Powered by Blogger.

Translate

NATURAVERDE BIO: PRIMER SPRAY [ REVIEW ]

MAKEUP BIO

Se la cosmesi è ciò che mi guida verso nuove speranze, il trucco lo considero un valido mezzo per illudere il mondo. Superficiale per molti, indice di carattere e non trascuranza per altri, io dico che il make-up ha un qualcosa di bambinesco che mi piace mantenere intatto, e iniziare la giornata armata di pennelli, mi permette di affrontarla con un pizzico di spensieratezza in più che non guasta mai.

Da anni, come sapete, mi affido esclusivamente a prodotti interamente naturali e biologici,  i motivi della mia scelta sono molteplici, ma primo fra tutti è il fatto che ho notato dei grandi miglioramenti e quindi, per quanto nessun cosmetico messo in commercio può essere considerato dannoso (perlomeno direttamente, ma a livello di impatto ambientale e il conseguente inquinamento, oiboh, poco si dice), la risposta finale aspetta alla nostra pelle, e la mia si è pronunciata in modo chiaro e forte. Ringrazio quindi NATURAVERDE BIO di avermi omaggiata di tutta la sua collezione di make-up naturale e biologica e di permettermi di giocare a lungo con nuovi prodotti e nuove referenze che seguono la filosofa a cui credo.

NATURAVERDE BIO non credo che abbia bisogno di grandi presentazioni, testimone nel mercato da anni, produce una vasta gamma di cosmetici biologici per la cura della persona dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, e in tempi più recenti ci ha deliziato creando una NUOVA LINEA DI MAKE-UP certificata biologica, completa di tutte referenza che servono per colorare ogni parte del nostro viso. Ho già cominciato ad usare vari prodotti , oggi inizio con il parlarvi del PRIMER SPRAY "FISSATORE TRUCCO VISO" che è una tipologia di prodotto che mi desta sempre molta curiosità, e il fatto che si presenti in questo formato me lo ha reso agli occhi particolarmente appetibile.

IL PRIMER SPRAY di NATURAVERDE BIO è naturale e nasce per far aderire meglio il trucco e farlo perdurare più a lungo. E' completamente trasparente, quindi non ha la funzione di essere correttivo, e si adatta a qualunque incarnato. Inoltre nella formulazione sono presenti degli ingredienti che vanno anche ad idratare maggiormente la base e a renderla leggermente più luminosa, fresca e levigata.


COME SI USA? Le parole "fissatore trucco viso" possono trarre in inganno, perché non è un prodotto che si applica a make-up ultimato, ma prima, basterà infatti agitare bene la confezione e spruzzarlo sul viso dopo aver effettuato una corretta skin care. Per facilitarne l'assorbimento e per consentire alla pelle di beneficiare degli attivi in esso contenuti, si consiglia di picchiettarlo come fosse un tonico prima di procedere con la stesura del fondotinta .


INCI: AQUA (WATER), GLYCERIN, TITANIUM DIOXIDE, SODIUM PYITACONE, CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER, ROSA CENTIFOLIA FLOWER WATER, CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER (CITRUS AURANTIUM AMARA (BITTER ORANGE) FLOWER WATER), POLYGLYCERYL-4 LAURATE/SEBACATE, POLYGLYCERYL-6 CAPRYLATE/CAPRAYE, BENZYL ALCOHOL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, SODIUM PHYTATE, CITRIC ACID, PARFUM  (FRAGRANCE), COUMANN.


Come si denota dall'INCI è un primer a base d'acqua dove troviamo ai primi posti come umettante e idratante la GLICERINA vegetale, seguita dall'OSSIDO DI TITANIO, che ha una funzione opacizzante,  e una serie di estratti come quello DI FIORDALISO, rinfrescante, calmante, astringente, lenitivo e antiinfiammatorio, di ROSA CENTIFOLIA anti age, purificante, e FIORI DI ARANCIO AMARO, che favorisce la rigenerazione della pelle, oltre ad avere proprietà antisettiche e antibatteriche. A seguire gli emulsionanti, i conservanti e il profumo che, come specifica NATURAVERDE BIO in modo trasparente nel sito ufficiale,  è composto da materie prime 100% naturali, senza conservanti, OGM, alcol o solventi di origine petrolchimica.


IMPRESSIONI DI UTILIZZO

Il primer viso è una tipologia di prodotto che non sono solita usare tutti i giorni, questo perché, come ho ribadito più volte all'interno di questo blog, anche se si utilizza solo make-up naturale, meno è sempre meglio che abbondare, tuttavia per potervi parlare in modo dettagliato del PRIMER SPRAY di NATURAVERDE BIO l'ho usato in modo costante dai primi di maggio e con diverse tipologie di fondotinta, d'altronde, non mi sono assolutamente preoccupata per il benessere della mia pelle, perché basta vedere la composizione per capire che è anche un trattamento vero e proprio e quindi non è paragonabile come quando ci si applica quotidianamente un primer della cosmesi tradizionale, che è sempre un'emulsione a base di siliconi più o meno pensati, e se non moriremo di certo di questo, è indiscutibile che non sono dermocompatibili e che sono molto più filmanti.

COSA MI HA COLPITO? La LEGGEREZZA E LA PRATICITÀ' ! Rispetto ad altri primer naturali che ho provato, questo non si avverte di averlo sul viso e si asciuga in tempi molto rapidi, a patto, ovviamente, che non si abbondi, cosa che può succedere prima di prenderci dimestichezza. Altra cosa che mi è piaciuta è la praticità, basta una sola vaporizzazione per coprire l'intero viso, compresa la palpebra (mi raccomando chiudete gli occhi quando lo fate) e l'ho trovato discretamente performante anche come base ombretti.
Inoltre è leggermente LEVIGANTE e quindi facilita la stesura e l'adesione in modo uniforme anche con quei fondotinta che mal si conciliano con la mia pelle che vi ricordo essere una MISTA TENDENTE ALL'ASFITTICA, quindi disidratata in superficie.

COSA MI HA LASCIATA PERPLESSA? Poche cose, ma sicuramente il fatto che appena vaporizzato crea un po' di schiumetta bianca, anche se svanisce molto velocemente. Poi che lascia la pelle leggermente appiccicosa, ma questo, secondo me, è funzionale alla riuscita del prodotto, perché fa aderire bene il fondotinta e le polveri.


FUNZIONA? Ovviamente tutto quello che ho scritto sopra non avrebbe valore se poi non funzionasse e allora è necessario fare delle specificazioni.

L'ho usato prevalentemente con il FONDOTINTA COMPATTO DI NATURAVERDE BIO, e con lui la differenza tra usarlo senza l'applicazione del primer e con, l'ho vista in modo preponderante. Senza, nelle giornate più fredde, il fondo tende ad alzarmi qualche pellicina, con il primer no. Inoltre ne aumenta la durata, buona anche usato da solo, ma ho notato che con il primer rimane più fermo e non si affievolisce nel corso delle ore.

Poi l'ho messo alla prova con il FONDOTINTA HYDRA JEUNESSE della COULEUR CARAMEL (click) e con lui ho notato principalmente un risultato più uniforme.
Questo fondotinta, che amo, ha come difetto che bisogna fare attenzione a non sovrapporre troppo i pigmenti, pena la creazioni di macchie, ecco con il  PRIMER DI NATURAVERDE BIO non ho avuto bisogno di avere nessun tipo di accortezza, probabilmente perché crea una base più idratante ed è anche leggermente levigante,  e quindi permette al prodotto di fondersi completamente con la nostra pelle, inoltre, per chi ama l'effetto MAT, pur rimanendo discretamente luminoso, lo opacizza leggermente diventando quasi un satinato.

Altra sperimentazione che ho voluto fare, un po' azzardata mi rendo conto, è con il FONDOTINTA COMPATTO MINERALE della PHB ETHICAL BEAUTY, di cui presto vi parlerò. Questo fondotinta minerale compatto l'ho trovato, rispetto ai suoi fratelli in polvere libera, più confortevole, in sostanza non mi secca la pelle e non mi evidenzia le pellicine sul viso, ma è pur sempre un fondo minerale e quindi sento la necessità di idratare maggiormente la base. Usandolo con il primer spray di NATURAVERDE BIO, sono riuscita ad usare la solita crema senza integrarla, come di solito faccio, con una goccia di un siero oleoso, ma lasciando la pelle un po' appiccicosa, è più difficile stenderlo in modo uniforme, tuttavia con qualche accortezza si riesce ad ottenere un buon risultato e in tal caso la durata sul viso è stata più alta, fino a sera la polvere è rimasta dove l'avevo applicata.

Quindi FUNZIONA? Si! Fa perdurare più a lungo i prodotti e non appesantisce la pelle. E' adatto a diverse esigenze, il primo PRIMER NATURALE che consiglierei sia ad una pelle secca che ad una grassa, perché non crea spessore e non unge, trovo questo elemento fondamentale per un cosmetico decorativo che nasce per essere sovrapposto da altri prodotti. Altra cosa che mi piace è che nonostante l'uso continuativo, non ho visto nessun tipo di peggioramento delle imperfezioni e non mi ha costretta ad alleggerire la mia skincare per poterlo usare, insomma non ho avvertito quella fastidiosa sensazione di avere sul viso un mascherone pesante di cui presto mi pentirò, ma un valido trucco che mi fa applicare con più piacere anche fondotinta dalle texture poco adatte alla mia tipologia di pelle. Mi dispiace soltanto aver terminato lo "STAR SYSTEM" di NEVE COSMETICS, la loro combo mi incuriosisce molto. Tra i difetti , ripeto, è che appiccica un po', ma una volta steso il fondotinta non si avverte più, quindi poi possiamo applicarci la cipria senza aver paura che si stenda in modo non uniforme. Lo trovo meno adatto come base per i fondi in polvere, ma questo è evidente perché sono due formulazioni completamente diverse.

Mi stavo dimenticando, il profumo è talcato, ma nulla di invadente e svanisce velocemente.




INFORMAZIONI UTILI


NATURAVERDE BIO: SITO WEB

PREZZO CONSIGLIATO: €6,90 per 100 ml di prodotto

REPERIBILITA': ACQUA E SAPONE, TIGOTA', oppure potete contattare direttamente l'azienda per avere delucidazioni sui punti vendita vicino a voi.

ALTRE INFORMAZIONI: Conforme alla certificazione CCPB, MADE IN ITALY, DERMATOLOGICAMENTE TESTATO presso l'Università di Ferrara.

Nessun commento