Translate

LIQUIDFLORA: HURBENA LIFT FLUID FOUNDATION (Review)



Ohhh miei cari FONDOTINTA BIO quanto mi siete mancati! Ebbene si, trovandomi divinamente con il fondotinta compatto di PuroBio (ve ne ho parlato qui), ho scelto di mangiarmi le mani, le unghie e un po' me stessa, per resistere dall'acquistare altro per un lungo periodo, ma qualche mese fa è finito nel carrello il nuovo FONDOTINTA "HURBENA LIFT FLUID" DI LIQUIDFLORA che mi incuriosiva da un po'.

Liquidflora l'ho ospitata diverse volte in questo spazio, ma per chi fosse approdato per caso e per la prima volta da queste parti, non posso non dirvi che è un'azienda che produce make-up e cosmetici eco bio certificati di qualità. C'è attenzione in tutto, dal packaging in BIO PLASTICA VEGETALE: INGEO ottenuta dalle materie prime di origine rinnovabile come il mais, le piante e la cellulosa (per saperne di più clicca qui ), le trousse ricaricabili con la possibilità di acquistare solo i refill qualora già disponessimo di una palette, ad INCI ricercati anche quando ci troviamo di fronte ad un semplice trucco decorativo.

LIQUIDFLORA è certificata ICEA, LAV, VEGAN OK E VEGETAL PLASTIC.

Capirete bene che anche se è sempre un rischio acquistare on line questa tipologia di prodotto, non potevo resistere.

IL FONDOTINTA FLUIDO HURBENA LIFT di LIQUIDFLORA fa parte dell'omonima linea di skincare che LIQUIDFLORA ha concepito ispirandosi alle tecniche della chirurgia estetica e dell'ingegneria tessutale. Tutti i cosmetici sono ad effetto botox like potenziato. Anche nei FONDOTINTA, troviamo il RENAISSANCE PEPTIDE COMPLEX  , ovvero un complesso di 4 PEPTIDI concepiti per ridisegnare i contorni del viso.

INCI: 

Aloe barbadensis gel*, Polyglyceryl -10 Stearate, Butylene Glycol, Propanediol°, Octyldodecanol, Glyceryl Stearate, Caprylic/Capric Triglyceride, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Aqua, Lecithin°, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Glyceryl caprylate, Palmitoyl Decapeptide-21, Decapeptide-22, Oligopeptide-78, Zinc palmitoyl Nonapeptide-14, Chamomilla Recutita Flower Extract*, Magnolia Officinalis Bark Extract, Tocopherol, Squalane, Prunus armeniaca Kernel Oil*, Cocos nucifera oil*, Olea Europaea Fruit Oil*, Persea gratissima oil*, Heliantus annuus seed oil*, Simmondsia chinensis seed oil*, Oleic/Linoleic/Linolenic Polyglicerides, Olive Glycerides, Acacia senegal gum, Ascorbyl Palmitate°, Polyglyceryl-2 Caprate, Stearate, Stearic Acid°, Magnesium Aluminum Silicate, Sodium Stearoyl Lactylate, Microcrystalline Cellulose, Cellulose Gum, Xanthan Gum°, Mica, CitricAcid °, Pentylene Glycol**, Alumina, Potassium sorbate, Parfum

Codice Prodotto (Lotto) FTLSPF102 PAO 6 mesi - dall'apertura del prodotto


Nichel, Piombo, Cromo, Arsenico, Mercurio tested - Dermatologicamente testato - Senza glutine - Profumo senza allergeni (reg.Eur.1223/2009) Glicoli 100% di origine naturale (Approvati da COSMOS & ECOCERT)
CERTIFICAZIONI: AIAB Eco bio cosmetsi e VEGAN OK

Un INCI molto strutturato come da sempre ci ha abituato LIQUIDFLORA.

Troviamo:




  • REINAISSANCE PEPTIDE COMPLEX: 4 peptidi biomimetici ad azione ridensificante e anti-age
  • SKIN DEFENSE NATURAL COMPLEX: Una combinazione di olii biologici come OLIO DI NOCCIOLO DI ALBICOCCA, OLIO DI COCCO, OLIO DI OLIVA, OLIO DI AVOCADO, OLIO DI GIRASOLE, OLIO DI JOJOBA, unite ad un complesso di ACIDI GRASSI ESSENZIALI, ESTRATTO DI MAGNOLIA, DI CAMOMILLA ALOE (Al posto dell'acqua) e VITAMINA E, che svolgono una funzione protettiva, idratante ed elasticizzante. Come INGREDIENTI FUNZIONALI troviamo anche la Glicerina vegetale Bio e lo SQUALANE

I FONDOTINTA LIFT FLUID HURBENA  sono particolarmente consigliati per una PELLE MATURA, la versione FLUIDA per una pelle MISTA/GRASSA, nella versione COMPATTA per una pelle più secca o arida in superficie.

E ora veniamo a noi.

Il PACKAGING, già provato con il FONDOTINTA BIOATTIVO sempre versione fluida (ve ne ho parlato qui secoli fa) è funzionale, attento all'ambiente ed è airless, il meglio che possiamo avere. Riesce infatti a prelevare bene il fondotinta e a dosarne la giusta quantità.


La TEXTURE è cremosa e piuttosto densa, è necessario lavorarlo velocemente quindi meglio procedere in piccole zone alla volta.

COLORI attualmente a disposizione sono soltanto quattro, io ho scelto per me il LIGHT BEIGE, ma, oiboh, si è rivelato una mezza tonalità più scura della mia, per me sarebbe stato ideale il colore IVORY. Il LIGHT BEIGE è una media tonalità calda, io non lo vedo affatto rosato come descritto nel sito, su di me la punta di giallo è piuttosto evidente e sono costretta a dosare la quantità e a sfumarlo bene altrimenti lo stacco sul collo è davvero troppo evidente.

Il FINISH è satinato e leggermente luminoso

La COPRENZA la definirei MEDIA  ma è altamente modulabile, se applichiamo poco prodotto il risultato sarà "naturale", se insistiamo e sovrapponiamo i pigmenti, diventa decisamente più sofisticato.


DURATA: Molto ALTA, una volta applicato NON SI SPOSTA, su di me dura tranquillamente fino a sera superando le 7/8 ore di stress quitidiano.


CONSIDERAZIONI:

Uso questo fondotinta, alternandolo con il DROP FOUNDATION di PURO BIO, da due mesi abbondanti, e non è stato facile, devo dirvi la verità, farmi un'idea precisa. E' uno di quei fondotinta che a volte ho amato alla follia, a volte ci ho un po' litigato.

Partiamo dai punti di forza:


  • LA COPRENZA MODULABILE, anche sovrapponendo prodotto non si rischiano chiazze e ci consente di avere più effetti con uno stesso prodotto.
  • LA DURATA eccellente, forse la più alta mai provata, anche se ancora non l'ho testato con le temperature alte, non si è mai sciolto e ha resistito bene alla mia insana abitudine di toccarmi sempre il viso.
  • L'INCI che funge davvero da trattamento, con lui basta e avanza applicare come base anche un semplice siero, perché abbiamo sia un cosmetico decorativo, che una crema viso con molti ATTIVI funzionali soprattutto per le persone che cercano un trattamento anti-age.
  • NON LO SENTO PESANTE e NON LUDICA, nonostate abbia un INCi molto strutturato, non lo sento "grasso", non ho notato nessuna imperfezione strana nel viso ed è leggermente assorbente.
  • NON ALZA PELLICINE, nonostante sia asciutto, non evidenzia le parti secche del viso.
  • il PACKAGING, igenico, resistente, comodo e ripeto, realizzato in BIO PLASTICA BEGETALE che non ci fa rinunciare alla praticità per salvaguardare l'ambiente.
Punti dolenti:

  • Quattro COLORAZIONI secondo me sono poche, spero che LIQUIDLORA amplierà la gamma. Possiedo solo il LIGHT BEIGE, ma per me è davvero troppo scuro e ci vedo quella punta di giallo troppo evidente. Non so come sia l'IVORY, ma non credo che sia adatto alle ragazze molto chiare di carnagione. Inoltre il colore una volta applicato sul viso tende a scurirsi, quindi se lo proverete, attendete almeno 10 minuti abbondanti prima di tuffarvi sul colore che inizialmente sembra fare per voi.
  • LA TEXTURE è densa, leggermente più fluida da quello che mi ricordo del FONDOTINTA BIOATTIVO sempre della stessa azienda, ma comunque è un fondotinta che necessita degli strumenti giusti per essere applicato bene. Bisogna davvero procedere su una zona alla volta perché si asciuga subito, il metodo che preferisco per la sua applicazione è usare un pennello a lingua di gatto (Tra l'altro LIQUIDFLORA ne ha uno bellissimo e io uso lui! CONSIGLIATISSIMO) e poi picchietto e uniformo il tutto con una spugnetta da trucco asciutta. 
  • Lascia il viso un po' appiccicoso, per questo prima di applicare la cipria attendo qualche minuto, ma è una sensazione che un po' permane anche durante la giornata.
  • tende a depositarsi nelle rughe di espressione, nelle zone critiche non bisogna mai dimenticarsi di lavorarlo con molta attenzione, meglio se scaldato con i polpastrelli.

CONCLUDENDO trovo che sia un buon fondotinta che riesce ad uniformare molto bene e a coprire anche le macchie cutanee in modo eccellente, ma devo ammettere che lo immaginavo più liftante e sottile, dovrei riprovarlo nel colore giusto, sempre che l'IVORY mi vada bene, perché con un colore che ti crea stacco sul collo diventa ancora più complicato farsi un'idea. Lo preferirei leggermente più fluido, ma forse la texture nasce così proprio per garantire al cosmetico una durata alta, il fatto che si "aggrappi" alla pelle in modo veloce, facilita questo scopo.  Per me è un Ni, non posso dire che non mi piaccia, assolutamente no, diciamo che preferisco texture più impalpabili e il fatto che si senta un po' sul viso, mi da un po' di fastidio, ma non dimenticatevi che io sono una pigra cronica e quindi cerco qualcosa che sia leggero e velocemente applicabile.







Nessun commento