Powered by Blogger.

Translate

VEGALE: FONDOTINTA COMPATTO


C'è chi ama l'estate e chi come me invece sogna la stagione fredda, e non solo perché  adoro lo stile di vita fatto di  cinema, vino rosso, camino acceso e abbigliamento pieno di dettagli, ma anche perché con il caldo tutta la skincare e il make-up si riduce all'essenziale, e io che amo i fondotinta e tutto ciò che è arzigogolato, soffro. 

Ma con piacere sto sperimentando alcuni prodotti che possono sposarsi bene anche per questo periodo, presto infatti ho intenzione di scrivere un articolo sui prodotti di make-up che uso con le temperature calde, intanto vi parlo di una riscoperta, ovvero il FONDOTINTA COMPATTO DI VEGALE che pensavo di dover bocciare senza se e senza ma, e invece...

VEGALE è un marchio italiano che dispone di una vasta gamma di prodotti di make-up ad un prezzo accessibile, sono tutti naturali e adatti anche a chi segue una dieta e una filosofia di vita vegetariana, nel corso del tempo ho provato vari prodotti e devo dire che li trovo abbastanza buoni, tranne il correttore che invece non mi era piaciuto per niente ^_^. Diversa la mia opinione del FONDOTINTA FLUIDO, non privo di difetti, ma che ho comunque trovato piacevole da applicare durante la mezza stagione, sicuramente è più adatto a chi ha una pelle secca o mista/secca e per chi ama i finish leggermente luminosi.

Il FONDOTINTA COMPATTO di VEGALE, invece, non lo consiglierei a chi ha una pelle arida in superficie, perché ve lo dico subito ALZA LE PELLICINE, quindi si possono ottenere cose buone con lui a patto che la pelle sia ben idratata, che si utilizzino gli strumenti giusti e che si abbia un po' di dimestichezza con i fondotinta naturali, per intenderci a chi vuole sperimentare per la prima volta un fondo completamente privo di siliconi, petrolati e altre "cosucce" che a me non piacciono, non consiglierei questo, perché serve una discreta manualità e un po' di pazienza, ma procediamo per ordine.

Questo fondotinta l'ho acquistato nel negozio di Serena "ECOBIOLOVERS" perché mi piace chi lo gestisce, mi piace la cura con cui vengono confezionati i pacchi e anche perché abbiamo a disposizione un codice sconto del 10% che non guasta mai (CODE : semplicementebio ), insomma dateci un'occhiata perché è un bel negozio.

Il PACKAGING è molto semplice, ricorda in parte il pack di BO.HO e quello della Couleur Caramel, si tratta infatti di una scatolina di cartone interamente riciclabile trasparente nella parte superiore. Lo trovo pratico e con una chiusura che, al contrario di quello che si potrebbe pensare, è molto stabile e quindi conserva il prodotto in modo accurato.


La Texture è particolare, guardandolo solo con gli occhi sembra iper cremosa e unta, invece una volta applicato sul viso è abbastanza compatta, tanto che, con le temperature più fredde, serve un po' di pressione per prelevarlo, adesso invece è un'operazione piuttosto agevole da fare.



I COLORI  a disposizione attualmente sono quattro, io ho scelto il n.02 LIGHT BEIGE, un colore dal sottotono caldo (ti pare? ^_^) che però, rispetto al suo fratello fluido, è meno pungente e facilmente gestibile anche dal mio sottotono che ho scoperto, grazie ad Elenia (MissHaul), essere freddo.


Il FINISH è SATINATO, opaco, tende ad essere leggermente cipriato, ma anche qui cambia a seconda della temperatura esterna e di quale crema usiamo come base. Con le temperature calde sento la necessità di fissarlo con della cipria, altrimenti no, rimane opaco anche da solo.


COPRENZA: MEDIA, copre bene discromie e macchie non troppo scure.

La DURATA media, con il freddo resiste di più, con il caldo sulla mia pelle non dura più di 4 ore, va ritoccato, oppure ve ne fregate come faccio io e pace^_^


INCI: Caprylic/capric triglyceride**, silica, Prunus armeniaca kernel extract, Copernicia cerifera cera*, oleic/linoleic/linolenic polyglycerides, parfum, tocopherol, Rosa canina fruit oil*, Oenothera biennis oil*, Rosa rubiginosa seed oil*; 
Può contenere [+/-]: CI 77891 (titanium dioxide), CI 77491 (iron oxides), CI 77492 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides), CI 77007 (ultramarines), CI 77742 (manganese violet).
*Proveniente da agricoltura biologica.
**Trasformato a partire da ingrediente biologico.

INCI molto semplice, si parte con un estere di origine vegetale ( Caprylic/capric triglyceride) leggero che ha anche la funzione di rendere il prodotto più piacevole a livello tattile, la silica assorbente,  Cera di albicocca, VITAMINA E, antiossidante, Olio di Rosa canina, olio di Rosa Rubiginosa, rigenerante, Olio di Enotera, contrasta la secchezza cutanea e ha proprietà rigeneranti e infine vari pigmenti.
A leggerlo così avrei giurato che fosse adatto più ad una pelle che ha bisogno di molto nutrimento, ma come sempre l'INCI ci può dare delle indicazioni, ma poi i prodotti vanno provati, non c'è nulla da fare.

CONSIDERAZIONI:
Molto difficile recensire questo prodotto, questa volta non mi è possibile dire PROMOSSO o BOCCIATO, ma essendo quasi finito qualche considerazione finale posso esprimerla.
Innanzitutto è un fondo che cambia molto le prestanze in estate e in inverno, ho cominciato ad usarlo durante la stagione fredda e no, non faceva assolutamente per me, perché, come avviene spesso con i compatti, mi alzava molto le pellicine, ero costretta per ovviare a questo problema ad idratare la base con una crema ricca (La AntiAge Bio Cream di FanBio era perfetta), ma nonostante ciò mi evidenziava anche le rughe di espressione e i pori dilatati, insomma è rimasto nel cassetto a lungo ed ero convinta che lo avrei presto regalato. Poi invece me lo sono ritrovato tra le mani in primavera e ho voluto ritentare, le impressioni questa volta sono in parte cambiate, il problema pellicine non esisteva più, rimaneva però il fatto che nel corso delle ore si depositava nelle rughe di espressioni marcate, per intenderci non quelle di espressione, ma quelle fisse che non dipendono più da una precisa mimica facciale assunta, inoltre tendeva ad evidenziare i pori dilatati.
Quindi perché non lo boccio in modo netto? Perché cambiando il modo di applicazione il risultato in questa stagione calda mi sta piacendo, tanto che l'ho quasi terminato (ahhh non è bravura, dura poco ^_^).
Il metodo di applicazione che consiglio è quello di usare una spugnetta per il trucco simil Beauty Blender, ma il prodotto non va assolutamente strisciato, passatemi il termine, ma va picchiettato, io procedo in questo modo: dalla base più larga picchetto la spugna direttamente nella confezione e poi, sempre con lo stesso movimento, lo vado ad applicare sulla fonte, zigomi, guance e mento. Per omogenizzare il tutto, visto che in questo modo la faccia sembra a pois ^_^, continuo a picchiettare con la spugna scarica, solo quando devo lavorarlo nei punti difficili da raggiungere, come attaccatura naso e fronte, mi aiuto con la parte sottile della spugna e procedo nel solito modo. Il risultato finale con questo metodo mi piace, le discromie spariscono e il volto risulta curato e opaco, anche il problema "pori dilatati" è leggermente risolto, mi spiego meglio, tende comunque ad evidenziarli, ma andando a picchiettare bene la spugna, con un po' di pazienza questo inestetismo non c'è più, meglio se poi ci applichiamo sopra una cipria sottile che sembra che li riempia. 
Sulla mia pelle mista/normale, inoltre, non sento la necessità di abbondare con la cipria, certo, se dovessi stare fuori tutto il giorno con 30 gradi sicuramente dovrei tornare ad opacizzarlo, ma nelle mie giornate tipo (leggi ufficio per 10 ore) no.
Gli unici difetti che rimangono è la scarsa durata, su di me non va oltre le quattro ore, poi tende leggermente ad attenuarsi e il fatto che si deposita nelle rughe più marcate, io, non avendone molte, gestisco comunque il problema andandolo a lavorare semplicemente con le dita nei punti critici, ma per una pelle più matura della mia non credo che vada bene.
Concludendo è un fondo che sicuramente ricomprerò per la stagione mite/calda perché mi piace il finish opaco che però non spegne e invecchia il viso, perché il metodo di applicazione mi diverte (lo so, sono strana) e perché ha la coprenza che gradisco, né troppo alta, né troppo blanda, ma lo sconsiglio ad una pelle secca, una pelle matura e a chi non ha dimestichezza con i fondi naturali, qui servono troppe accortezze. 
Voto Finale? 3 su 5  ^_^
____________________________________________

INFORMAZIONI UTILI


REPERIBILITA': ECOBIOLOVERS (codice sconto 10% inserendo il code "semplicementebio")

PREZZO CONSIGLIATO: €10,90 per 9 gr di prodotto

CERTIFICAZIONI: ECOCERT, VEGAN CRUELTY FREE

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE: PAO 12M NICHEL TESTED

Nessun commento