Powered by Blogger.

Translate

TAMMY FENDER: ANTIOXIDANT CREME NEROLI&ORANGE


Era un po' che non vi viziavo con prodotti che fanno parte di quella fascia di cosmetici appartenenti alla cosiddetta "Luxury Organic", come sapete non amo molto gli inglesismi, anche perché li usiamo spesso a sproposito, e questo caso non è da meno, ma ammetto che ci sono parole che nella lingua anglosassone suonano più magiche, e la magia per me è parte fondamentale della realtà, visto che se le cose saranno sempre come sono,  so anche che colorarle significa semplicemente renderle ai miei occhi, alle mie orecchie e al mio gusto esigente, molto più interessanti.

Le fiabe, d'altronde, sono uno splendido modo di raccontare verità. Il mondo si dividerà sempre in due, tra chi si adopera per trasmettere e chi invece si adopera per il gusto di vedersi riconosciuta la ragione, ora secondo voi, io chi butterei senza ombra di dubbio al patibolo immediato? ^_^

Ecco se mai dovesse tornare nostro malgrado un regime oligarchico, cercate di non mettermi mai in una posizione di potere, perché sarei severissima verso chi non capisce che l'intelligenza vera non spreca mai il suo tempo, non gli interessa riempirsi di cose, non gli interessa arrivare primo, ma crede che la rivoluzione vera abbia a che fare con un qualcosa che assomiglia molto al coraggio di chi sa dire "non so". All'arroganza di chi crede di sapere tutto, rispondo che è semplice stupidità travestita spesso di belle parole.

Torniamo a TAMMY FENDER, brand di lusso americano che ho conosciuto grazie a Stefania, una mia cara amica che mi dispensa sempre chicche di vero piacere.
Quello che mi ha colpita è la filosofia di questa realtà aziendale, perché, oltre ad usare ingredienti naturali con una bella percentuale di ingredienti biologici, coniuga i principi olistici per la cura della pelle. Quindi è facile intuire come l'attenzione sia posta in particolar modo sul fatto che il cosmetico è parte integrante di ciò che ci "mangiamo", non basta infatti curare un particolare per vedere dei risultati, ma è la simbiosi di più elementi a divenire fondamentale, motivo per cui una recensione su un singolo prodotto sarà sempre approssimativa, ma sicuramente ci porta alla conoscenza di realtà che non passano molto spesso attraverso la comunicazione standard.
TAMMY FENDER produce i suoi cosmetici in modo artigianale, la raccolta delle piante spontanee avviene a mano ed è realizzata in piccoli lotti, la scelta di quali ingredienti utilizzare è basata non solo sulla loro purezza, ma anche in base alla loro capacità di creare un beneficio alla mente e all'anima.

Nei prodotti di TAMMY FENDER troviamo infusi biologici a base di erbe, oli vegetali ed oli essenziali puri e terapeutici, tra gli ingredienti botanici preferiti dalla stessa Ideatrice ricorre spesso la ROSA BULGARA, talmente preziosa che per ottenere una goccia del suo olio servono ben 7.000 petali.

Ho scelto di provare la ANTIOXIDANT CREME NEROLI&ORANGE e il CAPILLARY STRENGTHENING BLEND, ovvero un siero a base oleosa particolarmente consigliato per chi è predisposto alla rottura dei capillari superficiali, oggi vi parlo della crema

ANTIOXIDANT CREME NEROLI & ORANGE


La Atioxidant Creme di TAMMY FENDER è consigliata per ogni tipologia di pelle ed è un concentrato di attivi che lavorano per dare vigore alla pelle, conferirgli il giusto nutrimento e la giusta idratazione, ma lavora anche contro l'invecchiamento cutaneo ed è ricca di ingredienti adatti anche per una pelle reattiva. 
A LIVELLO EMOTIVO E SPIRITUALE TAMMY FENDER sostiene che sono stati selezionati degli ingredienti che aiutano a ritrovare il benessere generale.

Questa crema è contenuta in una jar di vetro riciclato con tappo a vite, nell'etichetta troveremo tutte le informazioni necessarie del cosmetico, in uno stile minimal molto accattivante.

Quello che mi ha particolarmente colpita di questa crema è la texture, ha la consistenza di una nuvola che si scioglie a contatto con la pelle, nonostante sia discretamente ricca, si assorbe però anche altrettanto velocemente, massaggiarla sul viso è puro piacere.

Il PROFUMO, ecco il profumo potrebbe essere amato alla follia o odiato con la stessa intensità, è una fragranza particolarissima, a me piace, perché è decisa, maschile, forte, e soprattutto è lontanissima dalle cose zuccherate tipiche degli odori che siamo abituati a sentire nei cosmetici tradizionali, ma riconosco che sa di nebbia, di quelle giornate in cui il sole tramonta velocemente, che di solito danno tristezza, io invece non vedo l'ora che spunta la luna, trovo molto più interessante tutto ciò che non acceca e che costringe ad acuire la vista.

INCI: Daucus Carota Sativa (Carrot) Seed Water, Rosa Centifolia (Rose) Flower Water, Lavandula Officinalis (Lavender) Water, Glycerin, ^Octyldodecyl Olivate, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, ^Behenyl Olivate, ^Glyceryl Stearate, ^Emulsifying Wax, Castor Isostearate Succinate (Castor), ^Octyl Dodecanol, Beeswax, ^Isomayl Laurate, ^Isoamyl Cocoate, Nucifera Nelumbo (Lotus) Leaf Wax, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Oil, Persea Gratissima (Avocado) Oil, ^Sclerotium Gum, Lilium Candidum (White Lily) Flower Extract, Glycolipids, ^Sodium Lauroyl Lactlate, Lecithin, ^Glyceryl Polyacrylate, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Rubia Tinctorum (Rubia) Root Extract, Althaea Officinalis (Marshmallow) Root Extract, Prunus Armeniaca (Apricot) Fruit Extract, Malva Sylvestris (Mallow) Flower Extract, Adansonia Digitata Pulp (Baobab) Extract, Hibiscus Sabdariffa (Hibiscus) Flower Extract, Citrus Aurantium (Neroli) Oil, Pelergonium Graveolens Roseum (Geranium) Oil, Citrus Sinensis (Orange) Oil, Alcohol, Water, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, ^Tocopheral. ^Vegetal Source. *Certified Organic.

Tra gli ingredienti troviamo:
  • BAOBAB: idratante e protettivo, molto ricco di antiossidanti e vitamina C
  • SEMI DI CAROTA: ricca di VITAMINA A, ripara dai danni del sole e aiuta la pelle a ritrovare il giusto tono e la giusta elasticità
  • IBISCO: che contiene gli alfaidrossiacidi e quindi aiuta la rigenerazione della pelle, rompendo i legami delle vecchie cellule.
  • MARSHMALLOW: Detossinante, perfetto per le pelli soggette ad impurità, ma è anche ricco di amminoacidi, minerali, vitamine, ed è un ingrediente prezioso per chi soffre di rosacea, psoriasi ed eczema
  • NEROLI: stimola la circolazione sanguigna e migliora quindi il colorito spento, è anche funzionale per combattere le macchie cutanee. Una curiosità che ho letto è che NEROLI è un nome italiano perché è un olio essenziale scoperto dalla principessa Anna maria de la Tremoille nel XVII secolo.
  • RUBIA ROOT: una cura ayurvedica per chi soffre di pelle rattiva perché aiuta a ridurre l'infiammazione
  • ARANCIA DOLCE: che è un potente anti-ossidante, ricchissimo di vitamina C stimola la formazione del collagene e aiuta d espellere tossine


CONSIDERAZIONI:
Veramente una bellissima crema, di cui sentirò la mancanza, è uno di quei cosmetici che va oltre la distinzione esemplificativa tra pelle secca, grassa e mista, ma si concentra per dare quel giusto supporto di cui ognuno di noi ha bisogno. Quello che ho capito negli anni è che la crema viso deve essere prima di tutto molto delicata, deve lavorare affinché lo strato di idratazione minimo sia sempre garantito e deve aiutare la pelle a ripristinare il suo equilibrio senza stressarla troppo con ingredienti poco affini che necessitano di un periodo di adattamento.

Dopo una sola settimana di utilizzo la mia pelle è come se fosse rinata, mi spiego meglio, ho sempre scelto fluidi molto leggeri perché sono soggetta alla formazione di impurità, ma con questo rigido inverno, dopo aver iniziato ad usare la ANTIOXIDANT CREME NEROLI & ORANGE, ho capito che evidentemente la mia pelle chiedeva un supporto in più, e nel giro di pochissimo tempo è tornata morbida, soffice, molto più luminosa, evidentemente la combo di questo cosmetico con la MOUSSE DETERGENTE DI MOSSA, è stata iper azzeccata, la mousse esfoliava delicatamente gli strati superficiali, la crema come una vera e propria coccola ripristinava l'idratazione necessaria.
E' la texture più piacevole che ho provato negli ultimi tempi, si scioglie con gli occhi, ne basta una piccolissima quantità, tuttavia lascia la pelle molto luminosa, quindi ho sempre sentito l'esigenza di aspettare almeno 10 minuti prima di procedere con il trucco, oppure, se non avevo molto tempo, l'ho opacizzata con un po' di amido di riso o con la POLVERE DI PERLA di MOROCCAN NATURAL, in questo modo coniugavo sia l'esigenza di sentirmi la pelle protetta, sia la necessità di avere un viso opaco.

E' una crema che trovo più piacevole per la mia tipologia di viso per l'inverno o per la stagione mite, in estate sicuramente tenderebbe leggermente a lucidarmi le classiche zone dove ognuno di noi ha ghiandole sebacee che funzionano in modo "più intenso" (passatemi il termine), in inverno, invece, l'ho trovata perfetta, perché ravviva il viso, lo idrata in modo deciso e quindi la pelle nel suo insieme appare più omogenea e liscia.
Usandola costantemente la mia pelle è più sana, più fresca, mi ha calmato leggermente anche i piccoli rossori che in genere mi compaiono nella zona alta degli zigomi, e quindi la trovo adatta anche a chi tende ad avere una pelle reattiva, ma ovviamente questo è un argomento delicato, perché contenendo oli essenziali è sempre necessario valutare caso per caso.

Concludendo per me è assolutamente promossa, la sconsiglio ad una pelle giovane che non ha bisogno di cosmetici troppo elaborati e la sconsiglio a chiunque cerca un cosmetico opacizzante.
________________________________________________________________________________

INFORMAZIONI UTILI

TAMMY FENDER: SITO WEB

REPERIBILITA': Purtroppo non ho trovato bioprofumerie italiane che vendono questo brand, io l'ho acquistata dal sito inglese CULT BEAUTY al prezzo di £72,50 per 54 gr di prodotto, questo sito spedisce in te,pi abbbastanza rapidi, in cinque giorni lavorativi ho ricevuto il pacchetto ben imballato.
_________________________________________________________________________________


Nessun commento