Powered by Blogger.

Translate

SANTE: 3IN1 CORRECTING CONCEALER [REVIEW]



Uno dei trucchi a cui proprio non so rinunciare è il correttore occhiaie, mi piace anche quello per correggere le imperfezioni, ma principalmente adoro trovare qualcosa che illumini la zona perioculare, facendola sembrare più riposata.

Non è facile trovarlo che appaghi le nostre esigenze, ognuno di noi, infatti, in base all'età, alle caratteristiche prettamente genetiche, cerca qualcosa di diverso. Io, fino ai trent'anni, prediligevo quelli asciutti che avessero un'alta coprenza e che andassero per di più a mascherare il colore violaceo delle mie occhiaie, o che coprissero le imperfezioni del viso, oggi, invece, avendo quarant'anni, non pretendo più di mascherare in modo completo i cerchi più scuri, ma cerco qualcosa che renda il mio volto più omogeneo e che non mi segni le rughette che si sono fatte sempre più evidenti.

Con questo spirito e con un po' di scetticismo, ho deciso di acquistare da EcoBioLovers , approfittando del codice sconto riservato ai lettori del mio blog ( basta infatti inserire il codice Semplicementebio nell'apposito spazio, per avere un 10% di sconto), il CORRECTING CONCEALER della SANTE NATURKOSMETIK, una piccola palette che contiene tre colori differenti per correggere varie discromie del viso e occhiaie: 


  • Il COLORE VERDE, nasce per nascondere gli arrossamenti;
  • IL COLORE BEIGE: per nascondere le imperfezioni del viso;
  • IL COLORE ROSA nasce per illuminare e ravvivare l'incarnato.

Ora sulla teoria dei colori si dovrebbe aprire un capitolo a parte, perché di sicuro il colore giusto che fa per noi va studiato a lungo e per chi, come me, non è una make-up artist, semplicemente sono dovuta andare per tentativi, certo ho anche letto a lungo e con interesse articoli scritti da professioniste, ma poi alla fine ciò che mi piace, è ciò che mi garantisce allo specchio, anche a diverse ore dall'applicazione, un qualcosa che armonizzi il mio aspetto e che mi faccia sentire a mio agio, lì capisco che ho scelto il prodotto giusto.

La moda negli ultimi anni ha portato a credere che ognuno di noi ha bisogno di un correttore aranciato, beh non è detto, l'ho sperimentato anche su di me, io ho un'occhiaia più violacea che bluastra e quindi mi sono trovata decisamente meglio con i colori beige giallognoli, e prediligo colori più chiari, rispetto a quelli di un tono più scuro del mio incarnato, perché è come se mi ravvivassero lo sguardo, ma appunto non è una legge che può andare bene per tutti, perché se si hanno occhiaie molto pronunciate o scure, un beige chiaro, potrebbe ingrigire ed esaltare l'inestetismo, piuttosto che nasconderlo. Più facile scegliere il correttore giusto per le imperfezioni del viso, perché di solito un color carne con una texture più asciutta accontenta molte di noi.

E dopo questa premessa arrivo al dunque.

Il tris di correttori della SANTE NATURKOSMETIK ha attratto la mia curiosità perché da sempre adoro avere una piccola palette correttiva composta da più colori, e dato il costo decisamente abbordabile, non mi ha costretto ad una lunga riflessione prima di aggiungerla nel carrello.

COME SI PRESENTA? E' una piccola scatolina in plastica con tappo a vite dove si intravedono i tre colori. La TEXTURE è piuttosto burrosa e fluida, la SANTE parla di un "cream to powder" ovvero di un prodotto che a contatto con la pelle da morbido, diventa più satinato e asciutto, io non mi trovo molto d'accordo, usandolo praticamente ogni giorno e applicando prima un contorno occhi molto idratante, non si asciuga con facilità, ma rimane piuttosto cremoso.

I COLORI non sono molto pigmentati, rispetto alla foto, una volta che lo andiamo ad applicare, risultano più chiari e con una COPRENZA MEDIO BASSA, e quindi lo trovo adatto solo per chi non ha discromie troppo evidenti da coprire.

REVIEW E SWATCHES


DOVE LO APPLICO? Il colore beige e Rosa, miscelati insieme, li applico nella zona perioculare, evitando di applicarlo nella palpebra mobile, questo perché, a causa della sua texture morbida, con facilità si deposita nelle rughe di espressione, ma quello beige l'ho anche applicato nelle piccole discromie del viso. Il verde nasce per mimetizzare i rossori, ma è quello che ho usato di meno perché pigmentazione e texture non mi hanno soddisfatta per questo scopo.

COME LO APPLICO? Data la sua consistenza, ho preferito picchiettarlo con i semplici polpastrelli, ho provato ad usare anche un pennello specifico, ma trovo che il correttore diventa ancora meno pigmentato e quindi mi soddisfa di meno, è pur vero che sarebbe il metodo più giusto, in quanto le dita, per quanto ci assicuriamo di lavarle in modo accurato prima, sono sempre un veicolo di trasmissioni dei batteri, ma insomma, lo sto consumando così velocemente che ho sorvolato sul "problema".

COPRENZA: MEDIO BASSA, lo vedo più come un correttore illuminante che come un correttivo vero e proprio, ma possiamo scegliere di picchiettarci sopra un correttore più asciutto che aumentiamo anche la coprenza. 



INCI: 

 Helianthus Annuus Hybrid Oil*, Silica, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Rhus Verniciflua Peel Wax, Tricaprylin, Coco-Caprylate, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Mica, Myrica Cerifera (Bayberry) Fruit Wax, Aloe Barbadensis Leaf Extract*, Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil, Canola Oil*, Hydrogenated Lecithin, Tocopherol, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Parfum (Fragrance)**, Tin Oxide, Alumina, Magnesium Oxide, [+/- CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77499 (Iron Oxides), CI 77492 (Iron Oxides), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77288 (Chromium Oxide Greens)].

*Da agricoltura biologica.
**Da oli essenziali naturali.

CONSIDERAZIONI

Ho utilizzato questa palette con estremo piacere da quando l'ho acquistata, mi piace molto, eppure i difetti che ora vi elencherò sono tanti, ma è l'unico che finalmente mi ha donato ciò che cerco: LUMINOSITÀ' E SGUARDO PIÙ' RIPOSATO.

Sulle occhiaie ho usato il rosa miscelato con il beige, il colore che viene fuori è molto chiaro, quindi non è assolutamente adatto a chi ha una carnagione o occhiaie medio scure. Questo mix l'ho applicato esclusivamente sull'occhiaia e vicino al condotto lacrimale sempre per sfruttare la luminosità,  il risultato mi ha soddisfatta, mi rende la zona perioculare "fresca" anche se, da solo, non riesce assolutamente a coprirmi in modo totale l'occhiaia. Dopo averlo applicato ho sempre atteso circa cinque minuti affinché aderisca bene alla pelle e poi l'ho fissato con abbondante cipria, perché, a causa della  sua texture, tende con facilità a sposarsi, in questo modo non posso dire che nel corso delle ore non mi va nelle pieghette, ma  è così facile da ritoccare usando il semplice polpastrello che non mi ha creato nessuna difficoltà.
Il colore verde è quello che ho usato di meno, ho provato ad applicarlo sopra i piccoli capillari rossi, ma si sposta, e nonostante il fondotinta l'ho picchiettato sul viso piuttosto che strisciarlo, il verde sembra svanire, anche perché è poco pigmentato, quindi diciamo che è l'unico colore che poteva anche non essere nella palette, perché io non riesco ad usarlo con piacere.

La coprenza come vi dicevo è medio bassa, per il mio tipo di occhiaia che non è molto pronunciata e tendo più a borse che occhiaie, mi è sufficiente, ma se avete l'esigenza di coprire molto non fa per voi, a meno che non lo andate a stratificare con un correttore più asciutto e coprente, io ho provato con quello proposto da AVRIL, e devo dire che la combo non  fa spessore e la coprenza questa volta la definisco medio alta.

Sulle imperfezioni del viso lo trovo meno efficace, perché la pigmentazione è bassa e su di me rimane piuttosto burroso, ma il color carne l'ho comunque applicato spesso, ma questa volta sopra il fondotinta per avere un risultato più soddisfacente. Anche in questo caso va fissato con cipria.


Concludendo trovo che sia un prodotto adatto a chi cerca un buon illuminante occhiaie e per chi ha un contorno occhi secco, è davvero molto idratante, non è adatto a voi se volete usarlo da solo per coprire imperfezioni o occhiaie marcate e amate texture asciutte e un'alta coprenza, ma per me è stra promosso, nonostante tutto, è l'unico correttore che anche se l'ho acquistato con l'intento di coprire, si è rilevato il miglior correttore illuminante naturale che ho provato fino ad ora, e lo cercavo da tempo, non segna e non è troppo asciutto che quando si ha qualche anno in più, secondo me, quelli asciutti coprono di più ma evidenziano tutti gli anni che hai.
Ovviamente per chi è abituata ad usare trucchi della cosmesi tradizionale, questo potrebbe trovarlo meno efficace in quanto serve qualche accortezza in più per farlo durare a lungo e per evitare che vada nelle pieghette dell'occhio.



INFORMAZIONI UTILI

SANTE NATURKOSMETIK: sito web

REPERIBILITA' : ECOBIOLOVERS vi ricordo che inserendo il code SEMPLICEMENTEBIO avete diritto ad uno sconto del 10% non cumulabile con altre offerte in corso

PREZZO CONSIGLIATO: € 6,43 per 6 gr di prodotto

ULTERIORI INFORMAZIONI: PRODOTTO VEGAN E CERTIFICATO NATRUE







Nessun commento