adesso con il caldo è più morbida e usando i pennello giusto la sto apprezzando di più.
CORRETTORE: Come correttore occhi sto usando due prodotti di PUROBIO, IL SUBLIME CORRETTORE NELLA TONALITÀ' N.2 E LE MATITE CORRETTORE GIALLO E ARANCIO, non credo che gli dedicherò una recensione estesa, perché ci sono molte review davvero ben fatte, vi dico che sono ottimi prodotti da usare in combo, le matite sono ultra morbide, quindi quella arancione sulle occhiaie si stende bene e fa il suo dovere, ma ovviamente essendo un arancione forte sopra ci va applicato un color beige e io ho scelto il sublime, il risultato è buono, non riesco a mascherare completamente il mio color viola bluastro, ma quello che mi piace è che grazie alla consistenza del sublime, fluida ma che si asciuga rapidamente, non mi vanno nelle rughe di espressione e quindi è adatto per la stagione calda che si sa fa sciogliere un po' tutto. La matita gialla, adatta per illuminare le zone come centro del mento, centro della fronte, zigomi, la sto usando poco, ma anche questa si sfuma bene, diciamo che la sua consistenza morbida per me è un po' troppo ricca da usare quotidianamente.


TERRA: Sempre lei quella in crema proposta da TATA HARPER, continua a piacermi anche con il caldo, per quanto non è molto pigmentato e forse se mai mi abbronzerò, dovrò cercarne una più scura, ma se moderata la quantità e fissata poi con cipria, anche se "burrosa" non mi emigra nel viso, e quindi la uso volentieri, ve ne parlai QUI

EYELINER
Come eyeliner una new entry, ero infatti curiosa da tempo di provare quello proposto da LIQUIDFLORA, brand che non mi ha mai delusa come qualità, anche di lui ve ne parlerò in modo esteso, per ora vi dico che mi piace abbastanza, il pennellino è sottile, ma un po' rigido, e questo non mi consente un'applicazione veloce, ma devo avere qualche attenzione in più altrimenti è facile fare una riga tremolante, il prodotto invece è buono, certo con i prodotti ecobio non si può parlare di una durata di 24 h, ma per le mie esigenze mi soddisfa. Il colore è nero e una volta asciugato è abbastanza opaco.
MATITA NERA- Sempre lei la matita di AVRIL, mi sta piacendo, la sto usando ormai da diverso tempo e ha un ottimo rapporto qualità prezzo, scrive bene, è della giusta consistenza, né troppo dura né troppo morbida, proprio per questa ragione non cola dopo due minuti, ma resiste per almeno 4 ore.
MASCARA: Come mascara sto ancora usando quello di ILIA BEAUTY, a me soddisfa, è giusto specificare che ho ciglia lunghe e folte di mio, ma questo mascara mi allunga le ciglia in modo vistoso e me le incurva,  non infoltisce molto, ma ha uno scovolino in silicone che separa molto bene ed è agevole da usare, ve ne parlai QUI
OMBRETTI: Gli ombretti protagonisti del mese sono stati quelli in crema, li ho sempre amati, sono pratici e illuminano, ma in questo periodo devo dire che ho propio usato quasi esclusivamente loro, nel particolare un OMBRETTO IN CREMA DELLA 100% PURE nel colore BELIZE, ve ne parlai davvero tanto tempo fa qui, mi piace il colore, un bel salmone chiaro shimmer ma non troppo invasivo, ha come difetti che si deposita sule rughe di espressione, ma non essendo un colore forte si ritocca con facilità e ho trovato un po' di pace applicandoci sotto il primer di VANILLE COSMETICS BYE BYE PIEGHETTE


Altro ombretto tanto amato acquistato da poco, gli dedicherò una recensione estesa, è l'OMBRETTO IN CREMA della nuova collezione di COULEUR CARAMEL, io ho acquistato i COLORI N.182 e 183, il 182 è un bronzo con un sottotono marrone spiccato e riflessi rossastri, il 182 è un color sabbia. Sono molto belli, rispetto a quelli della 100% PURE non mi vanno nelle pieghe della palpebra mobile, o perlomeno resistono a lungo, quasi 7 ore su di me non si muovono, poi qualcosa comincia a depositarsi. Si asciugano in fretta quindi vanno lavorati subito. Tornerò presto su di loro
Altri ombretti amati, sono quelli liquidi di INIKA, che sono finalmente riuscita a ritrovare, ne avevo uno vecchissimo che stava andando a male, questa volta li ho acquistati in entrambi i colori ROSE E CHAMPAGNE, sono davvero carini, appena stesi sembrano forti, invece lasciano solo un tocco di luminosità molto delicato, vi consiglio prima di applicarli sulla palpebra di metterne un po' nel dorso della mano, perché la confezione fa fuoriuscire, fin tanto non ci si prende la mano, troppo prodotto. I due colori si somigliano, uno tende al rosato, l'altro all'argento, ma l'effetto finale sugli occhi è quasi uguale.


In ALTO CHAMPAGNE IN BASSO ROSE
BLUSH come blush sto usando molto il color MELON di ZUII ORGANICS che si trovata all'interno di in un kit acquistato al cosmoprof, questo blush ha una base sia rosata che aranciata ben bilanciate con riflessi oro e dal finish shimmer, ma anche questo non è troppo invasivo, molto adatto per questa stagione. La durata è discreta, direi mezza giornata, il colore pieno e si sfuma molto facilmente. 


Altri Blush che ho rispolverato perché vorrei terminarli, li possiedo da molto tempo, sono quelli di VEGALE e precisamente il BRONZER MULTICOLOR SUNSHINE, il BLUSH REGINA DI CUORI e il BLUSH IN CREMA LOVE, questi colpiscono per il profumo dolce e forte, si avverte subito, ma poi insomma non persiste a lungo, sono ben pigmentati e hanno un buon rapporto qualità prezzo, forse il blush in crema ha un colore rossastro un po' forte e appiccica, quindi bisogna imparare a dosarlo, ma tutto sommato sono dei buoni prodotti.


A DESTRA IL BRONZER MULTICOLOR SUNSHINE, AL CENTRO REGINA DI CUORI, A DESTRA IL BLUSH IN CREMA LOVE

E ora veniamo ai ROSSETTI, miei amati, ne alterno sempre molti, ma vi parlerò solo della news entry, PARLO DEL ROSSETTO DIRTY DIANA DI NUDUS e DEI COLORI INFINITE E BAD di AXIOLOGY. Questi rossetti hanno una tenuta davvero ottima, ma non solo, sono tanto confortevoli, non seccano le labbra e hanno INCI ben fatti, siccome ve ne parlerò presto in modo esteso, vi lascio intanto gli swatches 

 In alto INFINITE IN BASSO BAD DI AXIOLOGY
DIRTY DIANA DI NUDUS


E poi sempre loro, ve li ho citati spesso, ma li uso davvero tanto, li sto quasi finendo e sono più pratici di quello che sembra, parlo dei LIP TINT DI KAJAER WEIS di cui vi ho parlato QUI 

E finalmente ho concluso.
Ciao!

Nessun commento