Powered by Blogger.

Translate

TRUCCO BIO E NATURALE PIÙ USATO: GENNAIO FEBBRAIO 2018



Come promesso e come ormai faccio da anni, dopo avervi descritto la mia BIO BEAUTY ROUTINE, è il turno dei prodotti di make up naturali e/o bio più utilizzati negli ultimi mesi.


FONDOTINTA

Una riconferma, visto che lo sto utilizzando da mesi, è il bellissimo FONDOTINTA COMPATTO DI FANTASTIKA BIO, lui è l'ideale per essere utilizzato durante le temperature più fredde, per chi cerca una media coprenza e un prodotto pratico che non richiede grandi accortezze per essere utilizzato. Non alza le pellicine, non evidenzia le rughe di espressione e ha una discreta durata, ma è necessario andarlo ad opacizzare con una buona cipria perché tende leggermente a lucidare nel corso delle ore. L'ho quasi terminato e se non stesse per arrivare la stagione calda, lo riacquisterei di sicuro. Ve ne ho parlato in modo esteso qui.

Poi due nuovi ingressi, attratta da costo non alto, anche se il quantitativo di prodotto non è molto, e attratta da sempre da tutto ciò che il mercato naturale offre in termini di fondotinta, non ho resistito e ho acquistato il NUOVO FONDOTINTA STAR SYSTEM di NEVE COSMETICS, e non contenta ho anche acquistato il CREAMY COMFORT, uscito qualche mese prima, perché voglio scrivere una recensione estesa comparativa. Entrambi li ho acquistati nel colore light neutral, perfetto per me, perché pur essendo chiaro, scaldato con un po' di terra, riesco ad utilizzarli senza sembrare un bel cadavere che cammina ^_^.

Tra i due preferisco di gran lunga per la mia pelle mista tendente all'asfittica lo STAR SYSTEM, anche per la praticità di essere in stick, ma riconosco al creamy confort che è leggermente più idratante, per quanto nessuno dei due li vedo adatti ad una pelle molto arida o secca. Ma procediamo per ordine e in modo sintetico perché, ripeto, presto ve ne parlerò in modo esteso: Lo Star System colpisce perché con poco prodotto si riesce ad ottenere un risultato abbastanza soddisfacente in termini di durata e coprenza, ma è un fondotinta che definisco "strano" perché inadatto a chi presenta pellicine superficiali, se non andate ad idratare bene la base vi troverete la pelle desquamata anche nei punti dove solitamente non avete problemi, per esempio a me tira su pellicine sul naso, zona dove solitamente tendo leggermente a lucidare, dall'altra parte, soprattutto adesso che Burian con il suo freddo ci ha salutato, trovo che sia troppo ricco di oli per una pelle grassa, che dovrà quindi andarlo ad opacizzare più volte durante la giornata, QUINDI? Quindi per me è un fondo NI, adatto per me durante la stagione primaverile e mite, poco adatto per la stagione invernale per un uso quotidiano in quanto mi costringe ad aggiungere alla mia crema abituale qualche goccia di olio per avere una base più nutriente, adesso lo uso decisamente con più piacere, ma invece che procurarmi pellicine, tende leggermente a lucidarmi la zona T, della serie quando troppo e quando troppo poco :-D.


Il Creamy comfort l'ho usato solo tre volte e anche con lui, per utilizzarlo, ho bisogno di usare una crema confortevole e nutriente (la crema di Alex Carro è perfetta), ma rispetto allo STAR SYSTEM, non è facile da stendere, bisogna procedere con poco prodotto alla volta e in modo veloce perché si asciuga velocemente, e crea spessore evidenziando non di poco i pori dilatati, insomma non uno di quei fondotinta "effetto seconda pelle", perché ripeto si sente e si vede di averlo applicato, per ora per me è un no.

Continuerò a testarli, proprio perché voglio vedere come si comportano durante la stagione più calda, ma ho già notato che lo STAR SYSTEM mi fa una impressione decisamente migliore rispetto alle prime applicazioni, la coprenza su di me rimane MEDIA BASSA, ma questo dipende anche dal fatto che la mia pelle non consente di stratificarlo, in quanto il problema pellicine rimane.

Vi aggiornerò presto.

CORRETTORE


IL TRIO DI SANTE, non aggiungo altro perché ve ne ho parlato qui.

CIPRIA 
Foto presa dal sito ufficiale di NEVE COSMETICS, la mia è terminata e mi sono dimenticata di fotografarla :-D

Come cipria la DRAMA MATTE di NEVE COSMETICS , che è diventato un #MAIPIU'SENZA, impalpabile, opacizza senza creare spessore, è trasparente, quindi si adatta a più incarnati e non va a modificare il colore del fondotinta, mi piace veramente tanto, unico difetto è che tende leggermente a sbiancare, ma dipende molto anche dal pennello che si utilizza, se è troppo fitto stile kabuki classico si evidenzierà questo "problema", altrimenti no, quindi meglio utilizzarne uno grande a setole morbide. L'ho quasi terminata e sicuramente l'acquisterò di nuovo.


TERRA e ILLUMINANTE


Come terra è illuminante un prodotto che vi ho citato più volte, IL DUO DI LILY LOLO, trucco minerale dal packaging compatto e resistente, le polveri resistono anche alle cadute accidentali, già provato sulla mia pelle ^_^, ma il colore della terra è troppo caldo, ha una punta di giallo troppo evidente, quindi usandola per di più per il contouring non è il massimo, ma sono certa che appena prenderò un filo di colore, sarà carina anche per scaldare gli zigomi in stile "baciata dal sole". L'illuminante invece è perfetto! Elegante, non troppo vistoso, anche lui è un color champagne caldo, ma riesco ad usarlo piacevolmente anche di giorno perché la sua polvere è molto sottile e non crea spessore, cosa che purtroppo a me accadeva con gli illuminanti di purobio.

MASCARA



Nuova entrata, sto usando il MASCARA VOLUME di NEO BIO, carino, economico, incurva e allunga discretamente, e ha anche un buon potere incurvante, inoltre il suo nero è ben definito. Unico difetto è che non mi dura tutto il giorno e prima di dire si definitivo, voglio vedere come si comporta con il caldo, dove i mascara naturali sono decisamente messi a dura prova.


EYELINER

Sempre lui, presto vi farò il confronto di tutti quelli che ho utilizzato nel corso del tempo, ma lui è decisamente il MIGLIORE, parlo dell'EYE-LINER della COULEUR CARAMEL, pennellino sottile professionale, né troppo rigido, né troppo morbido, riesce a dosare perfettamente il prodotto che ha una texture spettacolare, scivola come seta e non cola come fosse un gelato sciolto dal sole, lo dico perché altri che sto testando sono veramente troppo liquidi ed è facile che colino se non si ha la pazienza di stare qualche minuto immobile con lo sguardo fisso ^_^. Inoltre si asciuga piuttosto rapidamente e l'effetto finale è un nero intenso opaco. Consigliato.
Ecco la carrellata di eyeliner che sto usando, in verità manca quello di PUROBIO, il migliore per ora è quello della couleur caramel (secondo da sinistra)
SOPRACCIGLIA

Sto alternando tre prodotti che hanno uno scopo simile, ma non uguale: parlo del nuovo BROW MODEL di NEVE COSMETICS nel colore ROMA BROWN, del fissante per sopracciglia leggermente colorato di LAVERA, e una conferma da tempo, il DUO KIT della SANTE NATURKOSMETIK che non nasce per fissare, ma per ritoccare le sopracciglia.

Se cercate qualcosa che fissa tutto il giorno e colora le sopracciglia vi consiglio il prodotto di NEVE COSMETICS, perché davvero lascia le sopracciglia immobili ed è facile da applicare, peccato solo per il colore perché quello che ho io (ROMA BROWN, prima avevo acquistato erroneamente il l
London Ash) quando si asciuga è un marrone netto che su di me risulta un po' artificiale, ma per il resto, dosando bene il prodotto, lo trovo ben riuscito. Quello di Lavera è quello che mi sta piacendo meno, poco  pigmentato, che per le mie esigenze potrebbe anche andare bene, ma non riesce a tenere ferme le mie sopracciglia folte e lunghe per molte ore. Il Duo della SANTE lo amo letteralmente, non nasce per fissare, ma per colorare e riempire eventuali buchetti, va bene se non avete proprio da ricostruire intere parti e per chi non ha sopracciglia troppo chiare, per il resto i due ombretti in polvere sono quasi burrosi e su di me resistono a lungo, lo trovo davvero molto pratico.

MATITA NERA

MATITA NERA DI FANTASTIKA BIO, ricevuta come campione gratis in un ordine che feci molti mesi fa , mi piace, mediamente morbida, altamente pigmentata, la uso volentieri sia nella rima interna dell'occhio, sia sfumata per creare una bordatura, non ha una resistenza impeccabile per 8 ore, ma per le mie esigenze va più che bene


MATITA COLORATA

Sto usando, divenendomi molto, mi ricorda gli anni '80, la PASTELLO OCCHI CIELO di NEVE COSMETICS, un azzurro chiaro che fa risaltare il color nocciola dei miei occhi. La applico solo nella rima interna dell'occhio e sotto le ciglia inferiori, si nota, è allegra e rende anche il make up più semplice, sofisticato, quando decido di colorarmi con lei, puntualmente molte persone mi chiedono dove ho acquistato questa matita, quindi si nota e piace.

BLUSH
NEO BIO protagonista, blush semplici che credevo fossero troppo shimmer per le mie guance che presentato allegri e antipatici pori dilatati, sono invece lievi, gentili e mettono allegria, in base a quanto prodotto applichiamo, regalano solo una sfumatura di colore, oppure un colore più intenso, e poi in base a come lo preleviamo, presentano una infinità di sfumature. Consigliati, anche se la durata non supera la mezza giornata.
Sotto lo swatches del colore FRESH ROSE'

ROSSETTI

Scegliere un solo rossetto quando parlo di un arco temporale di due mesi, è quasi impossibile, ma ci sono sempre alcuni che usiamo con più costanza, e questi mesi hanno visto come protagonista FEMME FATALE di ILIA BEAUTY ( ve ne ho parlato molto tempo fa qui) si tratta di un rosso mattone con un finish semi lucido molto confortevole, ha una punta di marrone troppo evidente per me che preferisco i colori freddi, ma lo trovo elegante e iper femminile, più un colore da donne che da adolescenti, ma sui gusti non si discute. La durata dei rossetti di ILIA BEAUTY non è altissima, a meno che non li andiamo ad opacizzare con un po' di cipria applicata filtrandola con un velina appoggiata sulle labbra, ma comunque non diventeranno mai rossetti no transfer, ma a me piacciono molto perché molto idratanti e poi, come dico spesso, ritoccare il rossetto non l'ho mai trovato invalidante.

Poi ho utilizzato molto spesso la nuova PASTELLO LABBRA FLOW di NEVE COSMETCS, leggermente modificata nella sua formulazione rispetto alle precedenti,  rimane confortevole, ma più duratura. FLOW è un magenta molto acceso da usare con cura, perché se si stratifica diventa veramente molto fluo, nonostante ciò mi piace anche usarla di giorno.

IN ALTO LA MATITA PASTELLO COLORE CIELO
AL CENTRO LA PASTELLO LABBRA FLOW
IN BASSO ILIA BEAUTY COLOR FEMME FATALE

E con questo è tutto, non ho usato molto spesso gli ombretti e quindi ho evitato di citarli.

E voi?

Nessun commento