Powered by Blogger.

Translate

FONDOTINTA COMPATTO NATURAVERDE BIO [Review e swatches]

REVIEW E SWATCHES

Ogni volta che torno nel mio blog per parlarvi di un fondotinta, mi rilasso, è un piacere come sono confortevoli le cose che ci piacciono fare, e ormai lo sapete, mi sono avvicinata alla Cosmesi Biologica proprio grazie al fondotinta, il cosmetico decorativo che in assoluto mi ha fatto vivere dei cambiamenti tangenti nel breve periodo, si, molto di più della sostituzione di tutti i prodotti per la skin-care, evidentemente la mia pelle non ne poteva più di essere sollecitata nel modo sbagliato, e quindi rimane in assoluto uno dei prodotti che amo di più acquistare e testare.

Ovviamente il passaggio inizialmente non è stato facile, perché le sostanze come il silicone presente nei fondotinta tradizionale, regalano al prodotto una texture decisamente più facile da applicare, inoltre è indiscutibile che con loro sia più facile trovare il colore adatto al nostro incarnato e la coprenza desiderata, ma per esperienza vi dico che insistere premia, soprattutto per chi è solito truccarsi tutti i giorni, questo ovviamente non significa che chi usa fondotinta tradizionali vada per forza incontro a discromie, imperfezioni o cose più serie, ma è altrettanto vero che usare ingredienti più dermocompatibili ci consente di stressare meno la cute e di aiutarla a svolgere le sue corrette mansioni. L'obiettivo d'altronde, per quello che mi riguarda, è vivere sempre di più il trucco come uno splendido gioco che ci fa sentire più curate, e non come uno strumento indispensabile per sentirsi bene, e per ottenere tutto ciò quello che deve essere prioritario è normalizzare la pelle affinché eviti di regalarci brutte sorprese.

E quindi eccoci qua, grazie a NATURAVERDE BIO, che mi ha omaggiata di tutta la collezione di make-up, oggi vi parlo della mia esperienza con il loro FONDOTINTA COMPATTO NATURALE, che contiene il 100% di ingredienti naturali e il 43% di essi proviene da agricoltura biologica E' CERTIFICATO CCPB (cosmetico certificato biologico), NICKEL TESTED, GLUTEN FREE ed è DERMATOLOGICAMENTE TESTATO.
REVIEW E SWATCHES

La formulazione è interessante perché troviamo un mix di oli vegetali biologici, come L'OLIO DI JOJOBA, che si sposa bene con le esigenze di varie tipologie di pelle, compresa quella grassa, perché ha una composizione molecolare simile al sebo della nostra pelle, poi troviamo l'OLIO DI ARGAN, che meriterebbe un capitolo a sé per le numerose proprietà, mi limito a dire che è un potente antiage che ha funzioni idratanti, nutrienti ed emollienti, a seguire l'OLIO DI BAMBU', più raro da trovare in questo genere di cosmetico decorativo, che ha proprietà nutrienti ed elasticizzanti, e infine   L'OLIO DI OLIVA, stimola la rigenerazione della pelle e vanta proprietà antiossidanti e , ovviamente , è altamente nutriente. La parte "grassa" del prodotto è però bilanciata dalla presenza dell'ACIDO CAPRICO, un estere di origine vegetale che dona un tocco setoso e che impedisce al prodotto una eccessiva formazione di grasso, e dalla SILICA, assorbente, che si trova al secondo posto nell'INCI, quindi contenuto in grandi quantità, che regala a questo fondo un aspetto sì cremoso, ma satinato e non untuoso.                                                                                                                                                                 
inci: CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE*, SILICA, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, HYDROXYSTEARIC/LINOLENIC/OLEIC POLYGLYCERIDES, COPERNICIA CERIFERA CERA (COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX)*, LAURYL OLIVATE, CANDELILLA CERA (EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX), PRUNUS ARMENIACA KERNEL EXTRACT (PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL EXTRACT), PARFUM (FRAGRANCE), TOCOPHEROL, OLEA EUROPAEA FRUIT OIL (OLEA EUROPAEA (OLIVE) FRUIT OIL)*, PHYLLOSTACHIS BAMBUSOIDES RHIZOME EXTRACT*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL, LIMONENE*, CITRUS AURANTIUM DULCIS PEEL OIL (CITRUS AURANTIUM DULCIS (ORANGE) PEEL OIL)*

MAY CONTAIN +/-:CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES)

*Con materie prime provenienti da agricoltura biologica certificata.
REVIEWS E SWATCHES


COME SI PRESENTA? Il packaging nella linea di make-up bio di NaturaVerde Bio è particolarmente apprezzato anche da chi, oltre alla funzionalità e alla formulazione del prodotto, è anche attento all'impatto ambientale, non esistono infatti inutili involucri esterni, e le confezioni sono realizzate in cartone, quindi facilmente smaltibili  e riciclabili. La chiusura rimane comunque molto stabile, l'ho portato anche con in borsetta e non ho mai avuto brutte sorprese o aperture accidentali.


LA TEXTURE è cremosa, ma a contatto con la pelle diventa satinata e asciutta, sembra quasi una cream to powder.





I COLORI attualmente a disposizione sono tre, si va dal COLORE N.01 un beige molto chiaro dal sottotono neutro, al N.02 un colore medio chiaro con un sottotono neutro caldo e infine il n.03 una tonalità MEDIO SCURA con sottotono caldo.

Visti dalla cialda sembrano molto più scuri di quando invece li andiamo ad applicare sul viso, quindi vi consiglio di sceglierli in negozio, oppure di scegliere una tonalità più scura di quella che dalle foto sembrerebbe adatta a voi. Non a caso per il mio incarnato pallido va bene il colore 02, il n.01 mi sbianca parecchio.


FINISH: lo definirei semi matt,  non è assolutamente un fondotinta luminoso come può sembrare in un primo momento, anzi si asciuga piuttosto velocemente uniformando in modo deciso l'incarnato.

COPRENZA: MEDIO ALTA,  può essere stratificato, quindi si può ottenere un effetto  sia naturale che più costruito, con lui non ho mai sentito il bisogno di aiutarmi con un correttore per coprire rossori o piccole imperfezioni.

DURATA MEDIA: in questa stagione mite, preferisco tamponarlo con della cipria che ne aumenta vistosamente anche l'aderenza.
PRIMA E DOPO
PRIMA (PERIODO MESTRUALE, MA COMUNQUE HO UNA GRANA DELLA PELLE MOLTO IRREGOLARE)- DOPO (NON HO CIPRIA NE' ALTRI TRUCCHI, SOLO UNO STRATO DEL FONDOTINTA COMPATTO NUMERO 02 DI NATURAVERDE BIO)




IMPRESSIONI DI UTILIZZO


Con il FONDOTINTA COMPATTO DI NATURAVERDE BIO non ho avuto bisogno di molto tempo per capirlo, sia nei suoi pregi che nei suoi difetti, ma per parlarvene in modo accurato ho preferito usarlo per almeno venti giorni di fila e utilizzando metodi diversi. Vi ricordo che la mia è una pelle mista tendente all'asfittica.


METODI DI APPLICAZIONE:


  •  Ho utilizzato vari strumenti, in primis la mia amata BEAUTY BLENDER o similari (ve ne ho parlato qui), sia da asciutta, come di solito preferisco, che inumidita e ovviamente ben strizzata, con questo metodo il fondotinta perde leggermente di coprenza, ma il risultato finale è decisamente più naturale. Consiglio però di picchiettare la spugna sul viso e non di andarla a strisciare, perché potrebbe evidenziare pellicine, e per chi ha già di suo una pelle secca, meglio l'applicazione con spugna bagnata, perché il fondotinta risulta meno asciutto e più confortevole.
  • Poi ho utilizzato vari pennelli da fondotinta, IL PUROBIO N.3, il SIGMA F82,  un pennello DUO FIBRE, e un OVAL BRUSH. Tra i quattro il miglior risultato l'ho ottenuto sia con il SIGMA F82, che con l'OVAL BRUSH, perché hanno entrambi  setole sintetiche abbastanza fitte, ma meno dense di quelle del pennello n. 3 di PuroBio, e mi hanno garantito sia una coprenza medio alta, che una stesura molto confortevole, senza dover prestare troppa attenzione. Il PUROBIO N.3 lo consiglio solo a chi vuole ottenere una coprenza ancora più alta, per me troppo visibile sul viso, mi sono ormai abituata a vedermi con prodotti che uniformano senza però cancellare completamente le caratteristiche della mia grana. Anche in questo caso consiglio prima di picchiettarlo e poi magari di andarlo ad uniformare con le dita o con una spugna da trucco, questo soprattutto, ripeto, se avete una pelle disidratata in superficie. Sconsiglio invece l'uso di un DUO FIBRE, perché pur picchiettandolo e prestando attenzione, il risultato non era uniforme.
  • CON LE MANI: pur essendo un fondotinta compatto, trovo che la sua texture sia adatta anche per essere distribuita sul viso con i semplici polpastrelli, ovviamente ci si impiega più tempo, ma consente con più facilità di andarlo a lavorare bene nelle zone dove presentiamo la grana più irregolare o pori dilatati. Io solo per praticità preferisco i pennelli.

PER QUALE TIPOLOGIA DI PELLE LO VEDO ADATTO?

Non a tutte, o comunque è una tipologia di fondotinta con cui devono essere prese delle accortezze in base alla stagione. Tendenzialmente lo vedo adatto ad una pelle normale/mista, lo sconsiglio ad una pelle secca che soffre di pellicine superficiali tutto l'anno, da provare in estate. Lo sconsiglio anche ad una pelle grassa che soffre molto di lucidità durante la stagione estiva, meglio utilizzalo nei cambi di stagione o in inverno.


PREGI

Tra i pregi che riscontro maggiormente da questo fondotinta è la coprenza e il fatto che può essere stratificato, se mettiamo solo un velo di prodotto il risultato è abbastanza naturale, intensificandolo si ottiene un risultato decisamente più costruito, ma comunque piacevole agli occhi, anche se ovviamente in tal caso va lavorato con molta più attenzione. Inoltre mi piacciono i colori, il numero 02, o mischiando il numero 01 con lo 02 quando sono più pallida, ottengo una nuance che si sposa bene con il mio incarnato chiaro dal sottotono freddo, questo perché non vedo punte di giallo eccessive (anche se dagli swatches potrebbe sembrarlo, per questo prima di sceglierlo vi consiglio di provarlo sul collo, cambia davvero tanto) e non mi crea stacchi sul collo. Altro pregio è la texture che sento molto confortevole e nonostante sia ricco di oli, non mi ha assolutamente peggiorato le imperfezioni del viso.

DIFETTI

Come difetti ho notato che durante le giornate più calde è un fondotinta che tende a spostarsi e a lucidare leggermente la zona T, mi resiste per diverse ore, ma se vi toccate il viso oppure mettete e togliete continuamente occhiali da sole o da vista,  bisogna fare attenzione e va tamponato bene con della cipria, insomma niente applicazione di corsa, ma con calma facendo tutti i passaggi si ovvia a questo "problema". Diverso durante le giornate più fredde, dove evidentemente la mia pelle è più disidratata e in tal caso il fondotinta mi ha aderito alla pelle in modo fermo. Altro difetto è che tende ad evidenziare le pellicine e le zone secche,  e se la pelle non è ben levigata, potrebbe depositarsi sulle rughe più marcate, ovviamente qui dipende anche dalla nostra tipologia di pelle, da come abbiamo trattato il viso precedentemente e anche dall'accortezza con cui lo abbiamo steso, ma insomma se già ci siete soggette,  è meglio farlo precedere da una goccia di olio o siero oleoso. Nel mio caso non mi è capitato spesso, e ho capito che dipendeva molto dal fatto che ho cambiato crema viso, con quella più nutriente e fluida, rispetto a quella che sto usando adesso che fa più effetto MAT, le pellicine non si presentavano se non nelle giornate molto ventose e non in modo preponderante, con una crema più asciutta devo lavoralo con più attenzione


CONCLUSIONI
Nonostante alcune accortezze che bisogna adottare, riesco ad utilizzarlo con piacere, ho avuto la fortuna di iniziare ad usarlo, per la mia tipologia di pelle, nella stagione giusta, ma ammetto che l'ho apprezzato maggiormente quando l'ho fatto precedere dal PRIMER VISO SPRAY sempre di NATURAVERDE BIO (click), questo perché rende la pelle leggermente più compatta e fa aderire il prodotto in modo più deciso, quindi mi lascia più tranquilla, e ho notato anche che il problema pellicine si è enormemente attutito e i pori dilatati vengono maggiormente minimizzati, senza, devo lavorarlo nelle zone critiche con i polpastrelli attraverso movimenti circolari, proprio per far si che il poro fosse come riempito e quindi meno visibile ma, ripeto, non lo vedo adatto a chi è soggetto a pellicine e ha una pelle molto secca.



INFORMAZIONI UTILI

NATURAVERDE BIO: SITO WEB

PREZZO CONSIGLIATO: €17,90 per 10 gr di prodotto

ALTRE INFORMAZIONI: CERTIFICATO CCPB, NICKEL TESTED, DERMATOLOGICAMENTE TESTATO E GLUTEN FREE


Nessun commento