Powered by Blogger.

Translate

BIOEARTH: LINEA LOOM (CREME RICHE E SERUM) [REVIEW]

BAVA DI LUMACA

Erano anni che volevo provare una linea a base di bava di lumaca e indiscutibilmente BIOEARTH, azienda storica italiana che produce cosmetici ecobio, fu una delle prime a presentare un'intera linea a base di questo prezioso principio attivo. Di strada ne è stata fatta e per chi ha avuto la fortuna di essere presente al SANA (salone internazionale del biologico e del naturale), avrà sicuramente notato come moltissime aziende, cavalcando il successo riscontrato, hanno deciso di creare anche loro molti cosmetici che vedono questo simpatico animale come "protagonista".

Ammetto che la prima volta che vidi i prodotti a base di bava di lumaca "storsi il naso", mi faceva un po' senso applicare sul viso un qualcosa che sicuramente agli occhi e al tatto non fa molta poesia, inoltre ero un po' preoccupata dello stato di salute di questi animaletti, ma aziende come BIOEARTH mi hanno rassicurato, le chiocciole, allevate all'aperto in Italia, vengono lavate a mano per qualche minuto e poi lasciate libere di tornare alla loro normalità, quindi la loro vita non risulta compromessa. E' un processo decisamente molto più lungo di chi sceglie di usare scosse elettriche (aborro!), tuttavia mi piacerebbe molto, un giorno, avere la fortuna di poter visitare il centro dove vengono trattate, sarebbe veramente utile per togliere qualunque dubbio a tal proposito.

La LINEA LOOM di BIOEARTH è composta da otto prodotti, che vanno da quattro creme viso, due con proprietà schiarenti,  un siero, un contorno occhi, una crema mani e una corpo, BIOEARTH ha scelto per me la LOOM CREME RICHE e il LOOM SERUM, la prima adatta per lo più per una pelle secca o mista secca, il siero invece si può adattare benissimo a diverse tipologie di pelle.

In comune hanno appunto la preziosa bava di lumaca che vanta mille proprietà. Questo ingrediente, da solo, è ricco di ALLATONIA, antiossidante e stimola la rigenerazione dei tessuti, COLLAGENE, ammorbidente e idratante, dona tonicità, ACIDO GLICOLICO, ad azione esfoliante, ELASTINA, che migliora la compattezza della pelle, ma anche VITAMINE A C E.
E' quindi un prezioso alleato per più tipologie di pelle, una pelle grassa o mista lo apprezzerà soprattutto per le sue proprietà purificanti, cicatrizzanti ed esfolianti, una pelle secca o matura, per le sue proprietà idratanti e anti age, quelle sensibili beneficeranno soprattutto dall'azione dell'allantoina che è un disarrossante, anti irritante e antiage.



LOOM CREME RICHE BIOEARTH

BAVA DI LUMACA
La crema "ricca" della linea LOOM è stata studiata per pelli secche, spente e mature, e promette di migliorare l'elasticità cutanea, di nutrire, attenuare le rughe e ridurre le macchie, esiste anche una versione più leggera consigliata per pelli seborroiche, grasse o miste.


Tutta la linea LOOM si contraddistingue per un packaging minimal, dove predomina il bianco e il logo stilizzato della guscia della lumaca. Tutte le confezioni, tranne la crema mani, sono airless e quindi preservano in modo ottimale il contenuto.

La LOOM CREME RICHE di BIOEARTH ha una texture che sembra corposa, in realtà la mia pelle, pur essendo una mista, l'assorbe in tempi molto rapidi, molto di più di quello che mi aspettavo, lasciandola completamente opaca. Con lei, anche quando decidevo di uscire struccata, non ho mai sentito l'esigenza di applicare della cipria, la pelle è discretamente nutrita e vellutata senza sembrare unta.

Contiene il 78% di estratto di bava di lumaca italiana filtrata, acido ialuronico, estratto di Ginseng, di calendula, di edera, estratto di equiseto e vitamina E.
NON CONTIENE PROFUMO.


INCI:
BAVA DI LUMACA




CONSIDERAZIONI:

Ho usato questa crema per circa due mesi solo di mattina dopo la normale detersione e tonificazione, le prime impressioni non erano state delle migliori, la crema non mi creava nessun tipo di reazione negativa, ma avendo precedentemente usato i prodotti a base di acido ialuronico di Alchimia Natura, molto più nutrienti, mi sembrava paradossalmente che la LOOM CREME RICHE fosse poco idratante, e invece, dopo un periodo di adattamento, l'ho trovata ideale anche per una pelle mista come la mia. 
Al contrario infatti di quello che ci si aspetta, è una crema a rapido assorbimento e lascia, come vi dicevo, una finitura opaca, molto adatta per essere usata come base per il make up, anche con quei fondotinta che hanno un finish più luminoso. L'ho iniziata ad usare in autunno e mi ha garantito una discreta idratazione, sono però convinta che una pelle molto arida e secca, avrà bisogno di integrarla con qualche olio o un siero.

Con un uso prolungato ho notato una pelle più idratata e compatta, ma non ho visto miglioramenti sostanziosi sulle rughe già formate, ma questo è compito, oiboh, solo della chirurgia estetica, e nemmeno sulle macchie già formate, ma complessivamente la mia pelle ha risposto bene a questo cosmetico, in quanto non ha assolutamente peggiorato le imperfezioni a cui sono soggetta e mi ha apportato tutte le sostanze attive e i lipidi di cui necessito, se non avessi già una crema nel cassetto che ho cominciato ad usare, la LOOM CREME RICHE l'acquisterei ancora, anche perché l'azienda consiglia un uso di almeno tre mesi per far si che le potenzialità della bava lumaca possano realmente agire.


LOOM SERUM BIOEARTH

BAVA DI LUMACA

Questo è lo storico prodotto della linea LOOM, si tratta di un siero a base acquosa composto da ben il 96% di estratto di bava di lumaca microfiltrato arricchito dagli estratti botanici di Amamelis, Ginseng, Calendula e di achillea,  ma troviamo anche acido ialuronico e Aloe. Da segnalare anche qui la completa assenza di profumo e di alcol (j'adore!).


INCI:
BAVA DI LUMACA
Essendo un siero gellificato concentrato e privo della parte grassa,  può essere usato in diversi modi ed è sicuramente adatto a più tipologie di pelle, comprese quelle più sensibili. Bioearth consiglia di applicarlo prima delle creme della stessa linea, io ho preferito, come faccio ormai da anni, usarlo come unico trattamento serale dopo essermi struccata e detersa. 

I campi di azione di questo trattamento intensivo sono molteplici, contendo infatti una così alta percentuale di bava di lumaca è particolarmente utile in caso di cicatrici, acne, macchie della pelle, bruciature, e per intensificare l'azione svolta dalla crema che scegliamo di applicare.

Il Packaging anche qui si tratta di un flacone airless, l'unico problema è che la pompetta rilascia davvero un quantitativo di siero troppo alto e non consente di fare un mezzo click per ovviare al problema, per questa ragione, ma non solo, la confezione da 30 ml mi è durata poco.
BAVA DI LUMACA

La texture è completamente liquida, leggermente più viscosa dell'acqua, ma molto meno rispetto ad altri sieri che ho provato, insomma molto diversa da quelli per esempio a base di acido ialuronico, e questo può trarre in inganno, infatti viene spontaneo esagerare con la quantità, errore che ho commesso anche io e che non era assolutamente necessario.

Si assorbe in tempi ultra rapidi e non appesantisce, è leggerissimo, forse l'unico siero che potrei usare anche come base del trattamento diurno, di solito, la mia pelle non apprezza troppa sovraesposizione, ma questo è veramente impalpabile. L'unica nota negativa è che se si esagera con la quantità tende leggermente ad appiccicare (colpa dell'aloe?) e l'effetto tensore è molto evidente, quindi da solo, per una pelle arida, non basta.

Quello che ho notato  dopo un mese e mezzo di applicazione, è sicuramente una pelle meno spessa e disarrossata, ho diversi capillari superficiali e mi sembrano meno evidenti, inoltre ho riscontrato un leggero potere purificante, è come se aiutasse l'imperfezione ad emarginarsi più velocemente e ha lavorato bene contro alcune piccole cisti sebacee che avevo da molto tempo, assottigliando la pelle, mi ha permesso finalmente di poterle rimuovere senza forzare o procurarmi cicatrici. Purtroppo però, almeno per ora, non ho riscontrato miglioramenti sulle macchie, ma bisogna pur sempre considerare che la bava di lumaca, al contrario dei trattamenti a base di acido glicolico, che hanno anche delle controindicazioni più severe, effettua una esfoliazione molto più delicata e quindi serve un trattamento continuativo più lungo,  per questa ragione ho deciso di acquistare un'altra confezione da usare la mattina in combo con la crema (la sera ho già un altro siero a base di bava di lumaca che ho acquistato proprio per confrontarlo con questo della Bioearth), e vi aggiornerò nel caso dovessi riscontrare miglioramenti anche sulle macchie brune. Sulle cicatrici non posso fare considerazioni perché non ne ho.



CONCLUSIONI
Trovo questi due prodotti della LINEA LOOM di BIOEARTH molto utili da usare in combo nei periodi in cui vogliamo fare un trattamento detox, li trovo più adatti per una pelle mista grassa che una secca, ma sono così versatili che unendoli ad altri trattamenti possono comunque essere utilizzati con piacere da chiunque. Perfetti per una pelle giovane che combatte contro le impurità e una pelle maschile che di solito predilige cosmetici a rapido assorbimento.
Ciò che ho maggiormente apprezzato è l'assenza di profumi, la loro "leggerezza" e l'esfoliazione che effettuano gradualmente, continuerò ad usare trattamenti a base di questo attivo per altri mesi e vi aggiornerò sui risultati nel lungo termine.




INFORMAZIONI UTILI

BIOEARTH: SitoWeb

REPERIBILITA': IL GIARDINO DI ARIANNA (codice sconto del 10% inserendo il code GASEMPLICE), ECOBIOLOVERS (codice sconto del 10% inserendo il code SEMPLICEMENTEBIO) , GAIA COSMETICI NATURALI (codice sconto del 10% inserendo il code SEMPL03), per chi fosse umbra segnalo SALUTESICURA BIOPROFUMERIA, ormai il mio punto di riferimento per la cosmesi Bio.

Prezzo consigliato: LOOM CREME RICHE €36,00 per 50 ml
                                LOOM SERUM              €34,00 per 30 ml

CERTIFICAZIONI: COSMETICI BIOLOGICI ICEA



Nessun commento