Powered by Blogger.

Translate

SANTE: PRIMER LABBRA E OCCHI INTERAMENTE NATURALI [REVIEW]

REVIEW

Ammettiamolo, fino a qualche anno fa, almeno qui in Italia, il primer era una parola sconosciuta a molte, io ne venni a conoscenza grazie alla famosa Clio, e attratta da questa pozione che pareva magica, decisi di andare da Sephora per acquistarne uno (niente di naturale), ebbene, la commessa non solo mi disse che non lo aveva, ma dopo, presa evidentemente da un attacco di sincerità e di curiosità, chiese a me che cosa fosse.

Quante cose sono cambiate, oggi grazie ad internet abbiamo acquisito tantissime nozioni, al sacrosanto motivo discriminante "mi piace/non mi piace", quando si decide di acquistare un trucco, si tengono in considerazione davvero tante, troppe cose, è un bene? Non so, sicuramente chi svolge come lavoro quello della make up artist, come per ogni professione, è giusto e doveroso saperne di più, ma per noi semplici consumatori? Io dico che la rivoluzione più bella è quella che ha reso il consumatore più consapevole della formulazione, ma per tutto il resto, nel tempo, ho capito che l'unico criterio davvero utile è vedere il trucco come un modo per prenderci cura di noi, divertendoci, il resto è un qualcosa in più che deve aggiungere, ma non togliere questa spensieratezza, ed è così che oggi mi comporto.

Tuttavia riconosco l'utilità di avere alcuni strumenti e alcuni prodotti, come il primer, che appunto sono dei validi aiuti, ma non fanno diventare il trucco come una prova d'esame di cui si teme il voto.
Il mondo "green" è da anni che sperimenta formulazioni per avvicinarsi ai primer tradizionali siciliconici,  e io sono altrettanti anni che mi diverto a testarne l'efficacia. Intendiamoci bene, non credo che usare un po' di silicone sulla palpebra degli occhi ci rovinerà la pelle e la vista, assolutamente no, ma trovo altrettanto inutile usare trucchi naturali, se poi alla base sono costretta ad applicare formulazioni non compatibili.

La Sante, famoso brand tedesco eco bio, nella nuova linea di make up ne proprone addirittura due, uno per gli occhi e uno per le labbra, ammetto che ho esultato più per il secondo, perché se gli ombretti per me sono un optional, il rossetto invece lo paragono ai miei maglioncini a collo alto neri, immancabili.

Entrambi sono certificati NATRUE, il NOURISHING LIP BASE appartiene al livello di certificazione  "COSMETICI NATURALI CON COMPONENTI BIOLOGICI" ovvero  almeno il 70% di ingredienti naturali e/o derivati, dove applicabile, derivano da agricoltura biologica o dalla raccolta controllata di piante selvatiche, il  LIQUID EYESHADOW BASE, appartiene al livello di certificazione COSMETICI NATURALI, ovvero vengono applicati le stringenti regole a garanzia della naturalezza, ma non necessariamente sono di origine biologica.

Dovete infatti sapere che NATRUE prevede 3 livelli di certificazione biologica:

  • Cosmetici naturali;
  • Cosmetici naturali con componenti biologici;
  • Cosmetici biologici.

Il terzo livello, il più alto, può essere dato, per ovvie ragioni, solo a determinati cosmetici, perché? Pensate ad uno shampoo, per detergere ha bisogno della presenza di tensioattivi e per quanto in un cosmetico certificato questi devono essere di origine vegetale, hanno per forza di cose subito un processo chimico, quindi non sempre avere una percentuale più bassa di ingredienti organici significa minore purezza, ma va sempre valutato caso per caso.

INCI PRIMER OCCHI NATURALE SANTE:
  • Aqua (Water)
  • Alcohol Denat [1]
  • Silica
  • Sorbitol
  • Glycerin
  • Aloe Barbadensis Leaf Juice [1]
  • Beet (Beta Vulgaris) Root Extract
  • Hydrolyzed Corn Starch
  • Dehydroxanthan Gum
  • Titanium Dioxide
  • Lactic Acid
  • Sodium Lactate
  • P-Anisic Acid
  • Citric Acid
  • PCA Ethyl Cocoyl Arginate
  • Parfum (Fragrance) [2]
  • Ci 77891 (Titanium Dioxide)
  • Ci 77499 (Iron Oxide)
  • Ci 77492 (Iron Oxides)
  • Ci 77491 (Iron Oxide)
  1. certified organic,
  2. da oli essenziali naturali
INCI PRIMER LABBRA NATURALE SANTE
  • Aqua (Water)
  • Alcohol Denat [1]
  • Silica
  • Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil
  • Glycerin
  • Glyceryl Stearate Citrate
  • Cetearyl Alcohol
  • Dodecane
  • Aloe Barbadensis Leaf Juice [1]
  • Pullulan
  • Butyrospermum Parkii (Shea) Butter [1]
  • Glycine Soja (Soybean) Oil [1]
  • Prunus Armeniaca (Apricot) Kernel Oil [1]
  • Isoamyl Laurate
  • Sodium Hyaluronate
  • Hydrolyzed Corn Starch
  • Beet (Beta Vulgaris) Root Extract
  • Palmitic Acid
  • Sorbitol
  • Stearic Acid
  • Titanium Dioxide
  • Xanthan Gum
  • Acacia Senegal Gum
  • Sodium Lactate
  • Trehalose
  • Tocopherol
  • Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil [1]
  • Lactic Acid
  • P-Anisic Acid
  • Citric Acid
  • Hydrogenated Lecithin
  • PCA Ethyl Cocoyl Arginate
  • aroma [2]
  • Geraniol [2]
  • Limonene [2]
  • Linalool [2]
  • Benzyl Salicylate [2]
  • Citronellol [2]
  • Citral [2]
  • Ci 77492 (Iron Oxides)
  • Ci 77491 (Iron Oxide)
  1. da agricoltura bio certificata
  2. da oli essenziali naturali
E ora veniamo a noi, perché se li promuovo senza ombra di dubbio a livello di formulazione, un trucco deve anche essere efficace e quindi va valutato anche per questo aspetto, tenendo sempre in considerazione che a volte scendere a dei piccoli compromessi è necessario, partire dal presupposto che la durata di un trucco naturale debba essere uguale o addirittura superiore ad uno tradizionale, è fuorviante, ma vi assicuro che in anni di sperimentazione, ci sono alcuni prodotti che ci si avvicinano molto.

 LIQUID EYESHADOW BASE SANTE

REVIEW

Il primer occhi naturale proposto dalla Sante oltre a promettere di far durare più a lungo il trucco occhi e ad evitare l'antiestetico effetto delle polveri depositate nelle rughette della palpebra mobile, è leggermente pigmentato, quindi va anche ad uniformare, molto utile nel caso abbiate vene evidenti. Io da un primer occhi pretendo soltanto che mi eviti che le polveri degli ombretti mi vadano in giro per il viso o mi si depositino in modo irregolare, ma riconosco che quelli pigmentati hanno il vantaggio che possono anche essere utilizzati da soli per dare uniformità al volto.

Sono infatti solita usare solo il fondotinta e un eyeliner nero molto evidente, ed è indiscutibile che sulla palpebra se non applico qualcosa, l'effetto con il resto del viso sembra "spezzato", il MATTYFING LIQUID EYESHADOW l'ho usato spesso anche solo per questo scopo.

Il packaging è funzionale a ciò che è chiamato a svolgere, il primer fuoriesce da un piccolo beccuccio che ne dosa molto bene la quantità.
REVIEW

La TEXTURE sembra fluida, ma in verità si asciuga in tempi così brevi che sembra quasi un prodotto in polvere pressata, vi consiglio quindi di prelevarne poco e di lavorarlo immediatamente su una palpebra alla volta.

Il FINISH è completamente MAT, come suggerito dal nome, il colore è un beige che definirei neutro chiaro, temo che per chi è molto scura di carnagione, da solo. sarebbe inutilizzabile.


CONSIDERAZIONI:
Purtroppo non mi ha convinta del tutto, lo sto usando comunque con piacere, ma non è molto pratico da usare. 
Questo PRIMER OCCHI NATURALE ha il vantaggio che si asciuga in tempi molto rapidi e che rende la palpebra completamente MAT, quindi assorbe l'untuosità di troppo che compromette la durata e l'applicabilità degli ombretti, ma non è facile da stendere in modo uniforme. L'ho applicato sia con dei piccoli pennelli, che con i semplici polpastrelli, il metodo che ho preferito è sicuramente il secondo, si riesce a lavorare più velocemente e con un po' di pazienza si riesce anche a renderlo uniforme. Preciso il fatto che non utilizzo ombretti della cosmesi tradizionale, ma solo quelli naturali  (Purobio, Alkemilla, Sante, Couleur Caramel, Finis Terre, Bo Ho) e se ho apprezzato il fatto che non li fa depositare sulle rughe di espressione per molte ore e che funziona discretamente sia con quelli a polvere libera che con quelli compatti,  ho anche notato che sfumare gli ombretti diventa più difficile, crea un po' di attrito, quindi servono mani esperte per evitare macchie di colore. L'ho invece apprezzato molto usato da solo, la mia carnagione chiara si sposa bene con la leggera pigmentazione del primer, e quindi l'effetto completamente mat, come base per applicare il mio amato eye-liner, mi piace, a patto però, come vi dicevo, di prenderci un po' di dimistichezza nel farlo aderire in modo omogeneo.
Altra cosa che mi piace è che non crea troppo spessore, se si dosa la quantità, non si sente di averlo applicato, ma non posso dire che intensifichi il colore degli ombretti, ma di sicuro, nel corso delle ore, questi si attenuano in modo più omogeneo.

Concludendo non mi sento di bocciarlo completamente, perché effettivamente non mi ha fatto depositare gli ombretti sulle rughette molto a lungo, però lo avrei preferito meno pastoso e più facile da stendere, con lui serve un bel po' di pazienza.


NOURISHING LIP BASE SANTE
REVIEW
Qui invece ci siamo, non avevo grandi aspettative da questo prodotto e invece aumenta davvero la durata anche dei rossetti più cremosi.

La texture è fluida, ma non completamente trasparente, anche qui serve lavorarlo con i polpastrelli per uniformare la leggera polverina bianca che si nota nel momento della stesura, ma fatto questo, leviga discretamente bene le labbra e consente una stesura del colore in modo omogeneo.
REVIEW

Anche lui l'ho usato solo con trucchi naturali, sia con le nuove tinte labbra di puroBio, e della Couleur Caramel, sia con rossetti più confortevoli e idratanti come quelli di NUI COSMETICS (di cui presto vi parlerò), ma anche Couleur Caramel, PuroBio, ecc... Funziona bene con entrambi, le tinte si stendono in modo più uniforme e li aiuta ad evidenziare meno le rughette delle labbra, con quelli più morbidi riesce a farli aderire meglio e quindi anche a farli durare di più. Attenzione non parlo di cose miracolose, ma la differenza l'ho notata, parlo di un aumento di un paio di ore, poi ovviamente dipende anche da tutte le accortezze che ognuno di noi adopera nel momento della stesura del rossetto.
Non vi aspettate però che idrati, l'effetto che si nota è solo labbra leggermente più turgide e distese, ma non sostituisce assolutamente un bel balsamo labbra, che scelgo di applicare o molte ore prima, oppure ho provato anche ad applicarlo sopra questa base, ma devo dire che in questo modo l'applicazione del primer la vedo inutile.

Si asciuga in tempi molto rapidi, e quindi lo trovo anche pratico, insomma lo sto usando con piacere e per me è un si anche se non fa miracoli. L'unica nota è che 5 ml di prodotto non durano a lungo.

SANTE NATURKOSMETIK
In alto il LIQUID EYESHADOW BASE
In Basso il NOURISHING LIP BASE


INFORMAZIONI UTILI

SANTE: SITOWEB

REPERIBILITA': Io li ho acquistati su ECOBIOLOVERS (vi ricordo che in questo sito abbiamo diritto ad un codice sconto del 10% , non cumulabile con altre offerte, inserendo il CODE: SEMPLICEMENTEBIO)

PREZZO CONSIGLIATO:

  • PRIMER OCCHI NATURALE €3,99 per 15 ml di prodotto
  •  PRIMER LABBRA NATURALE €4,19 per 5 ml.


CERTIFICAZIONI: NATRUE, VEGAN, CRUELTY FREE.
Prezzo consigliato: 

Nessun commento